Cracco e i Weekend del Gusto a Villa Terzaghi: Lombardia incontra Romagna

A luglio appuntamenti che uniscono gola, allegria, laboratori e divertimento. Il tutto a pochi chilometri da Milano, con l’Associazione Maestro Martino presieduta dal celebre chef

12-06-2021

Una bellissima villa immersa nella natura alle porte di Milano, sede dell’Associazione Maestro Martino presieduta dallo chef Carlo Cracco, diventerà per tutto il mese di luglio punto di incontro tra gusto e divertimento. Tornano i Weekend del gusto a Villa Terzaghi, splendida dimora di caccia del Settecento a Robecco sul Naviglio.

Non bisognerà aspettare agosto né spostarsi troppo dalla città (siamo a 26 km da Milano) per vivere momenti di gioia e allegria, all’insegna di sapori intensi e autentici. Nel meraviglioso parco della villa, infatti, durante tutto il mese di luglio, l’Associazione Maestro Martino ha deciso di ospitare la Romagna per gustare l’eccellenza della cucina tradizionale, scoprire prodotti romagnoli selezionati, e divertirsi con l’imperdibile musica della riviera.

Villa Terzaghi e, sotto, i suoi cestini Chicnic

Villa Terzaghi e, sotto, i suoi cestini Chicnic

Gli appuntamenti (3-4; 10-11; 17-18; 24-25 luglio) daranno vita a un incontro unico nel suo genere tra Romagna e Lombardia. Dieci chef, dieci realtà innovative del food, saranno protagonisti dell’offerta enogastronomica che verrà narrata non solo attraverso i piatti ma anche da show-cooking dedicati ai prodotti del territorio. I locali coinvolti nell’evento sono: Osteria da Oreste, Santabago, Marè, Vineria del Popolo, La Ca’ de Be’, Enoteca Pisacane, Yeast, Da Lucio, Fermenta, Necessaire.

Inoltre le sfogline faranno lezioni sulla pasta all’uovo, esperti di piadine racconteranno le numerose varianti e i diversi companatici, liscio e mazurca saranno la colonna sonora di queste giornate estive all’insegna del gusto.

Carlo Cracco e sua moglie Rosa Fanti

Carlo Cracco e sua moglie Rosa Fanti

«Portare la mia Romagna a Milano – afferma Rosa Cracco – è sempre stato uno dei miei obiettivi. Riviera Romagna sul Naviglio Grande è l’occasione migliore per i cittadini e i professionisti per scoprire e confrontarsi con una realtà agroalimentare ed enogastronomica viva ed innovativa. Da quando con Carlo abbiamo iniziato a produrre nella nostra tenuta VistaMare a Santarcangelo di Romagna gli ingredienti per le nostre cucine, ci siamo immersi in un mondo, quello agricolo e di piccoli trasformatori che lavorano ogni giorno rispettando la natura. Lavorano con un pensiero al futuro. A Villa Terzaghi sarà possibile incontrarli e con i colleghi lombardi confrontarsi per costruire insieme un futuro nell’agricoltura e nella ristorazione».

Risotto dello chef Cracco con marmellata di ciliegie della sua azienda agricola VistaMare

Risotto dello chef Cracco con marmellata di ciliegie della sua azienda agricola VistaMare

I Weekend del Gusto “Riviera Romagna sul Naviglio Grande saranno quindi una bella occasione anche per gli addetti ai lavori di approfondire tematiche legate all’agricoltura e creare un confronto tra Lombardia ed Emilia-Romagna, regioni ad alta produzione agricola e sempre orientate all’innovazione del settore enogastronomico.

Il sabato pomeriggio, chef e produttori si confronteranno su temi molti temi come, ad esempio, l’orto naturale, il rinnovamento delle ricette della tradizione, l’utilizzo dei formaggi di capra, la produzione naturale nelle vigne, la lievitazione naturale. Saranno organizzati numerosi laboratori aperti al pubblico, sia sabato che domenica, per imparare a fare la sfoglia, i passatelli, il crescione e molto altro.

Cracco tra Rosa Fanti, Jacopo Ticchi del Da Lucio di rimini e altri prossimi protagonisti de I Weekend del Gusto “Riviera Romagna sul Naviglio Grande”

Cracco tra Rosa Fanti, Jacopo Ticchi del Da Lucio di rimini e altri prossimi protagonisti de I Weekend del Gusto “Riviera Romagna sul Naviglio Grande

Musica e balli saranno orchestrati dalla band di Daniela Cavenna direttamente dalla Balera dell’Ortica. Ogni sabato sera verrà animato il parco con le note gioiose dedicate al maestro Raul Casadei. Per gli appassionati di vino, accanto a tutta l’offerta di Riviera Romagna sul Naviglio Grande, ci saranno alcuni momenti di formazione e degustazione in collaborazione con il Consorzio di Tutela della DOC Prosecco, official sparkling wine 2021 di Villa Terzaghi. In degustazione una selezione di Prosecco DOC e di Prosecco DOC Rosé delle cantine Astoria, La Marca e Piera 1899.

«Per la prima volta usciamo dalla regione per un progetto più inclusivo – spiega lo chef Carlo Cracco - Abbiamo scelto la Romagna sia per la nostra storia personale, sia perché è famosa per essere terra di musica e buonumore: sappiamo bene quanto ci sia bisogno, oggi, di sorrisi e di un po’ di leggerezza».


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose