Veritas, Sud, 8pus.it...: ora il delivery a Napoli non è più solo pizza

Non solo margherite: attorno al Vesuvio la ristorazione d'autore s'ingegna con profitto. Otto proposte d'eccezione

07-12-2020
L’Insalata di polpo con crema di patate e carcio

L’Insalata di polpo con crema di patate e carciofi di DeliVeritas, servizio d'asporto attivato da Veritas, ristorante con stella Michelin a Napoli città

A Napoli il concetto del delivery esiste da sempre ed è strettamente legato alla pizza in tutte le sue espressioni, al forno e fritta. In questo periodo di restrizioni anche la ristorazione si è ingegnata con proposte che variano dalla cucina classica napoletana, ai crudi di mare, che sono nel dna goloso dei partenopei, alle preparazioni giapponesi. Fuori dal mondo pizza, pur essendoci format interessanti, rimangono limitati in termini di numeri.

VERITAS. Partiamo con il ristorante Veritas, stella Michelin in città: la piena intesa tra il patron Stefano Giancotti e lo chef Gianluca D’Agostino ha prodotto subito il DeliVeritas, sia delivery che asporto, dal martedì al venerdì, ore 19-23, il sabato e la domenica a pranzo e a cena. Un concetto sartoriale, curato anche nel packaging e nella grafica. Il menu prevede piatti storici e novità nate per l’occasione, come i panini di pesce. Richiestissimo il Bun morbido con hamburger di sgombro, puntarelle, salsa di alici, caciocavallo, maionese allo zenzero. Tra i classici imperdibili ci sono l’Insalata di polpo con crema di patate e carciofi, i Cavatelli con totani fagioli di Controne e guanciale, il Pollo arrosto con salsa di papaccella e Club sandwich. Il sommelier Alfredo Raucci propone il giusto abbinamento al vino con una ventina di etichette da scegliere online. Consegnano personalmente e per ordinare bisogna contattare direttamente il ristorante.

Gli Spaghettoni agli anemoni di mare di Marianna Vitale

Gli Spaghettoni agli anemoni di mare di Marianna Vitale

SUD. Dalla cucina di Marianna Vitale, chef donna dell’anno per la Guida Michelin 2020, il delivery segue il concept Angelina, il take away aperto a Bacoli, con i piatti della tradizione napoletana. Partono dalla cucina del Sud ristorante le box con menu diversi, tutti per due persone: Tradizione con il mitico Sartù di riso; Aperitivo nella quale scoviamo le imperdibili Cozze marinate; Mare, nella quale segnaliamo la ricercatissima Pasta mista con fagioli e cozze; la box Week- End, ricchissima dei piatti pop della cucina napoletana più amata dalla chef: frittate di pasta classiche, speciali, i fritti napoletani come mozzarella in carrozza, arancino di riso, crocchè; sughi pronti e la Sud Box con i piatti classici della chef, la cheese cake di baccalà e gli spaghettoni agli anemoni di mare. Consegne tutti i giorni tranne lunedì, telefono +3908118824539 o +393483515471 (l'offerta è complessa, consultare la pagina facebook di Sud Ristorante).

L'Hamburger di tonno rosso di Giuseppe Iannotti

L'Hamburger di tonno rosso di Giuseppe Iannotti

8PUS.IT è il fantasmagorico delivery di Giuseppe Iannotti che dal Kresios a Telese (Benevento) arriva anche fino a Napoli. Creativo e audace come è nel suo stile, è un fish delivery con materia prima unica, sia cruda sia elaborata in piatti che raccontano le culture del mondo. Gli abbinamenti cibo-vino sono consigliati dal sommelier Alfredo Bonanno. Le proposte spaziano dall’Hamburger di tonno rosso con bun al latte di bufala, cetrioli, pomodoro, cheddar stravecchio e le salse dello chef, al Sandwich otoro katsu sando 200 grammi di pregiata ventresca di tonno rosso avvolto da pane panko di Kagoshima, caviale osetra, panbrioche al burro e ketchup con Cognac 40 anni; la Paella con riso molino roca; Ceviche classico di spigola; Pesce e riso sushi style; Lobster roll; Ramen di polpo e di zuppa di pesce.

Il ramen di Giuseppe Molaro

Il ramen di Giuseppe Molaro

CONTAMINAZIONI. Da Somma Vesuviana arriva in città la cucina giapponese di Giuseppe Molaro, chef e patron di Contaminazioni, il ristorante aperto un mese prima del lockdown. Stella Michelin al Sensi di Tokio, ritornato al suo paese natale, ha ideato un progetto di ristorazione in cui l'Oriente si contamina con quella napoletana. Sousaku, creazioni in lingua giapponese, è la sua box per delivery e asporto, nella quale troviamo piatti giapponesi molto tradizionali: sashimi (tre tipologie), nigiri (5 tipologie), hosomaki (3 roll di riso in alga nori con tonno), Ramen con brodo di maiale da riscaldare a casa, poi salsa di soia, zenzero e wasabi. Cucina giapponese autentica a un piccolo prezzo, 25 euro. Alla porta troverete lo chef Molaro accompagnato dal suo sommelier Marcello Ascione. Consegne unicamente per cena e le ordinazioni al numero +393337616744.

La proposta dell'Altro Coco Loco

La proposta dell'Altro Coco Loco

ALTRO COCO LOCO. Assortito e golosissimo il delivery dell’Altro Coco Loco, ristorante in vicoletto Cappella Vecchia, nella Napoli bene e in piena zona di shopping. Frequentatissimo in tempi normali, qui si viene per la cucina di mare, per i crudi, per alcuni piatti della tradizione napoletana tra i quali la mitica pasta alla genovese, e per il cocktail bar. Curatissima la proposta asporto e delivery dello chef Diego Nuzzo, già dalla box dagli interni dorati, dove prevalgono i suoi ricercati Crudi di mare con carpacci e tartarre, i Paccheri al ragù di coccio, Spaghetti alle vongole, Fresine ai funghi porcini, il Pescato del giorno in trancio cotto in Tajine, Zuppetta di frutti di mare, Tagliata di ventresca di tonno e acciughe del mar Cantabrico, Scampi cotti al vapore con insalatina di ortaggi crudi olio lime e zenzero. Ordinazioni consigliate entro le ore 15, al numero +390817641722 (consegna entro un raggio di 10 km).

La Margherita di Enzo Coccia

La Margherita di Enzo Coccia

LA NOTIZIA. La pizza impera nel mondo del delivery partenopeo: anche in tempi normalissimi a Napoli è un servizio molto utilizzato. La Notizia di Enzo Coccia è stata la prima pizzeria a investire sull’evoluzione del prodotto e nella selezione delle materie prime di qualità. Il Menu è piuttosto ricco e spazia dalle pizze tradizionali alle creative, tra cui segnaliamo l’amatissimo Ripieno con soffritto, alle pizze storiche di Enzo, fino al menu Mpustarelle, i panini con pane da farine integrali e cereali, il tipico Panuozzo di Gragnano riempito con i migliori prodotti campani, e non solo. Sulle app JustEatDeliverooUber, oppure +390817142155, +3908119531931 e pagina facebook.

La Montanara di Ciro Oliva

La Montanara di Ciro Oliva

CONCETTINA AI TRE SANTI. Tra le pizze di qualità, un altro riferimento importante è quello di Concettina ai Tre Santi, la pizzeria di Ciro Oliva nel quartiere Sanità. Anche qui asporto e delivery sono sempre stati servizi attivi e funzionali. I grandi classici sono i più richiesti, dai fritti napoletani come frittatina di pasta, crocchè e arancino, alla Margherita, dalla pizza fritta montanara, alla salsiccia e friarielli, da Parthenope, l’anello di pasta fritto riempito di ricotta di bufala, ricciola affumicata, alghe di mare disidratate, zeste di arancia e un pizzico di pepe alla Concettina con pomodoro san marzano, ricotta di bufala, cicoli, melanzane, provola e tarallo. Per prenotare +39081290037 oppure con l’app Just Eat.

Il Calzone bianco di Ciro Salvo

Il Calzone bianco di Ciro Salvo

50 KALÒ. Ciro Salvo di 50 Kalò ci racconta che c’è una predilizione nelle ordinazioni da asporto e delivery per i Calzoni ripieni classici, sia cotti al forno che fritti. Il Ripieno Rosso è farcito con ricotta di bufala, fior di latte di Agerola, salame irpino, parmigiano reggiano, pomodoro. Il Ripieno Bianco con ricotta di bufala, provola di Agerola, cicoli di maiale, pepe e parmigiano reggiano. Le classiche Margherita e Marinara, proposte con pomodorini gialli e provola, sono le più gettonate. Ordinazioni sull’app UberEats oppure telefonando in pizzeria al +3908119204667.


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose


31-12-2020

I fiori nel fango