Guardando l'orto, sul mare di Positano

Il ristorante La Serra, del lussuoso hotel Le Agavi, propone quest'anno, con il suo chef Luigi Tramontano, un nuovo menu

03-07-2019
Luigi Tramontano al lavoro

Luigi Tramontano al lavoro

Luigi Tramontano e Nicoletta Gargiulo si sono conosciuti durante l’esperienza di lavoro presso il celeberrimo Don Alfonso 1890. Entrambi sono della penisola sorrentina e la passione comune per l’enogastronomia ha fatto sì che decidessero di convolare a giuste nozze, ma anche di condividere insieme il percorso lavorativo.

Oggi conducono il ristorante La Serra, una stella Michelin, presso il bellissimo hotel Le Agavi di Positano (Salerno). Un luogo da favola all’ingresso di uno dei borghi più belli al mondo. L’albergo è a terrazze, rubate alla roccia della catena montuosa che si tuffa nel mare disegnando un paesaggio mozzafiato. 

Qui, dall'amore per questa terra e per i suoi frutti, nasce il menù “Guardando l’orto”, fatto di piatti apparentemente poveri, sui quali lo chef ha concettualizzato i ricordi spuntati da vari cassettini della memoria, tra sapori, profumi, momenti conviviali legati alla famiglia.

In apertura dà il benvenuto Nuvola di acqua di pomodoro con cuore di caviale di melanzane su crema di peperoni e semi di finocchietto  - un concentrato di sapori mediterranei.

Deliziosi i primi, rimandano solarità e conoscenza profonda di ogni singolo elemento scelto: Risotto brusciato con pomodoro datterino giallo, levistico, provolone del monaco, bitter e pane croccante al pomodoro essiccato. I Fagottelli dell'orto, fagottelli bicolore verde e rosso ripieni di ricotta di bufala e pesto di basilico e altri ripieni di peperoni arrostiti prezzemolo e pane croccante, gelatina di zucchine, peperoni e fiori di zucca essiccati. 

Fagottelli dell'orto

Fagottelli dell'orto

Non ci sono carni né pesci, l’orto e la biodiversità sorrentina la fanno da padroni. Ecco che arriva l’uovo per secondo, goloso e impeccabile nella cottura, non fa certo rimpiangere o desiderare elementi più nobili: Uovo pochè con spuma di patate affumicate, tartufo nero Irpino e lamponi.   

La dolce chiusura rinnega lo zucchero seguendo i principi di una alimentazione sana e estremamente leggera: No Sugar, pan soffice al miele di acacia, cremoso di miele di eucalipto e mascarpone, melata di Positano e gelato al pompelmo rosa. Favoloso. 

Uovo pochè con spuma di patate affumicate, tartufo nero Irpino e lamponi

Uovo pochè con spuma di patate affumicate, tartufo nero Irpino e lamponi

Altra novità per la stagione 2019 è il servizio ristorante in camera, che gli ospiti stanno apprezzando moltissimo. Non è un room service, ma un vero e proprio servizio ristorante che viene allestito sulle terrazze a picco sul mare delle quali le camere sono dotate. Il menu è il medesimo del ristorante La Serra, come la carta dei vini, la mise en place e il servizio. 

La Serra dell’hotel Le Agavi
via Marconi, 127
Positano (Salerno)
Aperto solo a cena
Chiuso il martedì, ferie dal 20 ottobre al 20 aprile
Menu degustazione 110 e 140 euro


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose