Il nuovo Francesco Apreda: il nostro assaggio

Siamo andati a provare l'Idylio sui tetti di Roma, dove lo chef ha già messo radici. E sfodera tutta la sua grande creatività...

12-05-2019 | 07:00
Francesco Apreda con la pastry chef di Idylio, Ed

Francesco Apreda con la pastry chef di IdylioEdvige Simoncelli. Foto di Alberto Blasetti

Può il desiderio di cambiare diventare esso stesso il cambiamento? Può il battito d'ali di una farfalla scatenare un uragano a migliaia di chilometri di distanza? L’affascinante teoria che formulò nel 1963 il meteorologo Edward Lorenz sembra adattarsi particolarmente bene all’idea di cucina e di ristorazione che Francesco Apreda ha messo in campo con la recente apertura di Idylio al Pantheon Iconic Hotel.

Non sarà un’avventura, cantava Battisti (altra citazione) e Apreda ne è fermamente convinto: «L'idea iniziale era quella di cambiare completamente e aprire un ristorante/format tutto mio al di fuori dall’hôtellerie per la quale ho sempre lavorato».

«Dal punto di vista professionale - prosegue lo chef - non mi è mai mancato nulla: da Londra all’Imperiale di Tokyo, dalla consulenza con l’Oberoi in Asia - che è una delle strutture più belle al mondo - fino all’Hassler… Insomma, mi sono successe cose incredibili, e quando lavori in questa maniera in genere non pensi nemmeno a qualcosa di assolutamente tuo. Così, non avevo mai messo il naso fuori, in cerca di eventuali altre “fortune”. Ma, come spesso accade, quando ti affacci al nuovo e ti dimostri ricettivo, da cosa nasce cosa e in poco tempo mi sono ritrovato seduto al tavolo con la nuova proprietà, stupita e contenta del mio progetto e di tutto quello che poteva girarci intorno».

Quando uno chef come Francesco Apreda cambia casa, quando si separa da un nido storico quela era il suo, tutto il mondo enogastronomico s’interroga incuriosito. Le domande sul locale, sui piatti, sul futuro e sul nuovo percorso degustativo diventano quasi fonte di gossip (per alcuni), forse anche eccessivo.

Sinceramente, la fiducia nel lavoro e nella conoscenza delle materie prime da parte di Apreda ci indurrebbero quasi a parlare di lui e dei suoi piatti a scatola chiusa. Ma siamo sfuggiti a questa tentazione; piuttosto, abbiamo preferito attendere qualche giorno – il tempo di fargli mettere radici nella nuova realtà - e poi siamo andati trovarlo nel suo gran bel locale: Idylio, appunto.

Il nome è stato scelto con cura, ma è anche frutto davvero di un idilio tra le parti. Il locale è un’elegante sala da venticinque posti, luci perfette, mai troppo alte e mai troppo basse, dove ci si sente a proprio agio. Il menu è davvero molto curato (solo un piccolo appunto… tecnico: alcuni testi in bianco su fondo rosa risultano scarsamente leggibili).

La sala

La sala

Tre percorsi, tre binari che lo chef usa per raccontarsi come sa fare. Si parte da Roma - città d’adozione, dove vive e lavora da anni - con Inside The Pantheon, il suo omaggio di sei portate alla Capitale (120 euro). Si passa poi al secondo percorso, quello in cui ci racconta la sua storia attraverso i “classici”: Iconic Signature at the Pantheon, composto di sette portate, a 140 euro. Conclude questo prestigioso tris la novità del Seasons at the Pantheon, ossia otto nuove portate tutte dedicate alla novità lavorativa (160 euro).

Il momento più complicato per chi scrive e degusta i piatti di Francesco Apreda (che ci scherza anche su) arriva a tavola: perché risulta sempre difficile provare a spiegare come la quantità di ingredienti, coccolati da lunghe preparazioni, riescano - una volta assemblati – a risultare armoniosi. Spesso ci confrontiamo con chi ha difficoltà a comprendere la cucina d’autore; ecco, come non parlare di “magia” di fronte a proposte come Ziti con il cipolotto rosso, sgombro e foie gras, che dopo qualche minuto sembrano trasmutarsi in una sorta d’inattesa genovese al palato? Eppure, non sono una genovese. Spiegazione: l’effetto wow è figlio di ore di cottura e della conoscenza perfetta di ogni minimo sapore, aroma, gusto e materia. Detto in altre parole: totale padronanza in cucina. La stessa che consente ad Apreda di non usare mai il sale (ripeto: non usare assolutamente il sale), ma sostituirlo con le alghe in cottura. Nessun vezzo, nessuna voglia di stupire, ma solo il mettere in gioco la propria esperienza.

Vignarola in viaggio. Foto di Alberto Blasetti

Vignarola in viaggio. Foto di Alberto Blasetti

In un momento in cui la vignarola (piatto povero tipico della cucina romana) sta rapidamente diventando un piatto stagionale abbastanza di moda nella capitale, Apreda la porta in viaggio e la fa poi tornare nel raccordo anulare, però arricchita di spezie e cotture che la rendono un piatto di fine dining senza volerlo davvero.

Carpaccio di wagyu, ricciola, asparagi

Carpaccio di wagyu, ricciola, asparagi

Se si potessero mettere in fila tutti gli ingredienti della clamorosa dispensa con la quale vengono realizzati i vari piatti, l’elenco sarebbe lunghissimo, quasi infinito. Ma è proprio quest’ampiezza di gamma – e la capacità di modularla – a consentire allo chef di far sposare il carpaccio manzo wagyu e la ricciola (una volta il piatto si sarebbe chiamato “mare e monti”) e scoprire che vanno perfettamente d’accordo, previa marinatura nel dashi freddo in abbinamento con riso fermentato, caviale, crema di miso e sesamo piccante (facile, no?).

D’altra parte quella Apreda è una cucina di testa e di progetto: ecco dunque i Cappellotti alla carbonara, oppure il Rombo al tè nero, granseola e crema di piselli: cotture complesse, lunghe, quasi estreme, con esiti notevolissimi.

Rombo al tè nero, granseola e piselli

Rombo al tè nero, granseola e piselli

Alzare la testa dal piatto, guardare la sala, l’arredamento, le luci e le farfalle, significa rendersi conto che il ristorante è aperto da pochissimi giorni: eppure sembra stare lì da tempo. Lo chef ha portato con sé in brigata alcuni compagni di avventura e altri conosciuti lungo il suo percorso; a partire da Alessandro D’Andrea in sala e della pastry chef Edvige Simoncelli.

Conclusione: Roma può godersi, da subito, questo nuovo gran luogo di grande cucina.

Insalata di coccio e spinacine

Insalata di coccio e spinacine

Fragole e rabarbaro

Fragole e rabarbaro


Idylio al Pantheon Iconic Hotel
via di Santa Chiara, 4/A, Roma
+39 06 87807070
thepantheonhotel.com/ristoranti/idylio/
Aperto da martedì a sabato, solo a cena
Menu degustazione a 120, 140 e 160 euro


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!