A Milano parte Mapic FOOD, evento sul futuro della ristorazione commerciale

L'8 e 9 maggio due giorni dedicati a operatori e brand che vogliono sviluppare la propria rete a livello internazionale

29-04-2019

Il celebre chef Claus Meyer, imprenditore gastronomico e co-fondatore del ristorante Noma, per quattro volte in cima alla 50Best, terrà il keynote di apertura della seconda edizione di Mapic FOOD, il prossimo 8 maggio a mezzogiorno. La kermesse, in programma a Milano l’8 e 9 maggio in occasione della Milano Food City, ha portata internazionale ed è dedicato a catene e operatori della ristorazione commerciale, oggi sempre più al centro dell’esperienza del cliente nei siti dello shopping, e che rende queste destinazioni maggiormente attrattive. Accoglierà operatori della ristorazione, operatori travel retail, master franchise, proprietà e gestori di siti commerciali, investitori e fondi di private-equity specializzati nonché supplier del settore in provenienza da oltre 50 Paesi. Sono attesi nel capoluogo lombardo più di 2.000 delegati, con 400 rappresentati di brand della ristorazione commerciale, tra i quali i principali italiani: Cigierre, Cir Food, Cibiamo, Cioccolati Italiani, Rinaldini, Illy solo per citarne alcuni, ma anche marchi internazionali in forte espansione come Casual Dining Group e Chicken Cottage (Uk), Darden Restaurants (Usa) Paulaner, Nordsee, Dean&DavidL’Osteria (Germania), Avocado Show (Olanda), La Croissanterie, Planet Sushi e O’Tacos (Francia).

Uno dei principali interrogativi che proprietà e gestori di spazi retail si trovano ad affrontare oggi è capire quale sia il giusto mix food & beverage da offrire ai clienti in un momento in cui i gusti dei consumatori stanno cambiando a velocità vertiginosa. I trend più recenti evidenziano una domanda crescente di alimenti vegani negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Allo stesso tempo diversi interessanti fenomeni sono in costante aumento: dall’attenzione crescente agli allergeni alimentari, alla consapevolezza etica e ambientale dei consumatori, alla scoperta di sempre nuovi cibi provenienti da ogni parte del mondo (dalla cucina fusion fino anche agli insetti, considerati una nuova fonte di proteine magre).

Il programma di conferenze ed eventi di Mapic FOOD sarà sviluppato intorno al tema centrale “Food: aggregatore sociale nell’era digitale” e, attraverso la visione di alcuni degli esperti più influenti del settore della ristorazione, metterà l’accento sull’impatto che la presenza dei nuovi concept food determina all’interno delle tradizionali destinazioni dello shopping, trasformandole in luoghi di socializzazione ed esperienza.

Claus Meyer

Claus Meyer

Commenta Claus Meyer: «In un mondo in costante e profondo cambiamento, il cibo e la cucina costituiscono importanti aggregatori sociali capaci di generare emozioni e creare relazioni tra gli individui in una maniera diversa dai social media digitali. Mapic FOOD sarà un momento estremamente importante per ripensare l’impatto sociale della cucina e dell’universo food & beverage in maniera più generale. Sono davvero entusiasta di poter prender parte a questo momento di socializzazione, sperimentazione e innovazione».

Secondo Manuela Borella, direttore generale di Manifesto Innovation Accelerator in Danone, la community f&b ha bisogno di un approccio “glocal” per soddisfare le aspettative dei clienti. «La globalizzazione sta coinvolgendo e trasformando tutti i comparti del settore, dall'ambiente alla nutrizione fino al labelling dei prodotti; dobbiamo allora capire come adattarci. La prima cosa che vorrei sottolineare è la necessità di tenere in considerazione le tradizioni alimentari a livello locale perché le tendenze della globalizzazione non sono sempre adottate allo stesso modo in ogni paese. Ad esempio, il veganismo è molto presente nel Regno Unito, ma non così tanto nell'Europa occidentale. In Francia, il biologico è molto importante per i consumatori».

Il programma di questa seconda edizione inizierà già il 7 maggio con il “Food Retail Tour”, concept inedito che prevederà un percorso attraverso Milano, alla scoperta dei luoghi e delle destinazioni food & beverage più autentiche ma anche più rivoluzionarie. Per maggiori informazioni, cliccare qui (i posti sono limitati)

Da non perdere, la conferenza dal titolo Caffè: la corsa al nuovo oro nero l’8 maggio alle ore 10. L’incontro sarà l’occasione per analizzare il fenomeno dell’esplosione dei concept di caffetteria. In che maniera il caffè si è rivelato un investimento estremamente remunerativo per gli operatori della ristorazione, gli investitori ed i grandi produttori che hanno deciso di entrare nel mercato della ristorazione commerciale? Come i format tradizionali si sono reinventati per creare le migliori atmosfere di degustazione del caffè? In che modo un prodotto primario diventa un prodotto di lusso? Alla conferenza parteciperà anche Olivier Fellous, direttore generale di Le Café Alain Ducasse.

Mapic FOOD dedicherà poi ampio spazio all’impatto del digitale sulle destinazioni culinarie e dello shopping. I dibattiti affronteranno varie tematiche quali per esempio il boom del mercato della food delivery, l’emergenza del fenomeno delle dark kitchen e l’influenza dell’analisi dei dati degli utenti web sulle strategie di marketing degli operatori del settore f&b per migliorare l’esperienza del cliente. Da non mancare l’intervento di Tim Brown, vicepresidente Global Sales & Consulting di Oracle Food & Beverage, il 9 maggio alle ore 14, in occasione di un dibattito dal titolo Visione 2030: come la rivoluzione digitale trasformerà l’industria del “food”?

Altro momento forte del programma, la sessione che cercherà di analizzare l’incidenza del food nelle performance dei siti commerciali e che vedrà l’intervento tra gli altri di Jack de Wet, direttore Sviluppo di Big Mamma Group e Andrew Angeli, head of European Strategy & Research di Cbre Global Investors.

Mapic FOOD si terrà in concomitanza della quarta edizione di Mapic ITALY, l’evento organizzato da Reed Midem e dedicato al mercato immobiliare commerciale italiano. I due eventi, distinti ma complementari, faranno quindi convergere a Milano i più importanti operatori italiani ed internazionali del settore immobiliare commerciale e della ristorazione commerciale, offrendo loro importanti opportunità di business.


Mapic FOOD è presso il MiCo Milano Congressi,
via Gattamelata a Milano
dall'8 al 9 maggio 2019.
Per maggiori info: www.mapic-food.com


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose