Alce Nero Freddo, gelo etico

La società bio e Roncadin fondano un nuovo brand sostenuto dai criteri di sostenibilità e naturalità degli ingredienti

18-04-2019
La Pizza alle verdure di Alce Nero Freddo, neonat

La Pizza alle verdure di Alce Nero Freddo, neonato brand fondato da Alce Nero e Roncadin e presentato all'Hub di Identità Milano in via Romagnosi

Martedì 16 Aprile, all’ombra del glicine di Identità Golose Milano, si celebra la joint venture d’eccellenza siglata da Alce Nero e Roncadin, due realtà imprenditoriali specializzate l’una nella distribuzione di prodotti di altissima qualità, nonché precorritrice del mercato biologico in Italia, l’altra nella produzione nazionale e internazionale di pizza surgelata. Nasce così Alce Nero Freddo S.p.A., un’azienda fondata su un approccio etico e produttivo, finalizzata alla realizzazione, alla distribuzione e allo sviluppo continuo di una linea gelo in armonia con criteri di sostenibilità e naturalità degli ingredienti.

Una partnership anch’essa del tutto naturale. Alce Nero è impegnata da anni nella costruzione di una rete produttiva basata sul rapporto diretto con gli agricoltori e con aziende specializzate nella trasformazione della materia prima, ai fini di creare una filiera sempre più controllata. In questo modo, non solo risponde alle esigenze di un consumatore sempre più interessato alla qualità e all’originalità del prodotto, ma attiva anche un modus operandi virtuoso e lungimirante. Remunerare in maniera adeguata l’agricoltore vuol dire consolidare il rapporto con lui nel tempo e fare di quest’ultimo un elemento favorevole anche alla rotazione delle colture e, indirettamente, all’aumento della produttività. Tout court l’introduzione del gelo diventa una nuova opportunità di sbocchi per i consociati della rete Alce Nero.

Nella sala Glicine di Identità Golose Milano: Arturo Santini, presidente di Alce Nero, Dario Roncadin, presidente di Alce Nero Freddo, l’ad di Alce Nero Massimo Monti e Bruno Fiorini, ad di Alce Nero Freddo

Nella sala Glicine di Identità Golose Milano: Arturo Santini, presidente di Alce Nero, Dario Roncadin, presidente di Alce Nero Freddo, l’ad di Alce Nero Massimo Monti Bruno Fiorini, ad di Alce Nero Freddo

Una medesima sensibilità contraddistingue anche Roncadin, azienda a impronta familiare che inaugura la sua esperienza imprenditoriale in Germania e si consolida poi in Italia dove propone una pizza sì surgelata, ma buonissima’ ed è proprio verso il nostro paese che punta l’offerta di pizza bio. Non solo: Roncadin si avvia anche alla conquista di una posizione d’eccellenza nel panorama europeo, per un progetto finalizzato allo sviluppo di un polo produttivo d’avanguardia. Si tratta di uno stabilimento ecosostenibile al 100%, una fabbrica ‘interattiva’ aperta al pubblico esterno che, tra le diverse cose, potrà seguire da vicino la lavorazione del Latte Fieno STG e della pizza.

Così, quando è sorta la scelta di perpetuare la qualità Roncadin, apportando a questa il valore aggiunto del bio, la collaborazione non poteva che innescarsi con un marchio riconoscibile al pubblico in una fase storica che registra un vero e proprio boom del mercato green e che tocca aziende di tutti i tipi e quindi non solo quelle dell’ambito food. Di fronte a una simile esplosione, è la qualità a rappresentare il vero plus, la trasparenza della materia prima, la sua territorialità. Non a caso, Alce Nero Freddo realizza i propri prodotti con ingredienti quasi esclusivamente italiani, dal latte alla farina, dalle verdure all’olio e concentra le proprie energie su ricerca e sviluppo delle tecniche di lavorazione. Per esempio, la pizza presentata in Via Romagnosi segue una lievitazione di 24h, viene poi cotta in forno a legna e condita con ingredienti di prima scelta.

La Margherita

La Margherita

Altri prodotti in degustazione

Altri prodotti in degustazione

Sfruttare un segmento di mercato ancora sottodimensionato delinea la possibilità di presentarsi come marca bio di riferimento nel settore frozen per quella fetta di consumatori del biologico alla ricerca di un prodotto di nicchia il cui costo sia giustificato dall’impeccabilità della proposta. Ma quali sono i prodotti della linea gelo Alce Nero Freddo e quando saranno interamente disponibili sul mercato?

La distribuzione viene inaugurata il mese di aprile dalla pizza nelle versioni Margherita e Verdure; a seguire nel mese di giugno il gelato ai gusti fragola, cioccolato, stracciatella e yogurt e sempre a giugno, si partirà anche con la gamma bakery che prevede un pan focaccia e la farinata di ceci , una proposta gluten free. Da settembre, invece, l’offerta si estenderà a zuppe, minestroni e verdure, tutti prodotti che si avvicinano organoletticamente al fresco. Un prodotto surgelato, infatti, per la sua stessa natura non necessita di ulteriori conservanti. Insomma, innovazione, gusto e l’auspicio di un mondo sempre più bio.


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose