Novara che vai

Dai grandi bettelmatt al gelato alla mostarda. Un itinerario di quattro tappe nel centro storico del capoluogo piemontese

27-05-2011
Una forma di Bettelmatt della val d'Ossola, tra i
Una forma di Bettelmatt della val d'Ossola, tra i più pregiati formaggi d'alpeggio d'Italia (foto www.bettelmatt.eu)

È un salotto, e non per modo di dire, il centro storico di Novara, città in eterna contrapposizione tra l’essere il secondo capoluogo piemontese e la sua anima così spiccatamente milanocentrica. Passeggiandovi in tutta tranquillità si scovano realtà gastronomiche di sicuro interesse, utili per tornare a casa propria con prodotti prelibati.

Come non partire dalla storica Salumeria Moroni? Piccolo e raccolto scrigno di cose buone, telefono +39.0321.611050, è al civico 1 di via degli Avogadro dal 1966, anno di inizio dell’attività di Giulio Moroni. Ora il timone è in mano ai figli Gianmarco e Fabio, capaci di selezionare con passione e meticolosa professionalità prodotti di livello assoluto: salumi, tra cui spicca il prosciutto crudo affumicato della val Vigezzo, il culatello di Massimo Spigaroli, i petti d’oca e d’anatra di Cascina Peschiera; e poi i formaggi, il vanto di Gianmarco e tutto il negozio, con menzioni particolari per i diversi bettelmatt d’alpeggio, le tome della Valsesia, il bitto (quello vero), ovviamente una superba selezione di gorgonzola, oltre a interessanti chicche provenienti dalla Svizzera. In più, sfiziosità sottovetro, paste artigianali, qualche buona bottiglia d’olio e vino, e lo spazio gastronomia, con paste fresche e piatti pronti da acquolina in bocca.

Il secondo passo goloso conduce a un luogo vicino: il minuscolo e fascinosissimo vicolo Monte Ariolo, +39 0321 620689, per conoscere Massimo Lombardi, fu sommelier (come ama definirsi) ma tutt’oggi espertissimo di vini, titolare dell’Enoteca Lombardi, senza dubbio la migliore in città. Qui non si sbaglia se ci si lascia consigliare e l’offerta spazia tra vini italiani ed esteri, etichette novaresi e vercellesi, champagne, distillati, e anche un’interessante selezione di cioccolati artigianali.

Cafe Angel's in via Mossotti: un po' enoteca, un po' bistrot
Cafe Angel's in via Mossotti: un po' enoteca, un po' bistrot
Da qui, ancora pochi passi ed ecco in via Mossotti 11b, destinazione Cafè Angel’s, la creatura di Fabio Barozzi, telefono +39.0321.613222. Il ragazzo è davvero bravo. Giovane, tanto entusiasmo e debordante passione, ha dato vita in pochi anni al locale che mancava a Novara: un po’ bar, un po’ enoteca, un po’ bistrot. È adatto a ogni ora della giornata, dalle colazioni del mattino alla pausa pranzo, dove le proposte non sono nemmeno paragonabili a quelle delle altre insegne del centro; dall’aperitivo alla “piccola cucina” per la cena, dove si possono accompagnare buoni piatti ed eccellenti materie prime con calici di vino italiani, francesi e spagnoli, grazie alla spiccata passione di Fabio per ogni prodotto di origine iberica.
E per chiudere, prima di tornare a casa, discostatevi di poco dal centro, per un dolce saluto a Novara alla gelateria Lattepanna, +39.0321.622185, in corso Risorgimento 68: ottimi i gelati alla frutta e i classici alle creme, più particolari chicche come i gusti alla mostarda e al gorgonzola&miele.


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose