I Grandi Maestri della Pizza: Renato Bosco e Pier Daniele Seu inaugurano la rassegna a Identità Golose Milano

Primo appuntamento martedì 15 settembre all'hub internazionale della gastronomia, protagonisti il pizzaricercatore veneto e il giovane talento romano

11-09-2020
I primi due protagonisti del nuovo ciclo

I primi due protagonisti del nuovo ciclo "I Grandi Maestri della Pizza": Renato Bosco e Pier Daniele Seu il 15 settembre saranno a Identità Golose Milano per una pizza-cena imperdibile, per info e prenotazioni clicca qui

Parte il 15 settembre I Grandi Maestri della Pizza, un imperdibile e stimolante ciclo di cene a Identità Golose Milano, primo hub internazionale della gastronomia, promosse in collaborazione con Acqua Panna e S.Pellegrino e che prevede per ogni serata due pizzaioli individuati fra i migliori interpreti della pizza contemporanea. Quali sono certamente Renato Bosco (del Renato Bosco di San Martino Buon Albergo, Verona) e Pier Daniele Seu (pizzeria Seu Pizza Illuminati, Roma), protagonisti di questo primo appuntamento.

Renato Bosco

Renato Bosco

Bosco, tra i maestri riconosciuti dell’arte bianca in Italia e tra i padri della pizza contemporanea, è un gran sperimentatore, tanto da meritarsi l’appellativo di “pizzaricercatore”.

Pier Daniele Seu

Pier Daniele Seu

Il secondo, Seu, si è invece conquistato i riflettori quale tra i più brillanti e applauditi esponenti della new wave.

L’iniziativa avrà cadenza mensile, proprio a partire da martedì 15 settembre. Prevede un menu di cinque portate, ossia quattro pizze, due pizze per ogni chef ospite, più un dessert e un cocktail a base di Bibite Sanpellegrino firmato dal bartender pluripremiato Mattia Pastori. Il prezzo è di 60 euro vini e bevande escluse. Orario unico di prenotazione ore 20.

Una pizza Crunch di Renato Bosco

Una pizza Crunch di Renato Bosco

Un'Aria di Pane® di Bosco, in questo caso con prosciutto e funghi

Un'Aria di Pane® di Bosco, in questo caso con prosciutto e funghi

Ed ecco il menu. Partirà Pier Daniele Seu con una entrée, Come una panzanella, abbinata a Come se fosse un Bellini, cocktail creato da Nonsolococktails by Mattia Pastori. Proseguirà Renato Bosco con la sua meravigliosa Pizza TriploCrunch con crema di verdure, fiordilatte, verdure dell’orto, Grana Padano. Quindi di nuovo staffetta tra Seu (pizza Pomodoro cor’riso, con estratto di pomodoro con il riso, patate marinate nel pomodoro, chips di riso, origano e basilico) e Bosco (L’Aria di Pane® che vuole diventare una frisella, con burrata, battuta di fassona piemontese, senape, misticanza).

Due splendide pizze di Pier Daniele Seu

Due splendide pizze di Pier Daniele Seu

Finale prima salato (di Seu la pizza Baccalà di fine estate, con fior di latte, baccalà marinato al shichimi to-garashi, scarola ripassata e fichi settembrini) e poi dolce, Bosco firmerà il suo Babà alla frutta con panna.

Le premesse per una serata unica ci sono tutte. Non resta che prenotare un posto a tavola e segnare fin da ora in agenda il secondo appuntamento in programma martedì 13 ottobre: protagonisti Francesco e Salvatore Salvo tra i massimi esponenti della pizza partenopea con i loro celebrati indirizzi a San Giorgio a Cremano. Con loro, un campano d’origine ma toscano d’adozione, Gennaro Battiloro del Battil’oro di Seravezza, Lucca, pizzaiolo dell'anno per la Guida Identità Golose 2019. E più avanti ci saranno altri grandissimi nomi: Ciro Salvo e Corrado Scaglione, Franco Pepe e Gabriele Bonci... Stay tuned.


Rubriche

Identità Golose Milano

Racconti, storie e immagini dal primo Hub Internazionale della Gastronomia, in via Romagnosi 3 a Milano