Identità Golose Milano: l'Hub sarà anche una piattaforma per esperienze ed eventi digitali

Pronti già da giugno. Presentazioni, meeting, degustazioni, cooking show: grazie a risorse tecnologiche all'avanguardia, il nuovo progetto digitale offre soluzioni per gli eventi di oggi e di domani

01-06-2020
L'Ovale Room di Identità Golose Milano è un

L'Ovale Room di Identità Golose Milano è un ambiente versatile, sovrastato da un singolare soffitto da cui filtra la luce naturale. Caratterizzata da una pianta ovale, ha una superficie di oltre 93 mq e presenta un allestimento ideato per fare di ogni evento un’esperienza unica e indimenticabile: tecnologia all’avanguardia, elementi di design, un piano cottura di ultima generazione che consente l’organizzazione di cooking show e laboratori gastronomici.

«Credo sia giusto dire che Identità Golose si è distinta da sempre per la sua attenzione al digitale», ricorda Cinzia Benzi, sales and sponsorship manager di MAGENTAbureau, introducendo un argomento molto attuale e importante per Identità, e in particolare per l'Hub di Identità Golose Milano.

Come avevamo infatti anticipato nell'articolo che ha annunciato la riapertura di via Romagnosi 3, la nuova sfida che affronterà nelle prossime settimane Identità Golose Milano sarà diventare punto di ritrovo dell'enogastronomia (e del turismo, dell'hôtellerie, del mondo della finanza e dell'impresa...) anche via web. Dunque eventi, conferenze e incontri con platee online collegate attraverso una nuova piattaforma digitale targata Identità Golose Milano, realizzata grazie alla partnership con la società CVM, cucita su misura per l'immediato, ma che diventerà poi un'opzione stabile scavallando le necessità del momento, per implementare una proposta sempre al passo coi tempi.

Scarica da qui la presentazione completa del nostro progetto digitale

Scarica da qui la presentazione completa del nostro progetto digitale

Come giustamente sottolinea Cinzia Benzi, non si tratta di un'illuminazione estemporanea: «La dimostrazione più compiuta della nostra vocazione verso la comunicazione digitale l’abbiamo data nel 2015, quando abbiamo presentato la prima versione esclusivamente online della nostra Guida, nell’anno di Expo Milano. Ricordo con precisione che in molti, allora, pensarono che eravamo dei marziani. Oggi sappiamo che quell’idea è stata giusta e lungimirante, e questa attenzione non ci ha mai abbandonati».

Questa sensibilità, questa visione, hanno portato, nella progettazione dell’Hub Internazionale della Gastronomia, a considerare la possibilità di realizzare incontri ed eventi che si svolgessero su un doppio binario, fisico e digitale. E ci permette oggi di offrire un servizio di altissimo livello anche in una situazione che presenta vari ostacoli.

«Il momento del lockdown - continua Cinzia Benzi - ci ha messi nella condizione di ragionare in questo senso. Non avevamo, peraltro, molte scelte: potevamo immaginare di restare fermi o potevamo iniziare a lavorare per costruire un’alternativa seria, autorevole, efficace. Abbiamo così messo a frutto il know how accumulato in questi anni e ci siamo messi al lavoro».

Cinzia Benzi

Cinzia Benzi

In poco meno di due anni di attività Identità Golose Milano si è affermata come piattaforma e laboratorio di comunicazione permanente, grazie alla costruzione e alla promozione di un palinsesto di iniziative ospitato all’interno di spazi attrezzati con supporti tecnologici di ultima generazione, che permettono di svolgere presentazioni, meeting, team building, cooking show, degustazioni, reading, live streaming e molto altro ancora. Da oggi, l'Hub diventa una preziosa e prestigiosa risorsa anche per assecondare la situazione che stiamo vivendo e le esigenze che ne derivano, senza perdere il valore dell’esperienza.

«Questo progetto - dice ancora Benzi - nasce da numerose esperienze fatte in queste settimane: ho potuto vivere da spettatrice direttamente coinvolta diversi eventi digitali, nazionali e internazionali, avendo così l’occasione di coglierne i punti di forza, ma anche quelli di debolezza. Sicuramente questi appuntamenti possono soffrire di una certa freddezza nei confronti dei partecipanti, mancando il contatto umano diretto. Lavorando su questo aspetto nel prima, nel durante e nel dopo evento, si può invece ovviare a questo limite».

Come, ad esempio? «Ci sono chiaramente tanti aspetti da considerare: uno molto importante è la durata di un evento digitale: sono convinta che non si debba andare oltre un’ora di tempo, possibilmente anche meno. Essenzialità e coinvolgimento devono andare a braccetto: su questi elementi fondamentali si potrà poi costruire una proposta efficace, che lasci qualcosa di concreto in chi ha partecipato. Quando si prepara un evento si selezionano gli ospiti: in un evento digitale è importantissimo anche saperli guidare attraverso il percorso che vuoi proporre, stimolando la partecipazione e l’interesse. L’obiettivo dev’essere quello di far nascere un coinvolgimento emozionale».

Identità Golose Milano offre così competenza e sensibilità fondamentali per costruire eventi coinvolgenti, all’interno di una struttura unica nel suo genere. «All’interno dell’Hub - spiega Cinzia Benzi - e in particolare nella splendida Ovale Room, abbiamo a disposizione una regia video dalle grandi potenzialità, come se ci trovassimo all’interno di uno studio televisivo. Questo apporto tecnologico è molto importante, perché permette di offrire contenuti digitali di alta qualità, con una risoluzione perfetta, offrendo così agli ospiti un’esperienza autorevole e immersiva».

La struttura su cui possiamo contare permetterà anche, chiaramente, la partecipazione fisica in piena sicurezza di un pubblico per ora limitato, in base alle norme di precauzione e distanziamento sociale. Per tutto il mese di giugno, sarà anche possibile, per chi parteciperà fisicamente in via Romagnosi, approfittare dei momenti di golosa convivialità offerti dai molti chef ospiti che arricchiranno il nostro programma

«Sono certa - conclude Benzi - che gli eventi digitali non scompariranno dal nostro orizzonte quando torneremo, speriamo il prima possibile, alla normalità post Covid-19. Rimarrà come possibilità parallela, che offrirà potenzialità molto interessanti e permetterà la partecipazione, sia come relatori che come ospiti, di molte persone che non potrebbero essere presenti a un evento fisico».

Vi invitiamo quindi a scoprire il nostro innovativo format digitale, scaricando da qui la presentazione completa. Il nostro staff è a disposizione per elaborare proposte e preventivi personalizzati. 
Info: +39 023665683 | info@identitagolosemilano.it


Rubriche

Identità Golose Milano

Racconti, storie e immagini dal primo Hub Internazionale della Gastronomia, in via Romagnosi 3 a Milano