Identità di Cocktail&Wine: si parte

Anteprima per la nuova iniziativa in via Romagnosi 3: da martedì 14 maggio, dalle 18 alle 20, si inaugura l'aperitivo

11-05-2019 | 16:00
Luigi Barberis, bar manager di Identità Golose Mi

Luigi Barberis, bar manager di Identità Golose Milano: ha studiato tre cocktail speciali, che diventeranno i signature a Identità Cocktail&Wine. Sono stati presentati durante un'anteprima a inviti, venerdì 10 maggio. Il primo appuntamento aperto al pubblico è per martedì 14 maggio, dalle 18 alle 20

Venerdì 10 maggio ha segnato il debutto di Identità Cocktail&Wine: la nuova proposta dedicata all'aperitivo firmata Identità e ospitata - a partire dal prossimo 14 maggio, tutte le sere dalle 18 alle 20 - nei bellissimi spazi di Identità Golose Milano, già sede della Fondazione Feltrinelli.

Nell’anteprima a inviti, gli ospiti hanno potuto degustare le tre creazioni più rappresentative della drink list studiata e realizzata da Luigi Barberis, il quale, oltre ad essere bar manager all’Hub internazionale della Gastronomia di via Romagnosi, gestisce il Caffè degli Artisti ad Alessandria ed è responsabile della carta dei cocktail di locali quali il ristorante Lino di Pavia e il Caffè dei Mercanti di Acqui Terme.

Identità Golose Milano

Identità Golose Milano

Tre dicevamo i cocktail protagonisti della serata; li riportiamo di seguito, assieme alle nostre impressioni, a partire da Identità Milano: bitter, vodka Belvedere, oleo saccarum bergamotto, lime e IGM Glicine Agrumato Antonella Bondi Immersive Experiences.

Decorato in superficie con la riproduzione in polvere d’oro del Duomo di Milano, è una reinterpretazione dell’aperitivo classico della tradizione milanese, ossia il bitter shakerato. Essenziale nella realizzazione, quanto complesso in termini gusto-olfattivi, appassionerà gli amanti delle note amaricanti.

Tacchi a spillo

Tacchi a spillo

Altro tributo alla capitale meneghina - sia per la ricetta che ne rielabora in chiave moderna il popolare aperitivo al rabarbaro, sia per il nome che ne celebra l’importanza nel mondo della moda - il Tacchi a Spillo: rabarbaro, limone, sciroppo di spumante e ginger beer. Guarnito con ricciolo di rabarbaro e zest di limone, è un cocktail semplice, leggero, adatto per essere degustato a ogni ora della giornata. A nostro parere il drink più equilibrato e armonico fra i tre che sono stati serviti.

Luci sui Navigli

Luci sui Navigli

Infine, l’analcolico Luci sui Navigli: karkadè, passion fruit, sciroppo allo zafferano, kaffir lime. Un piacevolissimo cocktail multietnico per concezione, ingredienti e profumi. Dallo zafferano originario dell'Asia Minore, ma tanto simbolicamente milanese, al kaffir lime dalla Malesia; dal karkadè africano al passion fruit sudamericano.

Oltre ai precedenti, la prima lista di Identità Cocktail&Wine si compone di ulteriori cinque miscelati alcolici -Montenapoleone (pomodoro, wasabi, salsa di soia, salomoia d’oliva, vodka Belvedere); Brera (bitter rosso, bourbon, liquore allo zenzero, angostura); Porta Romana (vermuth infuso camomilla, amaro speziato, birra lager); Parco Sempione (gin infuso al tè, china, lime, zucchero, albume); Corso Como (tequila alla salvia, Cointreau, lime) - e due analcolici - Bosco Verticale (tè verde, cetriolo, ginger beer); Porta Ticinese (spremuta d’arancia, spicy mango, riduzione di bitter all’arancia) per un totale di dieci ricette originali create da Luigi Barberis. Senza comunque tralasciare i grandi classici - Americano, Negroni, Dry Martini, Boulevardier, Hanky Panky, Old Fashioned, Manhattan - e con anche un’interessante selezione di vini al calice, per chi della miscelazione amante non fosse.

Un'immagine dall'anteprima di venerdì 10 maggio

Un'immagine dall'anteprima di venerdì 10 maggio

Cocktail e vini saranno serviti in abbinamento alle Golosità di Identità Milano, a cura dello chef Alessandro Rinaldi, che includeranno proposte gastronomiche del giorno, salumi (con protagonista il prosciutto crudo di Parma Galloni Selezione Oro tagliato al coltello), formaggi, fritto d’autore firmato Frienn, babà salati e altri appetizer così da godersi al meglio un aperitivo ben fatto, in un elegante contesto, nel cuore di Milano.


Rubriche

Identità Golose Milano

Racconti, storie e immagini dal primo Hub Internazionale della Gastronomia, in via Romagnosi 3 a Milano


Le Soste di Ulisse tornano a Identità Golose Milano: il nuovo menu

Seconda occasione per assaggiare il meglio Sicilia nel piatto. Con un poker di talenti: Baglieri, Ruta, Santoro e Triscari

Le Soste di Ulisse tornano a Identità Golose Milano: il nuovo menu

Giovanni Santoro dello Shalai Resort a Linguaglossa (Catania), Marco Baglieri del Crocifisso a Noto (Siracusa), Claudio Ruta de La Fenice a Ragusa e Nuccia Triscari dell'Antica Filanda a Capri Leone (Messina): saranno loro a firmare le quattro portate che saranno servite a Identità Golose Milano da mercoledì 15 a sabato 18 maggio. Per informazioni e prenotazioni, visitate il sito ufficiale

Leggi | 12-05-2019 | 17:00 | Davide Visiello |