Al Salone del Risparmio la sostenibilità passa (anche) dalla ristorazione

Dal 2 al 4 aprile Identità Golose Milano sarà partner tecnico della manifestazione. Con un ristorante e una food court

01-04-2019
La decima edizione del Salone del Risparmio prende

La decima edizione del Salone del Risparmio prende il via il 2 aprile. Saranno più di 12mila gli operatori iscritti

Il risparmio gestito e la ristorazione sono due settori che presentano numerose affinità: cresciuti molto nell’ultimo decennio sono accomunati da una continua ricerca dell’innovazione, della qualità e dall’attenzione al servizio, alla formazione e alla creazione di ricette a misura di cliente. Entrambi hanno assunto un ruolo sempre più centrale nel tessuto sociale del Paese ed entrambi affrontano, oggi, la sfida della sostenibilità e del benessere dell’individuo.

Questi due settori troveranno nei prossimi giorni un interessante punto di incontro grazie all’inedita collaborazione tra il Salone del Risparmio, l’evento italiano dedicato alla gestione del risparmio ideato da Assogestioni, e l'Hub Internazionale della Gastronomia Identità Golose Milano.

In occasione della decima edizione dell’evento, in programma dal 2 al 4 aprile al MiCo di Milano, dal titolo "Sostenibile, responsabile, inclusivo. La frontiera del risparmio gestito", il Salone del Risparmio accende i riflettori sulle sfide imposte della sostenibilità e dell’inclusione e lo fa, trasformando anche lo spazio e i momenti di ristorazione in luoghi di apprendimento e di dibattito, raccontando gli ingredienti e le materie prime, tecniche e cotture innovative, sensibilizzando i partecipanti con la proposta di menu etici e sostenibili.

Al centro, Marta Grassi 

Al centro, Marta Grassi 

Sarà allestita, infatti, una vera e propria “Food Court”, situata al piano zero del MiCo: dotato di un’ampia offerta di prodotti d’eccellenza, questo spazio permetterà ai visitatori di creare menu personalizzati scegliendo fra salumi, formaggi, pesce, conserve, centrifugati e birre artigianali, e persino di fare la spesa. I corner saranno attivi tutta la giornata, anche la sera, per permettere alle aziende sponsor di organizzare aperitivi e momenti conviviali.

Ivano Ricchebono

Ivano Ricchebono

Il ristorante, situato al secondo piano del MiCo, completerà l’offerta culinaria del Salone. Sarà attivo durante la pausa pranzo e, nel corso delle tre giornate, proporrà ai visitatori i menu di altrettanti chef stellati. 

Andrea Ribaldone, il secondo da destra, con la brigata di Identità Golose Milano, guidata da Alessandro Rinaldi, alla sua destra

Andrea Ribaldone, il secondo da destra, con la brigata di Identità Golose Milano, guidata da Alessandro Rinaldi, alla sua destra

In particolare saranno: Marta Grassi del ristorante Tantris di Novara, Ivano Ricchebono del ristorante The Cook al Cavo di Genova e Andrea Ribaldone, coordinatore delle cucine di Identità Golose Milano e chef dell'Osteria Arborina a La Morra (Cuneo).

La ristorazione diventa così un evento nell’evento, un’esperienza extra-ordinaria per incentivare la condivisione e il confronto tra il pubblico di professionisti e amplificare la comunicazione del tema di quest’anno.


Rubriche

Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola