Il progetto di Pagine Gastronomiche nasce dall’esperienza maturata negli anni di Identità Golose, Congresso Internazionale di cucina d’Autore e riconosciuto marchio di eccellenza in ambito enogastronomico. 

Il vantaggio competitivo starà nella selezione degli operatori coinvolti e questo dipenderà dalla capacità di contemperare le esigenze di qualità con quelle di più ampia diffusione. 

Pagine Gastronomiche è un’occasione unica per ampliare i propri contatti e farlo attraverso un marchio internazionale come quello di Identità Golose

Cosa stai cercando?
Dove?

Pagine Gastronomiche nasce con un preciso obiettivo:
creare una vetrina online per gli “addetti ai lavori” in grado di fornire un servizio di consulenza innovativo, sicuro, che dia risposte uniche, complete e tempestive. 

Una guida online ideale per le esigenze di start up, professionisti in cerca di un orientamento per una nuova attività o per conoscere i migliori fornitori del settore. 

OGGI SU IDENTITAGOLOSE.IT

  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    Giusepppe Iannotti fotografato da Marco Varoli
    Le trasgressioni culinarie di Giuseppe Iannotti
    Non è lunga la strada tra Napoli e l’Abruzzo. Ed è piena di sorprese. Se la allunghiamo di poco, passiamo per feudi che furono di signorotti in passato remoto e terra di politici in un passato re ...
  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    Un panettone di Paco Torreblanca. Il grande pasticcere di Alicante è innamorato di questo dolce, e ci ha costruito attorno un progetto di successo
    Paco Torreblanca: porto io il panettone
    C’è un pasticcere in Spagna che sforna 90mila panettoni all’anno. E non lo fa soltanto in periodo natalizio com’è d’uso in Italia, ma tutti i 365 giorni del calendario, da gennaio a dicem ...
  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    Risottino #poprice carnaroli con zucca, Provolone Valpadana dop e polvere di liquirizia: il piatto dell'autunno di Nicola Locatelli
    La ricetta dell'autunno di Nicola Locatelli
    L’idea di questo piatto risale al 2010, quando, da un ricordo della mia infanzia, è nato questo risotto dai risvolti davvero interessanti, diventando piatto di punta del mio ristorante. Nasce dal ricordo del ...
  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    Il menu studiato da Luigi Taglienti per la prima serata targata Krug da LUME ha raccontato della sua passione per la selvaggina. Non casualmente abbinata al più giovame, anticonformista e indisciplinato degli champagne della Maison, il Rosè
    Krug + Taglienti: accoppiata selvaggia
    Il ristorante milanese LUME, guidato dallo chef Luigi Taglienti, una stella Michelin, quest'anno è entrato a far parte del prestigioso circuito delle Krug Ambassade. Si tratta di un network che raccoglie  ...
  • LE RUBRICHE DI IDENTITÀ GOLOSE
    La Ramata in Purgatorio di Antonio Petrone, chef del ristorante Pensando a te di Baronissi, poco oltre Salerno
    La Ramata in Purgatorio di Antonio Petrone
    Due ricette tradizionali, nate dalla spinta della fame, quella spietata di tempi fortunatamente andati, quella che dà fondo ad ogni risorsa a disposizione, compongono questo piatto incredibilmente buono di Antonio Petr ...

GUIDA IDENTITÀ GOLOSE 2019

  • LE RECENSIONI DEL GIORNO
    Manfred Kofler

    Manfred Kofler

    Culinaria im Farmerkreuz - Tirolo (Bolzano)
    Una bella storia: nel 1972 Karl e Marine Kofler costruirono un edificio proprio dove sorgeva la croce del maso Farmer: vi aprirono il loro garnì, chiamato dunque Farmerkreuz. Nel 2008 la gestione passò ai figli& ...

    di Carlo Passera

  • LE RECENSIONI DEL GIORNO
    Cristian Torsiello

    Cristian Torsiello

    Osteria Arbustico al Royal Paestum - Paestum (Salerno)
    «Oggi è un normale lunedì di aprile, non proprio alta stagione da queste parti. Tra pranzo e cena abbiamo fatto una trentina di coperti, numeri impensabili ai tempi di Valva». Si gustano i nuovi oriz ...

    di Gabriele Zanatta

  • LE RECENSIONI DEL GIORNO
    Sárközi Ákos

    Sárközi Ákos

    Borkonyha Winekitchen - Budapest
    L'ambiente è ispirato a un bistrot francese ma anche a un caffè letterario di fine Ottocento, ma l'atmosfera che si respira al Borkonyha è autentica della Budapest contemporanea. Un rist ...

    di Tunde Pecsvari

  • LE RECENSIONI DEL GIORNO
    Joshua Skenes e Laurent Gras

    Joshua Skenes e Laurent Gras

    Saison - San Francisco
    SoMa
    Il secondo pasto più caro negli Stati Uniti, dopo Masa a New York. Ecco la fama di cui gode nelle guide dei ristoranti statunitensi, Zagat in testa, questo tre stelle Michelin situato in un'ex loft industriale con ...

    di Paolo Scarpellini

Entra anche tu nel circuito di Pagine Gastronomiche