Due anni di Trippa in 50 piatti

Dietro al successo della trattoria di Milano c'è la cucina del veronese Diego Rossi. Democratica, ricercata, irriverente

20-06-2017 | 07:00
Lo staff di Trippa, trattoria inaugurata il 20 giu

Lo staff di Trippa, trattoria inaugurata il 20 giugno 2015 in via Vasari 1, quartiere Porta Romana a Milano. In alto, al centro, il cuoco Diego Rossi, veronese, e il responsabile della sala Pietro Caroli, pugliese (credits piatti fotogallery: Trippa Instagram, facebook, Rigolio, Spinelli, Zanatta)

Galleria fotografica

Trippa fritta. Il primo piatto icona del locale
Vitello tonnato. Altro piatto icona
Midollo alla brace. Terzo piatto icona
Uovo morbido, animelle e bietoline all'erba di San Pietro

Oggi Trippa festeggia due anni. Difficile, nello stesso arco di tempo, trovare un ristorante milanese di cui si è parlato di più. Un successo che è la somma di tante componenti.

La fascia di ristorazione in cui si colloca, innanzitutto: a Milano è molto più facile mangiare bene spendendo sopra i 50 euro (e mica sempre) che sotto. Trippa scintilla in una fascia di prezzo medio che meriterebbe molto più affollamento.

C’è poi il caso di comunicazione: si parlava di Trippa ben prima che tirasse su la claire. Merito di una squadra che ha saputo prima generare e poi tenere desto il tam tam. Altro fattore, la disinvoltura del team di sala: una volta dentro, si è travolti da un’energia particolare (a volte fin troppo anarchica). E poi c’è la straripante simpatia di un cuoco-oste che appare spesso in sala a enunciare i fuoricarta. Un ragazzo che è riuscito a far sbellicare di risate anche i francesi.

Tutto vero. Ma sono aspetti che rischiano di offuscare l’autentica forza del ristorante, i piatti. Il veronese Diego Rossi conosce bene entrambi i lati della medaglia: la cucina gourmet (è stato co-timoniere delle Antiche Contrade a Cuneo, una stella Michelin) e quella da trattoria. Mai indeciso, delle due ha scelto subito la seconda, a patto di poterne riscrivere alcune regole.

Diego Rossi, classe 1985 (foto instagram)

Diego Rossi, classe 1985 (foto instagram)

Trippa sta infatti nella nostra rubrica delle neo-osterie perché il ragazzo si interroga incessantemente sul format principe della ristorazione italiana, senza fossilizzarcisi. A partire dal reclutamento delle materie prime. La sua ricerca non s’arresta ai “comodi” presidi di Slow Food o a quelli col bollino delle denominazioni: dietro alla maschera del mona Rossi è uno che legge, ricerca e prova prodotti che si sono persi. O anche tagli di animali che a monte hanno visto più pattumiere che pentole o padelle.

Occorrerebbe (ma importa, in fondo?) chiedere ai nostri genitori se hanno mai avuto modo di assaggiare in gioventù trippe di rane pescatrici, testicoli di gallo, tube di falloppio di mucca, granelle di agnello, frontali di ricciola, ragnatele di vitello. Quinti quarti che fanno sì rumore per la stravaganza anatomica ma soprattutto godere per l’inaspettata carica di sapori. Che sono la risulta di una cifra tecnica elevata, un'identità spiccata e una missione che il ragazzo si dà ogni giorno: fare piatti buoni e democratici con le materie prime che tanti colleghi scartano.

Carne o pesce imperano ma saranno via via più sfumati perché sotto i tatuaggi da beccaio batte un cuore vegetale. Una vera tachicardia in inverno, la stagione di tante brassicacee: cavoli spigarelli, broccoli fiolari e cavolicelli salgono in paradiso. Contraltari freddi alle verdure che si trovano in carta ora col caldo: fagioli stringa lunghi quasi un metro, cocomerazzi, scopatizzi, olive precoci…

Da pochi giorni, Trippa apparecchia qualche tavolo all'esterno. Una buona notizia per chi non riesce a prenotare: basta arrivare all'ora dei tedeschi e sedersi (foto instagram)

Da pochi giorni, Trippa apparecchia qualche tavolo all'esterno. Una buona notizia per chi non riesce a prenotare: basta arrivare all'ora dei tedeschi e sedersi (foto instagram)

Ingredienti che hanno come unico limite i confini del nostro paese, col suo incredibile campionario di preparazioni e ricette iper-tradizionali (a maggioranza relativa veneta) con cui il ragazzo non ha paura di confrontarsi: sópa coàda, pearà, risotto allo zafferano con midollo, trippa fritta, vitello tonnato, vignarola, cibreo, pajata

Un vocabolario popolare o in disuso cui Rossi attinge per dare forma a piatti di bontà micidiale e spesso brutti. Sì, brutti, e mica s’offende se glielo dici. Perché non è incapacità se, in fase d’impiatto, lui pensa a tutto tranne che alle sintonie cromatiche, ai tagli fatti col bisturi o agli incastri ordinati di salse e solidi: «E’ un segno di rivolta contro la gastronomia di oggi», ci spiega il cuoco stesso, «esattamente come la canottiera che indosso al posto della parannanza da cuoco». E' importante, insomma, che si torni di nuovo a concentrarsi sulla bontà di un piatto, non sulla sua presentazione.

Non un compito da poco perché la seduzione dell'occhio è una regola che stabilì Georges Auguste Escoffier e che ha segnato, inviolata, tutta l’alta cucina dal Novecento a oggi. Non però la tradizione dell’osteria italiana, che ha codici meno estetizzanti e più orientati alla centralità del sapore. Come quelli che ha riscritto con inchiostro nuovo Diego Rossi nella rustica fotogallery che abbiamo raccolto.


Rubriche

Le Nuove Osterie

Il format principe della ristorazione italiana interpretato secondo nuove logiche e orizzonti


Galleria fotografica

Trippa fritta. Il primo piatto icona del locale
Vitello tonnato. Altro piatto icona
Midollo alla brace. Terzo piatto icona
Uovo morbido, animelle e bietoline all'erba di San Pietro
Ventresca di tonnetto ala lunga alla brace, cipolle agrodolci, capperi e rosmarino
Zucca di Hokkaido in carpione e bagna cauda
Uova di seppia arrostite, tarassaco, cicoria e bottarga di tonno
Baccalà, crema di ceci e cavolo nero
Insalata russa
Cardo gobbo gratinato e uova di aringa affumicate
Terrina di fegatini di pollo, saba e marmellata di cipolle alla menta
Risotto allo zafferano e midollo alla brace

Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!