77 volte grazie

La fotogallery di oggi è per ringraziare tutti i partner che hanno reso possibile Identità Expo

07-11-2015
Il temporary restaurant di Identità Expo S.Pelleg

Il temporary restaurant di Identità Expo S.Pellegrino è stato reso possibile dalla sinergia tra Identità Golose, MagentaBureau e 77 partner diversi che, a vario titolo, hanno deciso di qualificare il padiglione col loro nome. A loro va il nostro grazie

Galleria fotografica

Il piano terra del ristorante di Identità Expo
Fabiano Omodei, bartender della terrazza del S.Pellegrino Cocktail Bar
S.Pellegrino, forma e contenuto di Identità Expo (non solo acqua ma anche le Bibite S.Pellegrino e San Bitter)
Il design degli interni era di Cappellini, azienda fondata nel 1946 (leggi qui)

Questa gallery - la terza della serie post-Expo dopo le prime due dedicate alla brigata di cucina di Andrea Ribaldone e ai vip passati dal nostro padiglione - è dedicata a tutti gli sponsor che hanno lavorato con noi per rendere indimenticabile il semestre dell’Esposizione Universale.

Se Identità Expo S.Pellegrino ha avuto il successo che ha avuto – domani cercheremo di fotografarlo anche con una serie di numeri e cifre – occorre ringraziare tutti, a iniziare da S.Pellegrino che, affiancando il suo nome al nostro, ha deciso di sposare nella maniera più completa il progetto, dando un contributo essenziale alla riuscita finale. Il nostro grazie va anche a Consorzio Tutela di Grana Padano e Monograno Felicetti, autori anche di diversi momenti di approfondimento al primo piano del padiglione, agli arredi di design di Cappellini e del Consorzio CBI - Customer to business interaction, autore di diversi focus sui propri servizi bancari innovativi.

E ancora grazie a tutti i grandi vini che, trainati dalle etichette del consorzio Italia del Vino, i ragazzi della sala hanno versato migliaia di volte nei calici: Drei Donà, Cantine Ferrari, Gruppo Italiano Vini, Librandi, Cantine Lvnae, Medici Ermete, Marchesi di Barolo, Sartori, Santa Margherita, Terredora, Zonin1821. Grazie anche a Berlucchi, Bonaventura Maschio, Villa Sparina, Ottosoldi e Valle dell'Acate.

ACCOPPIATA VINCENTE. Monograno Felicetti e Conzorzio di Tutela di Grana Padano, partner storici di Identità

ACCOPPIATA VINCENTE. Monograno Felicetti e Conzorzio di Tutela di Grana Padano, partner storici di Identità

Grazie alle cucine MarroneValcucine, al light design di Davide Groppi e a tutte le aziende che hanno contribuito alla voce tableware and furniture come Caraiba Luxury (con piatti Hering e Figgjo, bicchieri Spiegelau e posate CutipolCaimi Brevetti, Liuni, Bolon, Roda e Universal Selecta.

Il nostro grazie va infine a tutti coloro che hanno contribuito a cesellare ogni altro dettaglio: Convivium Lab-Arte del Convivio, Consorzio Aceto Balsamico di ModenaBragard, David SorgatoValrhonaRiso Zaccaria, Coppini Arte OleariaMerano Wine Festival, Centrale del latte di Alessandria e AstiMondadori Electa, Piazza, Irinox, Rational, Winterhalter, Fcf, Steelnovo, Sirman, Slide, Logico Lift, Pavoni, Sanelli, P&B Line, Hoshizaki, Carpigiani, Robot Coupè, RoboQboSelecta, Ente Bilaterale Nazionale TurismoTomatoFarm, Abm, Chs Group, Samsung e Gourmet Service. Grazie ai media partner Hearst Magazines e Radio Dimensione Suono. E un grazie finale a Digit & associati, Gentil eventi, Horeca, AG&P E.Bortolotti, Tecnoservice, Grafiche Desi e Brambillaserrani.it.


Rubriche

Identità Expo

Attività, idee e protagonisti dello spazio di Identità Golose all'Esposizione Universale 2015


Galleria fotografica

Il piano terra del ristorante di Identità Expo
Fabiano Omodei, bartender della terrazza del S.Pellegrino Cocktail Bar
S.Pellegrino, forma e contenuto di Identità Expo (non solo acqua ma anche le Bibite S.Pellegrino e San Bitter)
Il design degli interni era di Cappellini, azienda fondata nel 1946 (leggi qui)
Le cucine erano firmate Marrone (leggi qui)...
...e Valcucine (approfondimenti qui)
Il light design era a cura di Davide Groppi, approfondimenti qui
Nei calici, i nettari del consorzio Italia del Vino: Cantine Banfi, Cantina Lunae, Cantine Ferrari Fratelli Lunelli, Sartori, Zonin1821, Gruppo Italiano Vini, Librandi, Marchesi di Barolo, Medici Ermete & Figli, Santa Margherita, Drei Donà e Terredora
La cristalleria di Identità Expo? Di Caraiba Luxury, semplicità e buon gusto
Irinox, innovazione anche nelle attrezzature
Sirman ha firmato le attrezzature professionali
Olio Coppini