Fiore: la ricetta della rinascita di Sara Nicolosi e Cinzia De Lauri

La celebrazione del raccolto e di una natura risvegliata: ecco la frittura di fiori delle cuoche di Altatto bistrot, a Milano

05-08-2021
Fiore: il piatto della rinascita di Sara Nicolosi

Fiore: il piatto della rinascita di Sara Nicolosi e Cinzia De Lauri

Il nome del piatto è FIORE. È un omaggio all'orto che ci ha regalato tante emozioni quest'anno, riavvicinandoci alla natura e a un ritmo lento come la crescita di una pianta, a partire dal suo seme. 

Il piatto è una frittura di fiori in tempura, accompagnata da una salsa aioli all' aglio orsino selvatico, con un contrasto acido di glicine. L'idea nasce dal semplice desiderio di portare l'estate nel piatto con prodotti che in questo momento raccontano il nostro territorio. 

 

FIORE
Ricetta per 4 persone

Ingredienti
Grappolo di acacia 
8 fiori di zucca
Foglie di ortica 
Limone fermentato

Per l'aioli
120 g di germogli di aglio 
5 g d'aglio 
20 g di aglio orsino 
100 g di latte di mandorla
8 g di sale 
10 g di aceto
1 cucchiaino di agave 
Pepe macinato al momento 
Olio di semi 

Per il contrasto
200 g di aceto al glicine
50 g di zucchero integrale 
15 g di sale 
10 g di maizena

Per la tempura
100 g di farina 00
100 g di farina di riso
3 g di lievito in polvere 
Acqua frizzante 

Le chef Sara Nicolosi e Cinzia De Lauri

Le chef Sara Nicolosi e Cinzia De Lauri

Procedimento
Per l'aioli
Miscelare tutti gli ingredienti frullando, e aggiungere l'olio di semi a filo per ottenere una montata.

Per il contrasto
Unire aceto, zucchero e sale e portare a bollore, legare con maizena e raffreddare in una bowl.

Il ristorante Altatto

Il ristorante Altatto

Per la tempura
Miscelare le farine e, durante il servizio, aggiungere l'acqua frizzante fredda per ottenere la pastella. Friggere al momento tutti gli ingredienti e salare.


Rubriche

Ricette d'autore