La raccolta di erbe spontanee è protagonista della ricetta della rinascita di Anna Barbina

Spaghetti, crema di aglio, aglio orsino e aglio nero, peperoncino e peperone crusco: il piatto della chef di AB Osteria Contemporanea a Mortegliano (Udine)

30-05-2021
Spaghetti, crema di aglio, aglio orsino e aglio ne

Spaghetti, crema di aglio, aglio orsino e aglio nero, peperoncino e peperone crusco: il piatto della rinascita di Anna Barbina

Un omaggio a una ricetta semplice e quotidiana della cucina italiana declinato attraverso la valorizzazione di una pratica antica ben radicata in Friuli quale quella della raccolta delle erbe spontanee.
L’aglio diventa il protagonista ma qui lo troviamo anche come erba spontanee, quella dell’aglio orsino.

Spaghetti, crema di aglio, aglio orsino e aglio nero, peperoncino e peperone crusco

Ricetta per 1 persona

Ingredienti

3 teste di aglio fresco  
1 testa di aglio nero
100 g di aglio orsino
Peperone crusco
Olio al peperoncino Carnia (in base al gusto)
90 g di spaghetti
100 g di burro
1 litro di latte
4 boccioli di aglio orsino
Briciole di pane

Anna Barbina, chef e proprietaria di AB Osteria Contemporanea 

Anna Barbina, chef e proprietaria di AB Osteria Contemporanea 

Procedimento

Preparare la crema di aglio fresco, portando ad ebollizione il latte con l’aglio. Scolare e ripetere per 5 volte. Al termine frullare fino ad ottenere una crema.
Per ottenere il burro all’aglio orsino frullare nel mixer le foglie con il burro.
Sempre con un frullatore a immersione ottenere una crema di aglio nero unendo dell’acqua.
Cuocere gli spaghetti, scolarli al dente e procedere a mantecarli con il burro all’aglio orsino e olio al peperoncino carnia.
Impiattare gli spaghetti distribuire delle gocce di crema di aglio fresco, l’aglio nero e i boccioli di aglio orsino sbollentati.
Terminare con le briciole di pane e la polvere di peperone crusco.