Piano Mendola: la ricetta del delivery di Archestrato di Gela a Palermo

Il pizza-chef Pierangelo Chifari propone una delle creazioni della sua insegna, adatta alla consegna a casa, caratterizzata da una salsa di pomodoro siccagno

05-12-2020
Piano mendola dop di Pierangelo Chifari

Piano mendola dop di Pierangelo Chifari

Piano Mendola dop

Ricetta per 6 pizze

INGREDIENTI

Salsa pic pac di pomodoro siccagno
Pomodorini datterino gialli e rossi spaccati a metà
Spolverata di caciocavallo ragusano dop
Origano di Villalba
Basilico fresco
Pepe nero
Olio evo qualità nocellara del Belice aromatizzato all'aglio rosso di Nubia (presidio Slowfood)

1 kg di farina di cui 800 g di tipo 1 macinata a pietra e 200 g di grano duro di Tumminia
670 g di acqua fresca
2/3 g di lievito fresco
20 g di sale

PASSAGGI

Per la salsa pic pac

Sfrangiare a mano il pelato di pomodoro siccagno e cucinarlo in una padella con un filo di olio extra vergine d'oliva, basilico fresco e uno spicchio d'aglio fino a ottenere una riduzione di pomodoro.

Impastare tutti gli ingredienti inserendo per ultimi sale e olio.
Una volta ottenuto un impasto liscio, omogeneo e con una buona struttura, lo facciamo riposare circa 30 minuti a temperatura ambiente coperto da un canovaccio, trascorsi i 30 minuti lo riponiamo in frigo fino al giorno successivo. Il giorno seguente togliamo l'impasto dal frigo, lo lasciamo stemperare mezz'ora e procediamo allo staglio, ovvero formiamo delle palline da 280 grammi l'una.
Lasciamo lievitare a temperatura ambiente per circa 3/4 ore fino a quando saranno raddoppiate di volume.
Stendere con della farina di riso o con della semola rimacinata di grano duro, condire e cuocere a 400°, oppure nel forno di casa, mediante l'utilizzo di una pietra refrattaria, alla massima temperatura.


Rubriche

Ricette d’autore