Pasta con cozze e vongole in bianco: ricetta di Ribaldone facile da fare a casa

Lo chef di casa a Identità ci presenta un piatto semplice ma gustoso, con un tocco d'autore e un omaggio alla "sua" Puglia

27-04-2020
Pasta con cozze e vongole in bianco: ecco la ricet

Pasta con cozze e vongole in bianco: ecco la ricetta d'autore (Andrea Ribaldone) di un piatto gustisissimo

Vi propongo uno dei miei piatti del cuore, facile da fare a casa e saporitissimo: la Pasta con cozze e vongole in bianco. "In bianco" perché ho scelto di non inserire il pomodoro e optare invece per le cime di rapa: regalano una piacevole nota amara e poi è un omaggio alla Puglia, regione alla quale devo molto e dove sono presente con Borgo Egnazia. Preferisco poi la calamarata rispetto ad altri formati perché in questo modo il sapore si insinua bene all'interno della pasta. Servo i molluschi già sgusciati, per una questione di comodità mia: ma va benissimo anche fare diversamente. Importante è invece non buttare l'acqua delle cozze e delle vongole (che vengono appena saltate con la pasta, per evitare che si asciughino): dà gusto al sughetto. In questo piatto il segreto dello chef è, per così dire, aggiungere un'acciughina all'inizio: dà una marcia in più ed è perfetta nell'abbinamento con le cime di rapa; alla fine suggerisco un po' di pangrattato mixato con del grana, perché evita che il condimento si sleghi nel piatto.

 

Andrea Ribaldone a Identità Golose 2019 (foto Brambilla-Serrani)

Andrea Ribaldone a Identità Golose 2019 (foto Brambilla-Serrani)

Pasta con cozze e vongole in bianco

Ingredienti per 2 persone
200 g pasta calamitata
80 g vongole sgusciate
80 g cozze sgusciate
1 mazzo cime di rapa
2 acciughe sott’olio
20 g pangrattato
20 g grana grattugiato
1 spicchio aglio
Olio
Sale
Peperoncino

Procedimento
Mettete in padella olio, acciughe, peperoncino e aglio, aggiungete le cime di rapa. Cuocete a fiamma viva per pochi minuti. Fuori fiamma aggiungete anche le cozze e le vongole con la loro acqua. Cuocete la pasta in acqua bollente poco salata. A 3/4 di cottura della pasta, ponetela nella padella con il sugo. Saltate il tutto per qualche minuto. Servite caldo irrorando con mix di grana e pangrattato.


Rubriche

Ricette d’autore