La ricetta dell'estate di Alfonso Caputo

Lo chef della Taverna del Capitano di Massa Lubrense (Napoli) propone un dolce ispirato dagli insegnamenti della nonna

19-08-2019
Melanzane al cioccolato: la ricetta estiva di Alfo

Melanzane al cioccolato: la ricetta estiva di Alfonso Caputo

Le melanzane al cioccolato nella versione della Taverna del Capitano hanno una particolarità, trasmessagli, come ci racconta Alfonso, dall’antica tradizione della nonna: tale particolarità consiste nella cottura delle melanzane, le quali vengono lessate in acqua, zucchero, cannella e un pò di limone, invece di essere fritte. Il risultato è un piatto più leggero, con la melanzana più armoniosa alla farcitura e soprattutto più morbida al palato.
Sancisce la festa più attesa dell’estate, il Ferragosto, specialmente in penisola sorrentina, dove tale abbinamento viene consumato come tradizionale dolce da fine pasto.

Ricetta per 4 persone

Alfonso Caputo

Alfonso Caputo

INGREDIENTI

4 melanzane 
300 g di zucchero 
0,6 l di acqua con vaniglia Tahiti e limone 

Per il ripieno 

300 g di ricotta 
150 g di zucchero 
Bucce di arancia e limone 

Per la copertura 

100 g di cioccolato fondente al 70% 
100 g di panna fresca al 30%

La bella veranda della Taverna del Capitano

La bella veranda della Taverna del Capitano

PROCEDIMENTO

Tagliare le melanzane a metà per la lunghezza. Portare a ebollizione l’acqua con lo zucchero e immergervi le melanzane lasciando cuocere per 10 minuti. Spegnere e lasciare in immersione per 24 ore.

Per il ripieno

Lavorare la ricotta di latte vaccino dei monti lattari, setacciarla e aggiungervi lo zucchero e le bucce di agrumi. Far riposare in frigo per un'ora. Asciugare le melanzane, togliere i semi e farcirle con il ripieno e avvolgerle su se stesse a involtino. Far riposare per un'ora. Preparare la salsa sciogliendo la cioccolata nella panna fino a ottenere una salsa omogenea. 
Disporre le melanzane nel piatto tagliate a tondini, versare la salsa intorno e decorare con bacchette di cannella.


Rubriche

Ricette d’autore