La ricetta della primavera di Giancarlo Polito

Lo chef della Locanda del Capitano di Montone (Perugia) ha ideato un antipasto giocando con il cappuccino a fine pasto

13-05-2019
Il mio cappuccino al tartufo: la ricetta primaveri

Il mio cappuccino al tartufo: la ricetta primaverile di Giancarlo Polito

Il piatto è nato in modo simpatico per deviare il popolo anglosassone a chiedere un cappuccino a fine cena e proporlo come antipasto in versione salata con i tartufi della mia Umbria. È una ricetta di semplice realizzazione, che i lettori possono realizzare a casa.

Il mio cappuccino al tartufo

Ricetta per 4 persone

INGREDIENTI

200 g di Parmigiano 36 mesi
100 g di caprino umbro a crosta fiorita
250 cl di panna fresca
4 uova di quaglia
100 g di tartufo scorsone
Chiare di 6 uova montate a neve ferma

Giancarlo Polito, chef de La Locanda del Capitano

Giancarlo Polito, chef de La Locanda del Capitano

PROCEDIMENTO

Creare una fonduta con i formaggi e porla all'interno di una tazza da cappuccino. In ogni tazza adagiarvi un uovo di quaglia privo del guscio. Aggiungere il tartufo e riempire la tazza con le chiare montate a neve. Porre le tazze all'interno del forno a 185° per circa 5 minuti. Servire il tutto con una grattata di tartufo e servire.


Rubriche

Ricette d’autore