La ricetta dell'inverno di Wu Jing

Lo chef del Dim Sum di Milano presenta un raviolo cinese che prende spunto dall'Anatra laccata alla pechinese

18-02-2019
Jiaozi di anatra, in pasta di riso con salsa di so

Jiaozi di anatra, in pasta di riso con salsa di soia nell’impasto: la ricetta dell'inverno di Wu Jing

I ravioli di anatra piccante  (鸭肉饺子) sono dei jiaozi chiusi con una forma che ricorda il nostro tortello, anche se generalmente si dicono jiaozi quelli chiusi a lunetta, ripieni di carne, pesce o verdura, con una pasta leggermente più spessa dei più noti wan-ton  e portano questo nome per la forma a corno, che in cinese si dice jiǎo. I ravioli tradizionali sono solitamente di carne di maiale: la scelta dell’anatra è una variante sul tema che richiama l’Anatra laccata alla Pechinese, impreziosita dalla salsa di peperoncino, che gli dona la giusta piccantezza.

Jiaozi di anatra, in pasta di riso con salsa di soia nell’impasto

Ricetta per 4 persone

Lo chef Wu Jing in cucina 

Lo chef Wu Jing in cucina 

INGREDIENTI

Per l'impasto

300 g di farina di riso (di cui 50 g di farina di frumento)
350 ml di acqua bollente
Un cucchiaio di salsa di soia e olio

Per il ripieno

400 g di anatra lessata
50 g di bambù lessato
50 g di carote lessate
Salsa piccante di peperoncino qb
Olio di sesamo qb
Sale e zucchero qb

Una bella tavola imbandita al Dim Sum

Una bella tavola imbandita al Dim Sum

PROCEDIMENTO

Dopo aver lessato anatra, bambù e carote, tagliarli in piccoli pezzi. Mescolare i tre ingredienti (con aggiunta della salsa piccante, olio di sesamo, sale e zucchero) e frullarli con acqua tiepida in modo da ottenere un composto morbido ma elastico.
Con la pasta di acqua e farina (a cui vanni aggiunti salsa di soia e olio) preparare delle crêpe sottili a forma circolare. Poi posizionare il ripieno e delicatamente richiudere la pasta ad anello.
Mettere quindi nella vaporiera per 6-10 minuti, a seconda della misura della vaporiera stessa, e servira.


Rubriche

Ricette d’autore