La luce della colazione

Concepire la luminosità di un libro. Dietro le quinte di "Le mie 24 ore dolci" di Gianluca Fusto

28-12-2014
a cura di Francesca Brambilla e Serena Serrani
Pane, burro e albiCoccole, una delle ricette che c

Pane, burro e albiCoccole, una delle ricette che compone "Le Mie 24 Ore Dolci", libro edito per Gribaudo dal pasticciere Gianluca Fusto. Le foto sono tutte a cura di Francesca Brambilla e Serena Serrani

Quante volte ci hanno chiesto: come nasce un libro? Quanto tempo vi impegna? Com’è lavorare al fianco di grandi personalità? «Ogni personaggio e libro ha la sua storia», è sempre la nostra risposta.

Oggi proviamo a raccontarvi come abbiamo costruito il volume di Gianluca Fusto, “Le mie 24 ore dolci”, molto adatto a questi giorni di festa. Un giorno, parlando nel nostro studio con Gianluca e la moglie Linda, abbiamo deciso di partire dal titolo e dal concetto che volevano trasmettere gli autori: i dolci declinati nelle 24 ore. Iniziare con una gustosa colazione e terminare soddisfando quel languorino, quella voglia di smangiucchiare che ti accompagna passo dopo passo prima di aprire la porta di casa.

Il primo pensiero spontaneo di un fotografo è la luce e il dettaglio. Così abbiamo applicato ciò che noi viviamo quotidianamente senza rendercene conto come un'unica fonte di luce: il sole! Dall’alba al tramonto osserviamo le variabili luminose e il loro divenire senza quasi accorgercene quasi. Così abbiamo deciso di accettare la sfida di riprodurre il più fedelmente possibile il concetto di luce reale, applicandola nelle diverse sezioni del libro decise da Gianluca e Linda.

Il pranzo è stato pensato con la luce delle 13 e quella dello sfizio notturno come quella di un lampione nella notte, che trapela radente dallo spiraglio della porta. Così ricetta dopo ricetta, sezione dopo sezione è nato un progetto che interpreta visivamente bene lo scorrere del tempo e, soprattutto, il pensiero degli autori.


Rubriche

Cibografando

Percorsi emozionali nel pianeta cibo, con inedite visioni di dettagli imperdibili


05-12-2015

L'attesa

03-05-2015

Marrakech Express

31-12-2014

Prospettiva 2015