Domaine Faiveley, a tu per tu con la miglior Borgogna

Passato, presente e futuro della storica etichetta, con oltre 190 anni di vita. E i nostri appunti dopo nove assaggi d'eccellenza

06-04-2019 | 15:00
Alcune celebri etichette di Domaine Faiveley

Alcune celebri etichette di Domaine Faiveley

Borgogna: un nome che al solo evocarlo suscita intese emozioni in qualsiasi appassionato di vino, sia esso neofita o navigato esperto. Una terra dove le uve pinot nero e chardonnay si esprimono ai massimi livelli attraverso alcune tra le più rinomate eccellenze enologiche al mondo. Una regione vitivinicola tanto affascinante quanto complessa, legislativamente regolamentata, ma non per questo limitata, da un rigido sistema piramidale di classi di merito, che dalla denominazione regionale culmina nei singoli vigneti di qualità superiore, in un’affascinante mosaico di villages, clos, climats e lieux-dits, tra vignerons, domaines e negotiants.

Panoramica sui vigneti Domaine Faiveley

Panoramica sui vigneti Domaine Faiveley

E in Borgogna si trova Domaine Faiveley, fondato nel 1825 a Nuits-Saint-Georges da Pierre Faiveley: artigiano calzolaio con una grande passione per il vino. Oggi, a rappresentare la settima generazione familiare e a gestire quelli che nel tempo, tra eredità e nuove acquisizioni, sono arrivati ad essere ben centoventidue ettari di proprietà, suddivisi in oltre cinquantasei denominazioni tra le quali spiccano ventitre Premiers Crus e dodici Grands Crus, troviamo Erwan Faiveley e sua sorella Eve, prima donna a rivestire tale ruolo in oltre centonovanta anni di attività di questo storico domaine.

Subentrato nel 2005 al padre François, Erwan Faiveley ha subito deciso di imporre una svolta stilistica alla produzione di famiglia con l’obiettivo di trasformare vini molto importanti, e destinati a lunghissimi invecchiamenti prima di poter essere goduti, in vini che potessero essere bevuti e apprezzati in tempi più brevi. Una modernizzazione, in un certo senso, da attuare senza comunque stravolgere le metodologie produttive e le espressioni tradizionalmente proprie del terroir borgognone e delle sue tanto illustri quanto stimate etichette. Senza inoltre tralasciare l’accresciuta importanza per il rispetto e la tutela ambientale che in Domaine Faiveley si traducono in un approccio alla vigna il meno interventista possibile e nella certificazione bio attualmente pari al 75% dei suoli di proprietà.

Da sinistra Carl-Stéphane Cercellier, Massimo Sagna, Jérôme Flous, Leonardo Sagna

Da sinistra Carl-Stéphane Cercellier, Massimo Sagna, Jérôme Flous, Leonardo Sagna

Per attuare il nuovo corso, a partire dalla vendemmia 2007, è stato chiamato l’enologo Jérôme Flous - responsabile sia dei processi in vigna che di quelli in cantina al fine di evitare qualsiasi possibile contrasto gestionale tra i due ambiti - il quale ci ha personalmente introdotti alla scoperta di alcune tra le etichette più rappresentative del Domaine Faiveley in una lunga ed entusiasmante degustazione tenutasi presso il Ceresio 7 di Milano; presente anche Carl-Stéphane Cercellier, responsabile export Faiveley, assieme a Massimo e Leonardo Sagna, importatori e distributori per l’Italia attraverso la loro storica, e anch’essa di tradizione familiare, Società Sagna.

Protagonisti principali dell’evento sono stati vini della vendemmia 2016 che in Borgogna è stata caratterizzata da condizioni meteorologiche contrastanti, quali un inverno mite seguito da una primavera molto piovosa e caratterizzata anche da alcune gelate. Il ciclo vegetativo è stato quindi lento e la raccolta necessariamente tardiva per attendere la perfetta maturazione delle uve, arrivata grazie ad un’estate calda e con precipitazioni inferiori alla media. Non sono comunque mancate etichette provenienti da altre annate quali: 2015 (vendemmia con condizioni particolarmente favorevoli e tali da consentire ai vini ottime potenzialità di invecchiamento), 2009 (uve di eccellente maturità per vini morbidi ed equilibrati) e 2007 (millesimo forse dall’andamento più insolito dell’ultima decade, ma in grado di esprimere vini tanto intensi e strutturati, quanto fini e armonici).

Quello detto sopra ha però validità generale. Vediamo quindi di seguito qualche appunto circostanziato alla degustazione nella quale, indipendentemente dalle naturali preferenze soggettive di un assaggio rispetto all’altro, i vini presentati - tutti ottenuti da uve pinot nero in purezza, eccetto quando diversamente indicato - si sono dimostrati di eccellente qualità e livello gusto-olfattivo, suscitando piaceri ed emozioni.

 

Joseph Faiveley Bourgogne Pinot Noir 2016. Il ricordo di questo assaggio a fine degustazione riporta alla mente l’episodio biblico di Davide e Golia. Ma qui i giganti erano veramente tanti, troppi, per un vino, figlio di una denominazione regionale, che merita comunque rispetto e attenzione. Piacevole, didattico e consigliatissimo a chi voglia approcciarsi ai vini rossi di questa stupenda regione senza per forza dover accendere un mutuo.
 

Domaine Faiveley Nuites-Saint-Georges Premier Cru “Les Porêts-Saint-Georges” 2016. Viene dalla vigna forse più cara alla famiglia Faiveley, essendo la prima ad essere stata acquistata nel lontano 1830. Un pinot nero che all’assaggio è risultato complesso, ma ancora molto chiuso; degno esempio di una denominazione tradizionalmente caratterizzata da vini potenti e profondi, tannici e austeri. Da dimenticare in cantina per apprezzarlo al meglio tra qualche anno.
 

Domaine Faiveley Gevrey-Chambertin Premier Cru “Les Cazetiers” 2016. Il Domaine è sempre stato molto noto per questo cru, nonostante ne possedesse “solo” due ettari (un “solo” relativo se si pensa che quelli totali disponibili ammontano a dieci), diventati quattro a partire dal 2014. Questo millesimo è il primo prodotto per assemblaggio tra i vigneti storici, posizionati nella parte alta della collina, e i nuovi acquisiti, collocati invece nella parte bassa. Bella intensità e persistenza; tannini ben presenti, ma più vellutati rispetto al Saint-Georges. Un vino ancora molto giovane e con evidenti grandi potenzialità future.
 

Domaine Faiveley Corton Clos des Cortons Faiveley Grand Cru Monopole 2016. Uno degli unici due Grands Crus a portare il nome della famiglia proprietaria e monopolio Faiveley dal 1874. Jérôme Flous lo ha così introdotto: «È il solo vino di Borgogna che un bordolése potrebbe apprezzare, ricordando con le sue caratteristiche organolettiche certe espressioni proprie di Pauillac e Saint-Estèphe». Più complessità che eleganza, per un Corton la cui collocazione ha protetto dalle gelate che hanno caratterizzato l’annata e che lo stesso Flous ha definito uno dei migliori che lui abbia vendemmiato.
 

Domaine Faiveley Mazis-Chambertin Grand Cru 2016. Un archetipo per la denominazione, caratterizzato da iniziali note floreali che lasciano poi spazio a note speziate, affumicate e quasi animali; esprime contemporaneamente una grande potenza e un’apprezzabile eleganza. A detta di Massimo Sagna, oggigiorno sono ancora perfettamente bevibili annate degli anni Sessanta. La notizia fa certo piacere, in primo luogo a coloro ancora in possesso di tali bottiglie, ma soprattutto permette di comprendere meglio le motivazioni alla base della nuova rotta impostata da Erwan Faiveley.


Domaine Faiveley Corton Clos des Cortons Faiveley Grand Cru Monopole 2009. Frutto di un’annata quantitativamente molto abbondante, probabilmente non beneficerà della stessa propensione all’invecchiamento del corrispettivo 2016. All’analisi gusto-olfattiva è risultato certamente un vino molto complesso, ma allo stesso tempo già molto aperto e pronto alla beva.


Domaine Faiveley Gevrey-Chambertin Premier Cru “Les Cazetiers” 2007. Fratello dell’omonimo 2016, è stato prodotto a partire dagli storici due ettari che al tempo della vendemmia erano ancora i soli di proprietà della famiglia Faiveley e rappresenta la prima annata firmata Jérôme Flous. Forse non la migliore vendemmia tra quelle presentate, ma comunque una bella espressione di vigneti vocati alla produzione di vini eleganti e raffinati.
 

Ma i due assaggi che chi scrive ha preferito più di ogni altro sono stati serviti durante la cena che ha seguito la degustazione. Si tratta del Domaine Faiveley Mercurey 2015 - da sole uve chardonnay e unico bianco presentato - e del Domaine Faiveley Clos de Vougeot Grand Cru 2016: due stupende espressioni del relativo terroir, la prima delle quali con anche un impressionante rapporto tra qualità e prezzo. Bottiglie che ogni appassionato di Borgogna desidererebbe possedere nella propria cantina.


Rubriche

In cantina

Storie di uomini, donne e bottiglie che fanno grande la galassia del vino, in Italia e nel mondo


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!