Filippo Mud, ottime nuove dalla Versilia

Lo chef Diego Poli in cucina e tanti cocktail di qualità: così patron Di Bartola ha creato uno straordinario indirizzo goloso

21-04-2018 | 17:00
Diego Poli è da novembre lo chef di Filippo Mud a

Diego Poli è da novembre lo chef di Filippo Mud a Pietrasanta, in Versilia. Foto di Lido Vannucchi

Galleria fotografica

S'inizia con un cocktail
Brodo di scorfano, mandorla affumicata, limone e olio al lardo con Pelle di scorfano essiccata, biscotto salato, finta mandorla di scorfano fresco
Gel di geranio odoroso, cialda di patata. Molto piacevole
Cialda di zuppa di cipolle, pecorino

Il bello è che sempre più l'Italia intera si sta riempiendo d'insegne di gran livello. Accade perché possiamo vantare una nuova generazione di chef preparati, contemporanei, tecnicamente all'avanguardia, culturalmente formati all'idea di esaltare il nostro territorio senza nostalgie passatiste. Rappresentano loro tutti, insieme, un'ondata di aria pulita e freschissima.

Ma accade anche perché si sta formando - poco a poco, con maggiori difficoltà e lentezze - una schiera d'imprenditori della ristorazione che sanno fare di conto, ma coltivano in parallelo l'ambizione di mettere a bilancio non solo il necessario utile di esercizio, ma anche l'onore/onere di aver creato qualcosa di "alto", di prestigioso, su modelli metropolitani che si ramificano ormai anche in provincia, in un processo complessivo di svecchiamento diffuso dell'offerta che non segue però - e per fortuna - sirene esterofile, ma finalmente punta con decisione su modelli nostri.

Patron Filippo Di Bartola (foto Andrea Moretti)

Patron Filippo Di Bartola (foto Andrea Moretti)

Se chiedo a patron Filippo Di Bartola, classe 1974, perché ha voluto chiamare il proprio nuovo locale Filippo Mud, mi dice così: «Perché è la pronuncia di mood (rappresenta il nostro stato d’animo) e al tempo stesso il colore di fondo del locale (mud= fango)». Ci sono insite, in questa risposta, già due caratteristiche specifiche dell'insegna di Pietrasanta, in Versilia: la volontà di farne un luogo di ritrovo piacevole, rilassato («Da persona di sala, metto sempre il cliente al centro dei miei progetti») e il forte legame con l'arte e il design, dalla scelta dei colori appunto, a quelle delle luci firmate Davide Groppi, alla collaborazione con Tano Pisano, e così via.

Il locale... (foto Andrea Moretti)

Il locale... (foto Andrea Moretti)

...e la cucina a vista

...e la cucina a vista

Un'idea intelligente, che anima questo locale nato nel dicembre 2016. Andava però innervata di qualità gastronomica. La scelta è stata originale e, anche in questo caso, brillante: Diego Poli, classe 1988, pietrasantese doc («Da piccolo abitavo a 200 metri da qui, avevamo un forno a legna... Recupero dai miei ricordi il pane di patate o la cottura sotto la cenere, una specie di bassa temperatura ante litteram»), noi lo avevamo conosciuto tempo fa come pastry chef al Meo Modo di Andrea Mattei, e ci era sembrato bravissimo (leggi La cucina? A Meo Modo). D'altra parte il curriculum parla in suo favore: il Magnolia dell'hotel Byron a Forte dei Marmi, proprio quando chef era Mattei e l'indirizzo ottenne la stella; poi, divenuto a tutti gli effetti pastry chef, esperienze e stage con Giuseppe Mancino, al Piccolo Principe di Viareggio, al Geranium di Copenaghen, al Mugaritz con Andoni Luis Aduriz, in Spagna, quindi ancora al Magnolia prima di seguire Mattei al Meo Modo del Borgo Santo Pietro. Ora, da novembre scorso, il Filippo Mud: "Il nuovo chef di questo ristorante è il bravo Diego Poli, che ha un interessante percorso come pasticciere in ristoranti di prestigio e che ora ha l’occasione di dimostrare il proprio talento a 360°”, dicono Annie Féolde e Riccardo Monco, di Enoteca Pinchiorri, candidando l'insegna al TheFork Restaurants Awards - New Openings by Identità Golose. Un endorsement di assoluto prestigio.

Diego Poli in azione

Diego Poli in azione

Affidare i fornelli di un'insegna a un professionista specializzatosi nella parte dolce del menu è un azzardo fertile. Può certo provocare un corto circuito, oppure innestare effetti originali, persino inaspettati. Come vedremo, al Filippo Mud è vera la seconda. Di Bartola gongola: per lui è l'inizio di una nuova fase da imprenditore della ristorazione (sua è anche La Brigata di Filippo, a 200 metri dal Filippo Mud. Prima creatura - anno 2008 - di successo, più easy, di cucina tradizionale fondata sul prodotto), dopo essere entrato in questo mondo un po' per caso: giornalista mancato, quando aveva 14 anni venne spinto dalla zia Betta a dare una mano in sala, lei gestiva uno stabilimento balneare con ristorante a Forte dei Marmi. Da allora non ne è più uscito, lavorando anche all'Enoteca Marcucci sempre a Pietrasanta e persino, da responsabile di cantina, proprio all'Enoteca Pinchiorri, nell'anno del ritorno della terza stella.

Di Bartola e Poli (foto Lido Vannucchi)

Di Bartola e Poli (foto Lido Vannucchi)

Thomas Cecere

Thomas Cecere

Al Filippo Mud la componente vino è forte, non potrebbe essere altrimenti. Ma va a braccetto con la mixologia, grazie alla drink list, creata da Thomas Cecere, «che racconta di noi attraverso la semplicità e la stagionalità degli ingredienti», spiegano.

Diego Poli, al centro, coi bartender Thomas Cecere ed Elisa Zurlini

Diego Poli, al centro, coi bartender Thomas Cecere ed Elisa Zurlini

Cocktail al Filippo Mud

Cocktail al Filippo Mud

Non è l'unica idea stimolante. Non esiste un vero e proprio menu (se non una carta di piatti di comfort food, per chi non vuole azzardi), ma «un po' sull'esempio del Contraste di Matias Perdomo a Milano», si è invitati a scegliere tra una lista di cinque ingredienti stagionali, per comporre poi singole portate a sorpresa (tre ingredienti per due piatti a 25 euro ciascuno) o percorsi di degustazione (6 portate a 75 euro, 8 a 90) che giocano pescando sempre dal quintetto proposto - nel nostro caso scorfano, geranio odoroso, puntarelle, pollo, cipolla.

Davide Bresciani, responsabile di sala, e Filippo Di Bartola (foto Andrea Moretti)

Davide Bresciani, responsabile di sala, e Filippo Di Bartola (foto Andrea Moretti)

Poli è bravissimo, davvero. Si nota, nelle sue creazioni, la grazia del pasticciere, netta, distinta; il tocco elegante e preciso che plasma combinazioni armoniche salate-dolci, con grandissima attenzione al mondo vegetale. Ci sono bilanciamento e complessità; capacità creativa ma sempre mediata dal necessario ancoraggio alle trame del gusto. Autorialità consapevole, strutturata, e capacità di gestione dell'aroma come raramente si riescono a intravvedere in un'insegna così giovane, e affidata a un professionista in fondo all'esordio da primo violino (guida una brigata di 6 persone, sous chef Alessandro Del Re). Attorno alla cucina a vista danza una sala di livello, formata da Di Bartola dando fiducia a ragazzi appassionati, volenterosi nel senso migliore. Che gran scoperta! Come conferma la nostra fotogallery.


Filippo Mud
Ristorante e Cocktail Bar
Via Padre Eugenio Barsanti 45, Pietrasanta (Lu)
Tel. +39 0584 70010
filippopietrasanta.it
Aperto dal martedì alla domenica, pranzo e cena
Manu degustazione a 75 e 90 euro


Rubriche

Carlo Mangio

Gita fuoriporta o viaggio dall'altra parte del mondo?
La meta è comunque golosa, per Carlo Passera


Galleria fotografica

S'inizia con un cocktail
Brodo di scorfano, mandorla affumicata, limone e olio al lardo con Pelle di scorfano essiccata, biscotto salato, finta mandorla di scorfano fresco
Gel di geranio odoroso, cialda di patata. Molto piacevole
Cialda di zuppa di cipolle, pecorino
Terrina di fegatini di pollo, cialda di creste e gel di mais
Puntarella fresca con colatura di alici, terra commestibile di malto e birra. A lato un grissino agli aghi di pino
Arriva il burro da accompagnare col pane (vedi la foto successiva) e il moldavo Maxim («Sono da 10 anni in Italia») lo aromatizza al momento, con sale integrale, cacao o rosmarino, a scelta del commensale
Pane di patate e burro del Mugello. Il pane è autoprodotto con un lievito madre di 70 anni. Molto buono
Gambero rosso di Mazara del Vallo, appena scottato, con tapioca, composta di limone, riduzione di vermuth bianco Macchia e bisque. Delizioso, bei contrasti aromatici dolci-salati-amari-agrumati. A parte, le gambette del gambero stesso, fritte, con una salsa alla paprika
Il bravo responsabile di sala Davide Bresciani prepara al tavolo la proposta successiva
Che è di gran livello: Uovo strapazzato, senape in grani, spuma di albume, tuorlo marinato, olio al geranio, brodo di cozze, pane al vapore, erbe spontanee, raccolte nel bosco di Camaiore da Marta Veneziano
Buonissimo anche il Risotto alla cipolla dolce, latticello di more, fave di cacao. Forse, in assoluto, il piatto che vale il viaggio: c'è texture, acidità, dolcezza, amaro. La cagliata di more, ci spiega Poli, è ottenuta dalla loro fermentazione

Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!