Gnocchi di patate rosse all’olio extravergine d’oliva in pepata di cozze

Andrea Mattei

INGREDIENTI

Ricetta per 4 persone

Per la pasta
250 g patate rosse
120 g farina

Per la farcia
200 g patate rosse
100 g olio extravergine
75 g prezzemolo frullato

Per la salsa
250 g cozze sgusciate
2 limoni
6 spicchi d’aglio
2 pomodori San Marzano
250 g pane toscano
300 g olio extravergine d’oliva
100 g zucchero
sale
1 dl vino bianco

PROCEDIMENTO

Per la pasta
far cuocere le patate a vapore con la buccia, pelare e schiacciare con lo schiaccia-patate. Aggiungere la farina e impastare velocemente.

Per il ripieno
cuocere le patate a vapore con la buccia, pelare e schiacciare con lo schiacciapatate, condire con l’olio e con il prezzemolo frullato, ritirare in una sac-à-poche con una bocchetta liscia.

Stendere la pasta, farcire e tagliare gli gnocchi.
Pelare il limone e tagliare a listarelle, sbianchire in acqua bollente e candire nel succo di 2 limoni e 50 g di zucchero.
Candire gli spicchi di aglio nell’olio extra vergine e tagliare a listarelle.
Pelare i pomodori e tagliare a spicchi, privare dei semi e cuocere in forno a 120°C per 30 minuti circa con olio extravergine d’oliva, sale e zucchero.
Fare delle briciole di pane e tostare in forno.
Far rosolare i restanti spicchi d’aglio con olio extravergine, aggiungere le cozze e sfumare con vino bianco. Aggiungere il limone candito, l’aglio candito e i pomodori, bagnare con l’acqua di cottura delle cozze.
Cuocere gli gnocchi in acqua salata, scolare e saltare con salsa precedentemente preparata, guarnire con le briciole di pane.