Croccante di fave bianche e cicoriella selvatica

Fabio Abbattista

 Brambilla-Serrani

 Brambilla-Serrani

INGREDIENTI

 Ingredienti
200 g fave bianche secche
500 ml acqua
150 g robiola di capra
50 g ricotta di pecora
Sale
Pepe bianco
Olio extravergine d’oliva
Cicoriella selvatica
Peperoncino

PROCEDIMENTO

 Idratare le fave bianche secche per 12 ore circa, scolarle ed eliminare l’acqua in eccesso. Passare al mixer, stendere il composto tra due fogli di carta forno e arrotolarlo nell’apposito cilindro di metallo formando un cannolo. Abbattere il cannolo, farlo rapprendere e poi friggerlo in abbondante olio extravergine d’oliva.

A parte condire la ricotta di pecora con il formaggio di capra, l’olio, il sale e il pepe bianco.

A parte sbianchire in acqua abbondante salata la cicoriella selvatica, spennellarla con olio al peperoncino e seccarla in forno a 52°C per 12 ore circa.

Farcire i cannoli con il composto di caprino. Porre sull’estremità la cicoriella selvatica disidratata e servire.

 

 

LEGGI LA SCHEDA SULLA GUIDA 2019