Fabiana Mendia, cucinare l’arte

La studiosa napoletana firma un progetto editoriale che esplora le relazioni tra le due discipline. Prima parte, il pesce

23-05-2018 | 12:00

"Il mercato del pesce" di Frans Snyders (1618), uno dei tanti dipinti a tema gastronomico illustrati in "Il gusto di raccontare. Crostacei, pesci, molluschi e frutti mare nei dipinti, sulle tavole e nelle cucine” della studiosa Fabiana Mendia. (Timìa Edizioni), primo di una collana di 8 uscite. Si acquista online a 13 euro. Mercoledì 30 maggio l'autrice interverrà alla Casa del Cinema di Roma, ore 19

Il racconto parte da Anversa, città di mare cosmopolita e aperta, forse in connessione ideale a Napoli, il mio luogo di origine. Dal mare l’acqua entra nelle città, sui banchi dei mercati, nei pesci venduti all’alba e pescati in golfi di celebrata bellezza come quello di Napoli appunto, che il poeta Jacopo Sannazzaro definì “un pezzo di cielo caduto sulla terra”, la porta del Paradiso Terrestre.

In “Il gusto di raccontare. Crostacei, pesci, molluschi e frutti mare nei dipinti, sulle tavole e nelle cucine”, Timìa Edizioni, svelo un mondo stupefacente e misterioso, quello dei pesci, che ha affascinato fin dalla più remota antichità l’immaginario dell’uomo. Da sempre fonte di sostentamento vitale, poi volano nel processo di accumulazione del capitale tra medioevo ed età moderna e, in seguito, motore di un settore industriale di prima grandezza, il pesce ha assunto valenze che trascendono l’aspetto meramente alimentare per definirsi come protagonista di raffigurazioni artistiche e veicolo di significati simbolici.

Il progetto editoriale trae ispirazione dall’esperienza delle conferenze curate con ARTEINDIRETTA sul Rinascimento e il Seicento a tavola, poi declinate in tematiche e ingredienti specifici come nel caso dell’incontro dedicato ai prodotti ittici nell’arte presentato lo scorso novembre al Mercato Centrale di Roma. Appuntamenti articolati, multimediali, in cui il racconto storico e iconografico era punteggiato da proiezioni e da voci recitanti.

Particolare di "Composizione con pesci e crostacei" di Giovan Battista Recco (metà XVII secolo). Prossime tematiche della collana: 2) selvaggina, carni rosse, pollame e maiale, 3) focacce, pizze, pani e ciambelle, 4) biscotti, tè, caffè e cioccolata, 5) verdure, legumi, funghi e tartufi, 6) salumi, formaggi, uova e pasticci, 7) pasta, polenta, riso e patate, 8) torte, dolci, frutta e sorbetti

Particolare di "Composizione con pesci e crostacei" di Giovan Battista Recco (metà XVII secolo). Prossime tematiche della collana: 2) selvaggina, carni rosse, pollame e maiale, 3) focacce, pizze, pani e ciambelle, 4) biscotti, tè, caffè e cioccolata, 5) verdure, legumi, funghi e tartufi, 6) salumi, formaggi, uova e pasticci, 7) pasta, polenta, riso e patate, 8) torte, dolci, frutta e sorbetti

"Tranci di salmone" (Francisco Goya, 1808-1812)

"Tranci di salmone" (Francisco Goya, 1808-1812)

Il libro ricalibra quella complessità, concentrandola sulla buona cucina come abilità che viene da lontano e che scatena in chi lo vede e lo legge un piacere evidente. Una condivisione di conoscenze, gusti, passioni per un pubblico finalmente più vasto. Il volume, che sarà presentato il 30 maggio alla Casa del Cinema di Roma con la collaborazione di Zètema Progetto Cultura, è il primo di una collana, edita da Timia Edizioni, che illustrerà in 8 uscite il rapporto tra cibo e arte, raccontando con gusto e garbo di materie prime e preparazioni, di storie dei cuochi e delle loro invenzioni. Ora i pesci, poi carni, salumi, formaggi, pasta, verdure, dolci, cioccolata…

Si entra così nei luoghi di conservazione e trasformazione dei cibi, si descrivono le feste aristocratiche, i pranzi borghesi, le fiere, i mercati cittadini e le scene di genere fondamentali per comprendere la ritualizzazione dei pasti. Sono presentate opere dall’antico al contemporaneo, dai fiamminghi Pieter Aertsen e Joachim Beuckelaer al cremonese Vincenzo Campi, accomunati dal mostrare una viva enfatizzazione dei cibi e dei luoghi a essi connessi.

Rovesciati sui banchi dei mercati del Mar del Nord o boccheggianti sugli arenili e nelle grotte, scorfani rosso cupo, astici fiammeggianti, ostriche lucenti regalano caleidoscopici giochi di luce, circondando popolani in pose lascive e ammiccanti con sottesi intenti moraleggianti. A Napoli si costituirono dinastie di specialisti legati da vincoli di sangue come i Recco e i Ruoppolo, figure chiave della natura morta che, con abilità e padronanza della materia, donarono ai pesci ritmo e fremiti di vita.

A Napoli giunse a metà dell’Ottocento Monsieur Coste, biologo ed emissario del re di Francia, per studiare gli allevamenti di ostriche presenti nelle terre borboniche sin dall’età romana: alle suggestioni visive per l’arte si somma la sorpresa per le notizie storiche. Goya trasfigura gli “orrori della guerra” in tranci di salmone, Chardin ritrae una razza “tinta di sangue rosso, di nervi blu e di muscoli bianchi, come la navata di una cattedrale policroma”, una forza espressiva che colpì e attrasse Proust. Tra Ottocento e Novecento esempi di pesci continuarono imperterriti a essere rappresentati, autori italiani e stranieri non hanno mai trascurato un soggetto che fin dalla più remota antichità non ha mai perso il suo fascino.

"La razza" o "Interno di cucina" (Jean-Baptiste-Siméon Chardin, 1728)

"La razza" o "Interno di cucina" (Jean-Baptiste-Siméon Chardin, 1728)

A sinistra,

A sinistra, "Pesci che sfuggono da un paniere" (III sec. d.C.) e "La fortuna del pescatore" (Jan Dirven, 1649).

Mentre lo storico dell’arte li contestualizza, il cuoco, si potrebbe dire, già li cucina: dopo l’analisi formale di un quadro che snoda pesci come vestiti in un défilé, si passa alla descrizione di preparazioni storiche, il desiderio è già in essere! Una selezione di 12 ricette originali arricchisce, infatti, il libro di esperimenti commestibili e facilmente replicabili: Orecchiette viola a pois e baccalà, Zucca più salmone, gelo per gli ospiti, Ostriche, foie gras e mirtilli: sarebbe piaciuto a Casanova

Approfondimenti su convenzioni e curiosità della gastronomia antica e contemporanea sono poi offerti dall’analisi di testi critici e letterari, come nel caso di Casanova che esalta il gusto di mangiare ostriche “in compagnia” o di David Foster Wallace che riflette ironicamente sul destino delle aragoste consumate dai turisti nel Maine.

Completano il racconto biografie di cuochi celebri dal Rinascimento in poi, riletture della vita di famosi gourmand che offrono punti di vista inediti sull’evoluzione di gusti e preparazioni. L’accuratezza storica è il requisito fondamentale, la base su cui poggia questo libro. Da tale e ben solido piedistallo, a elevarsi è il piacere dell’occhio e il dolce fluire del testo che seleziona fatti e documenti, focalizza rappresentazioni e particolari di immagini. Sulle tavole, nei mercati, nei dipinti, tutto l’incanto del mondo sommerso.

"Triomphe de Moule I" di Marcel Broodthaers (1965) e "Asile impérial de Vincennes, i cuochi, i forni" (Charles Nègre, 1857)

DOVE E QUANDO
Mercoledì 30 maggio 2018, ore 19.00
Casa del Cinema
largo Marcello Mastroianni, 1
Roma

Con l’autrice Fabiana Mendia interverranno Francesca Jacobone, Giorgio Gosetti, Guido Barendson ed Enrico Mascelloni. Sergio Basile parteciperà leggendo testi critici e letterari.


Rubriche

In libreria

Pubblicazioni e novità editoriali del pianeta gola


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!