L'Amarone Fieramonte di Allegrini conquista i 100 punti di Decanter

12-09-2022

Grande soddisfazione per l'azienda della Valpolicella, con una dedica speciale a Franco Allegrini, scomparso da poco

Fieramonte 2015 (Amarone della Valpolicella Classico Riserva D.O.C.G.) di Allegrini si aggiudica i 100 punti dello storico magazine britannico Decanter, una delle più prestigiose riviste enologiche al mondo. Quello di Allegrini è il primo, e unico, Amarone ad aver ottenuto questo riconoscimento che, di fatto, rappresenta la medaglia d’oro del vino rosso.

Un grande risultato che conferma da un lato l’impegno e la dedizione dell’azienda, dall’altro il valore e la forza della Valpolicella, sempre più apprezzata anche a livello internazionale.

 «Non possiamo che essere felici e onorati di vedere il nostro amato Fieramonte in cima alla classifica di una rivista così autorevole come Decanter. Questi 100 punti dimostrano l’eccellenza dello stile Allegrini ma sono anche un profondo motivo di orgoglio per l’intera Valpolicella. Risultati come questo confermano che i sacrifici e la passione hanno sempre ragion d’essere. E parlando di tenacia e dedizione, il nostro pensiero non può che andare a Franco, che proprio qualche mese fa ci ha lasciati. È stata la sua lungimiranza, la sua visione e la sua pazienza a permettere la rinascita di questo vino emblematico. Siamo convinti che, ovunque lui sia, starà brindando con noi a questo bellissimo 100» questo il commento della Famiglia Allegrini.

 La storia di Fieramonte dimostra infatti una grande caparbietà oltre che un’autentica fiducia nel territorio dell’alta collina veronese. Due le date chiave: il 1960, con la prima annata da single vineyard, e il 2011 quando tutto ricomincia dopo un espianto, un reimpianto e un lungo periodo di attesa durante il quale si è permesso alle viti di raggiungere il livello di maturità per poi conquistare gli appassionati di tutto il mondo.

Non poteva esserci attestazione migliore per l’Amarone Fieramonte che, insieme a La Poja, il 29 Settembre debutta sulla Place de Bordeaux con i grandi vini del mondo.