Abbruzzino, Assenza, Esposito, Perbellini, Zaccardi: gran cena per la ciliegia di Conversano

10-06-2022

Domenica 12 giugno nella città pugliese l'evento “Sua Maestà la Ciliegia di Conversano”: cinque super-chef interpreteranno il delizioso frutto, in un menu dall'antipasto al dolce

Rossa, dolce, grande, carnosa, lucente: la ciliegia di Conversano - verità Ferrovia - è una delizia stagionale cui viene dedicata la prima edizione di un evento imperdibile, “Sua Maestà la Ciliegia di Conversano”, che intende valorizzare il frutto quale prodotto di eccellenza del territorio conversanese, denominato anche “Oro Rosso di Puglia” per il suo aspetto simile a quello di un gioiello. Tutto nasce dalla necessità di riconoscere dignità non solo al prodotto in sé ma anche alla capacità produttiva dei piccoli imprenditori agricoli. Conversano, infatti, insieme a tutta la Regione Puglia, è il principale bacino italiano con una produzione che supera il 40% di tutte le ciliegie prodotte a livello nazionale.

Il clou dell'evento sarà domenica 12 giugno: prevederà la costruzione di un'esperienza inedita con 4 grandi chef, opportunamente scelti da aree geografiche diverse e che, coordinati dallo chef del Pashà, Antonio Zaccardi, interpreteranno un menu in cui la ciliegia sarà declinata in versione salata e dolce, dall'antipasto al dessert. La brigata stellare sarà così composta da Gennaro Esposito de La Torre del Saracino a Vico Equense; il maestro pasticcere Corrado Assenza del Caffè Sicilia di Noto; Giancarlo Perbellini del Casa Perbellini a Verona; Luca Abbruzzino del ristorante Abbruzzino di Catanzaro (saranno presenti in collegamento video Carlo Cracco, Massimiliano Alajmo, Enrico Bartolini). Per l’occasione, tutti gli chef coinvolti adotteranno simbolicamente un albero di ciliegio a Conversano, con la promessa di inserire un piatto a base di ciliegie di Conversano nei loro ristoranti, a partire dal prossimo anno.

Sua Maestà la Ciliegia di Conversano è organizzato dall’Associazione Krüger - presieduta da Antonello Magistà, titolare del Pashà - e promotrice della stessa Festa delle Ciliegie 2022, con il patrocinio del Comune di Conversano. Spiega Magistà: «Così comincia il nostro percorso di rafforzamento del marchio e dell’identità “ciliegia di Conversano”. Siamo pronti ad avviare una grande operazione di marketing territoriale con l’obiettivo di promuovere la ciliegia, insieme al suo territorio d’origine».

Info: festadelleciliegeconversano@gmail.com