Note a margine 2020, appuntamento in facebook lunedì 30 novembre

28-11-2020

La terza edizione di Note a margine non poteva, come mille altre cose in questo disgraziato anno 2020, che svolgersi su una piattaforma web e non più al teatro Mancinelli di Orvieto in Umbria. Fiore all’occhiello di Intrecci, la scuola di alta formazione di sala fondata nel dicembre 2017 dalle sorelle Cotarella a Castiglione in Teverina, quest’anno Note a margini si articolerà in almeno due appuntamenti, il primo dei quali è un webinar previsto per lunedì 30 novembre sulla pagina di Facebook di Intrecci stessa, tutto a partire dalle ore 18:30.

Il tema di quest’anno sarà la “Ricerca nell’ambito dell’accoglienza e del servizio, un momento di confronto, riflessione e apertura per pensare assieme al futuro della sala” come ricorda l’invito. Undici i relatori, tutti professionisti del settore, in rappresentanza degli undici ristoranti tre stelle d’Italia. Per le precisione: Alberto Santini, sommelier, Dal Pescatore a Canneto sull’Oglio (Mantova); Sebastien Ferrara, restaurant manager di Bartolini al Mudec a Milano; Rossella Cerea, Da Vittorio a Brusaporto (Bergamo); Simone Pinoli, La Pergola a Roma; Andrea Coppetta Calzavara, supervisore accoglienza gruppo Alajmo; Giuseppe Palmieri, direttore di sala all’Osteria Francescana a Modena; Vincenzo Donatiello, direttore di sala al Piazza Duomo ad Alba (Cuneo); Cristiana Romito, maître al Reale a Castel di Sangro (L’Aquila); Lukas Gerges, restaurant manager e sommelier del St.Hubertus a San Cassiano in Alta Badia (Bolzano); Catia Uliassi di Uliassi a Senigallia (Ancona).

Inhterverrà anche Christian Rainer del ristorante Peter Brunel ad Arco (Trento), fresco vincitore del Michelin service award 2021, premio istituito quest’anno proprio da Intrecci. Condurrà il webinar Dominga Cotarella, moderatore Bruno Vespa.