Se ne va una leggenda della cucina: addio a Pierre Troisgros

23-09-2020

Aveva 92 anni. La sua Maison Troisgros vicino a Roanne, che ha portato ai massimi riconoscimenti insieme al fratello Jean (ora è affidata al figlio Michel), è il ristorante che vanta tre stelle da più tempo, dal 1968

Pierre Troisgros con Gualtiero Marchesi a Identità Golose 2007

Pierre Troisgros con Gualtiero Marchesi a Identità Golose 2007

Se ne va un altro grande maestro della cucina. Oggi è scomparso infatti Pierre Troisgros, aveva 92 anni ed è spirato nella sua casa di Coteau, appena fuori Roanne (Loira) e a due passi da quella Ouches dove la Maison Troisgros continua a sfoggiare i tre macarons (dopo il "declassamento"  de L’Auberge du Pont di Collonges, di Paul Bocuse, è il tristellato più antico del mondo). 

Jean, Jean-Baptiste e Pierre Troisgros in una foto d'archivio

Jean, Jean-BaptistePierre Troisgros in una foto d'archivio

Pierre Troisgros era nato il 3 settembre 1928 a Chalon-sur-Saône. Era una leggenda della gastronomia; aveva iniziato nel ristorante di famiglia, allora a Roanne (era stato fondato nel lontano 1930, quando i coniugi Jean-Baptiste e Marie Troisgros suoi genitori, acquistarono un vecchio hotel con annesso ristorante, di fronte alla stazione) prima di partire per Parigi. Negli anni '50 era tornato nel suo luogo natale e aveva preso le redini dell'indirizzo di casa con suo fratello Jean: prima stella nel 1956, poi la seconda nel 1965 e la terza tre anni dopo. Ora la Maison Troigros vede ai fornelli il figlio di PierreMichel Troisgros.

Col figlio Michel

Col figlio Michel

Molto vicino a Paul Bocuse, Troisgros si era detto sotto choc, qualche mese fa, quando il ristorante dell'amico - scomparso nel gennaio 2018 - era stato privato della sua terza stella. Al di là del contesto professionale, i due chef avevano sempre mantenuto stretti legami, per settant'anni. Aveva spiegato Pierre«Tutti sanno che eravamo molto amici, con destini paralleli. Troisgros-Bocuse, Bocuse-Troisgros: è un po 'una leggenda».