Caceres e il delivery per lanciare il Carnal, suo progetto pop a Roma

18-05-2020

Una data precisa di apertura ancora non c’è causa corona virus, il progetto sì e gli spazi pure, in via dei Gracchi 19 a Roma. Carnal è infatti la nuova realtà POP di Roy Caceres a Roma che il patron di Metamorfosi ha affidato a Riccardo Paglia, la cucina, e a Andrea Racobaldo l’accoglienza.

La proposta gastronomica è contaminata, come contaminate sono le radici di Caceres. Partendo dai sapori della sua infanzia, il menù fa leva sulla vastità e l’eccellenza degli ingredienti italiani ma approcciati con una filosofia latino-americana.

In questo momento di distanza obbligata, nell’impossibilità di aprire al pubblico le porte del ristorante, la squadra del Carnal ha racchiuso l’essenza della proposta gastronomica all’interno di quattro box tematiche denominate Carnal at home, che si rinnoveranno e amplieranno nel tempo.

La proposta al momento comprende: la BOX BBQ... ma anche al forno Limited Edition con cui degustare le migliori ricette dei barbeque di famiglia di Roy Caceres, la BOX Amalgamiamoci, ideale come aperitivo o anche come dessert ricercato per scoprire la straordinaria unicità dei formaggi di malga trentini, la BOX Tacos per sperimentare nuove e divertenti combinazioni di sapori, BOX Pescado, per assaporare i migliori prodotti del mare in una nuova e dinamica esperienza di consistenze.

Le scatole sono disponibili in quattro formati, per due, tre, quattro e sei persone a partire da 50 euro con consegna all’interno del Grande raccordo anulare della capitale. Per prenotarsi si può scrivere a carnalathome@gmail.com oppure chiamare i numeri +39.06.42917690 oppure +39.334.2811326. La consegna è gratuita dentro il GRA, oltre lo stesso sarà richiesta una spesa di almeno 80 euro o 10 euro per la consegna.