Waveco, con la sua 'maturazione spinta', eletta Macchina food dell'anno

19-07-2019

Una tecnologia innovativa e all'avanguardia, che migliora la qualità dei prodotti alimentari prima della cottura. E' in uso a Identità Golose Milano

Ciro Evangelista, CFO di Next Cooking Generation, riceve il premio per waveco

Ciro Evangelista, CFO di Next Cooking Generation, riceve il premio per waveco

Waveco con la sua innovativa tecnologia a ultrasuoni della maturazione spinta ha vinto il prestigioso premio “Macchina dell’anno 2019” durante gli Hot Concepts Awards, la famosa manifestazione organizzata da Restauración news, la più importante e longeva rivista specializzata nel foodservice in Spagna. Con questa macchina, attualmente in uso anche nelle cucine dell'Hub Internazionale della Gastronomia di Identità Golose Milano, si consente a un alimento di raggiungere la sua massima qualità in termini di morbidezza, aspetto, colore, sapore e profumi.

La cerimonia di consegna dei premi è avvenuta al teatro Goya di Madrid, dove i vertici aziendali della NCG (Next Cooking Generation), che ha ideato questa nuova tecnologia, hanno ricevuto il premio, assegnato dalla giuria di esperti del settore del food service. Un premio – come motiva la giuria designata da Restauración news – che riconosce la rilevanza nel corso dell’ultimo anno di uno strumento che è stato dimostrato chiave e più richiesto dai professionisti del settore.

Lo stand di waveco a Identità Golose 2019

Lo stand di waveco a Identità Golose 2019

«Ricevere questo premio è per noi fonte di grande orgoglio ed emozione – ha commentato Ciro Evangelista, CFO di Next Cooking Generation –. E’ il riconoscimento di un lungo percorso di ricerca e sviluppo che abbiamo portato avanti con molte difficoltà ma che alla fine ci ha permesso di brevettare una innovativa tecnica, la maturazione spinta, la prima ed unica al mondo che utilizza gli ultrasuoni per preparare ogni tipo di alimento e che permette di superare e migliorare le tecniche e le metodologie di cucina utilizzate fino ad oggi. Senza dubbio oggi l’utilizzo della tecnica ad ultrasuoni della maturazione spinta nelle professioni del food è una vera rivoluzione che nel corso dei prossimi anni, siamo sicuri, sarà sempre più utilizzata nelle cucine dei ristoranti di tutto il mondo».