Dall'ambasciatore a MasterChef

Danilo Cortellini, chef dell'ambasciata italiana a Londra, è in finale nella trasmissione inglese

22-12-2015

Dopo diverse esperienze in ristoranti prestigiosi, dal 2012 Danilo Cortellini è lo chef dell’Ambasciatore italiano a Londra, Pasquale Terracciano. Ora è arrivato in finale nella versione inglese di MasterChef dedicata ai cuochi professionisti

Mi sembrava di guardare una partita del Mondiale, la tensione ai massimi livelli negli minuti finali. Italia, Scozia e Inghilterra a contendersi un posto in finale. Già, i paesi sono tre perché non si tratta di calcio ma del programma della BBC MasterChef: The Professionals (i concorrenti già professionisti della ristorazione) e quest’anno c’è un italiano a combattere per il titolo.

Danilo Cortellini, 30 anni, è l’Head Chef della nostra ambasciata a Londra, dove lavora da qualche anno dopo esperienze in noti ristoranti della capitale (Zafferano, Dolada, Ducasse). Senza presunzione e quasi con modestia, si è fatto subito notare dai giudici (il presentatore Gregg Wallace, gli chef Monica Galetti e Marcus Wareing) per i suoi piatti, d’animo italiano ma di respiro internazionale.

La cucina italiana fa da sfondo a intriganti creazioni che, a detta dei giudici, non dovrebbero neanche funzionare. Ma lui riesce a farle funzionare eccome e così, è arrivato in finale, cosa non da poco considerato anche il livello degli altri concorrenti. Ha stupito con una Torta caprese improvvisata, uno Sgombro sott’aceto con salsa di mozzarella di bufala e un piatto di Agnello con salsa di liquirizia e pallotte di pane che lo ha spinto in finale.

Piatti di Danilo Cortellini in ambasciata: Guancialino alla pizzaiola (foto: Federica Orrù)

Piatti di Danilo Cortellini in ambasciata: Guancialino alla pizzaiola (foto: Federica Orrù)

I complimenti, meritatissimi, che ha ricevuto per le sue proposte di gara quasi lo hanno sorpreso. Danilo è originario di Alba Adriatica (Teramo) e si è formato lavorando tra gli altri, presso San Domenico a Imola. Il giovane chef fa tesoro delle tradizioni culinarie italiane e abruzzesi senza mai dimenticarsene, neanche nei piatti a volte insoliti che abbiamo visto in TV. Uno dei suoi assi nella manica è la pasta fatta a mano, mai però in versione classica.

Lo incontriamo, nella splendida cornice dell’ambasciata, il giorno dopo la puntata della semifinale; un ragazzo molto disponibile, senza neanche un briciolo di arroganza che la fama appena arrivata potrebbe giustificare. Gli chiediamo come gli è venuto in mente di partecipare a MasterChef: The Professionals. Ci spiega che non è solo un modo per mettersi in gioco professionalmente ma anche il desiderio di far conoscere l’ambasciata e il lavoro che lui vi svolge come rappresentante – ufficiale, verrebbe da dire – delle eccellenze della cucina italiana all’estero.

Pensa ad un suo ristorante un giorno, magari in Abruzzo? «Per adesso non è ancora momento di tornare in Italia, il lavoro da fare qui è ancora tanto» – ci risponde. E per far apprezzare ancora di più l’Italia culinaria, Danilo sta lavorando ad una serie di eventi pop up dove cucinerà a quattro mani con stelle nascenti del nostro panorama gastronomico.

Piatti di Danilo Cortellini in ambasciata: Risotto alle melanzane, sgombro e burrata (foto: Federica Orrù)

Piatti di Danilo Cortellini in ambasciata: Risotto alle melanzane, sgombro e burrata (foto: Federica Orrù)

In questo modo chi lo ha conosciuto tramite il piccolo schermo potrà finalmente assaggiare la sua cucina. Danilo ha una sua società di catering oltre al lavoro all’ambasciata (e al momento è pieno di richieste) ma saranno proprio queste cene a dargli la possibilità di raggiungere un pubblico più vasto e costruirsi un nome nell’ambiente della ristorazione. Siamo curiosi di sapere cosa ci sarà sulla tavola natalizia dell’ambasciatore.

La tradizione, ovviamente: italiana (spaghetti alle vongole, branzino al sale), napoletana (gli struffoli) ma anche inglese, con un bel tacchino ripieno. MasterChef: The Professionals: The Final Week, comincia Martedì 22 Dicembre, ore 20.00 sulla BBC Two.


Rubriche

Dal Mondo

Recensioni, segnalazioni e tendenze dai quattro angoli del pianeta, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose