Identità New York 2015

100 per cento Italia

05-07-2015
Tutti igli chef protagonisti di IdentitĂ  New York 2015, in programma dal 30 settembre al 3 ottobre a Eataly NY. Da in lato a sinistra in senso orario: Moreno Cedroni, Mario Batali, Andrea Migliaccio, Tony Mantuano, Massimo Bottura, Michael White, Davide Scabin, Fortunato Nicotra, Rita Sodi, Vito Mollica, Mark Vetri, Ugo Alciati, Jonathan Benno, Carlo Cracco, Mark Ladner e Lidia Bastianich

Tutti igli chef protagonisti di Identità New York 2015, in programma dal 30 settembre al 3 ottobre a Eataly NY. Da in lato a sinistra in senso orario: Moreno Cedroni, Mario Batali, Andrea Migliaccio, Tony Mantuano, Massimo Bottura, Michael White, Davide Scabin, Fortunato Nicotra, Rita Sodi, Vito Mollica, Mark Vetri, Ugo Alciati, Jonathan Benno, Carlo Cracco, Mark Ladner e Lidia Bastianich

 


L’edizione 2015 di Identità New York rappresenta per noi una sorta di traguardo di un lungo viaggio, di un profondo lavoro nel segno dell’Expo di Milano, di una Esposizione Universale inaugurata il primo giorno di maggio e che sarà ancora in pieno svolgimento quando noi di Identità saremo negli Stati Uniti, prima a Manhattan e poi a Chicago. La grande kermesse espositiva avrà infatti termine il 31 ottobre, noi saremo invece a Eataly NY dal 30 settembre al 3 ottobre e sui Grandi Laghi il 6 e 7 ottobre.

Sentiamo molto nostro il tema dell’Expo, Nutrire il pianeta, energia per la vita, come del resto l’Expo stesso, per i tanti momenti che abbiamo scandito assieme, anche nella Grande Mela, nel corso di una lunga vigilia e per quanto stiamo sviluppando. Incontri, conferenze e degustazioni che saranno perfettamente sintetizzate dal tema di Identità NY 2015: 100% Italia.

Siamo infatti fortemente convinti che sia giusto porre il nostro paese e le sue eccellenze enogastronomiche al centro di tutto, le lezioni e le cene di gala per dare sempre maggiore evidenza a chi difende tradizioni secolari senza viverle come gabbie. Noi italiani abbiamo dato vita a capolavori che il mondo gradisce da sempre, tutte le varie forme di pasta così come la pizza, arcobaleni straordinari come sublimi sanno essere il risotto e preparazioni di carne come cotoletta e ossobuco, fino a dolci streganti come tiramisù e panettone.

Ma non bisogna chiudersi in se stessi, nelle proprie preferenze e sicurezze. Nessuno deve convincere l’altro che la propria ricetta sia più buona, migliore. Piuttosto va evidenziato cosa a un popolo piace di una certa materia prima, perché tanti adorano il caffè espresso e tanti altri lo gradiscono lungo lungo come infusioni, perché noi adoriamo pasta e riso al dente e nessun altra nazione al mondo è in sintonia con noi e dobbiamo continuamente spiegare perché portiamo a tavola squisitezze che regolarmente uno straniero che non ci conosce giudica crude.

I cuochi contemporanei italiani sanno guardare oltre e, partendo proprio dalle certezze della storia gastronomica italiana, innovano in ogni direzione e vanno per il mondo a raccontare e presentare le loro idee, le loro creazioni. E’ un continuo confrontarsi con culture diverse, una costante contaminazione che fa crescere tutti e che sarà attuale anche a Identità New York. Ogni chef relatore ha scelto un ingrediente nel quale si riconosce, ad esempio Massimo Bottura il pane, Moreno Cedroni l'olio, Davide Scabin la pasta e Carlo Cracco l’uovo, e ha chiamato un collega americano per confrontarsi e dare vita a una lezione a quattro mani incentrata su quel prodotto.

Identità Golose si trasferisce a New York dal 30 settembre al 3 ottobre per concludere il 6 e 7 a Chicago sempre presso Eataly per celebrare 100% Italia!

 

Identità New York 2015

100% Italia


Mercoledì 30 settembre

12 pm lezione Andrea Migliaccio e Tony Mantuano (pomodoro)

6 pm lezione Moreno Cedroni e Mario Batali (olio extravergine d’oliva)


Giovedì 1 ottobre

12 pm lezione Massimo Bottura e Michael White (pane)

7 pm cena con Massimo Bottura (antipasto) – Andrea Migliaccio (primo) – Moreno Cedroni (secondo) - Ugo Alciati (dolce)


Venerdì 2 ottobre

12 pm lezione Carlo Cracco e Jonathan Benno (uovo)

5 pm lezione Ugo Alciati e Marc Vetri (latte)

7 pm cena con Lidia Bastianich: Carlo Cracco (antipasto) – Davide Scabin (primo) – Mark Ladner (secondo) - Vito Mollica (dolce)


Sabato 3 ottobre

12 pm lezione Davide Scabin e Fortunato Nicotra (pasta)

5 pm lezione Vito Mollica e Rita Sodi (fagioli)

 

 

Identità New York


IDNY2015 - Sponsors IDCHI_2015_Leggi