Enrico Pierri

Il Sanlorenzo

via dei Chiavari 4/5
Roma
T. +39.06.6865097

Sincero, essenziale, dinamico. Se chiedi a Enrico Pierri di descriversi in tre parole, lui ti risponde così, con il piglio fiero di chi crede nel proprio mestiere che fa da quando aveva 14 anni. Con lui oggi a Il Sanlorenzo c’è la moglie Elena che, da buona toscana, si occupa della carta dei vini.

Il Sanlorenzo di via dei Chiavari è l’evoluzione di una prima esperienza nel mondo della ristorazione romana che ha visto Enrico e Elena impegnati in un locale con enoteca nel quartiere universitario della capitale. Nel 2007 la svolta, con l’apertura – dopo 13 mesi di sapiente restauro – del locale attuale che sorge sulle fondamenta dell’antico teatro di Pompeo, a due passi da Campo dei Fiori. Da buon partenopeo Enrico ha una predilezione per il pesce che arriva ogni giorno dal mare di Ponza, glielo procura Gino Pesce (non poteva che chiamarsi così) patron del celebre Acqua Pazza.

È così che al San Lorenzo il pesce rivela il meglio di sé, tanto che è stato creato un fish-corner con un bancone e sedute alte dove si può gustare un calice di buon vino e farsi servire un piatto di crudo. I piatti fanno riferimento alla tradizione campana con il rigore e la pulizia distintivi della mano di Enrico, e c’è chi dice che la sola zuppa di pesce - che incanta per concentrazione di sapori - da sola valga la visita, anzi il viaggio. 

 

Ha partecipato a

Sognatori del gusto


Identità Golose

Identità Golose

L'articolo è a cura di Identità Golose, la testata che organizza il congresso internazionale di alta cucina, edita il sito www.identitagolose.it e la Guida Identità Golose online, oltre a firmare numerosi altri eventi in Italia e all'estero