I partner di Pagine Gastronomiche: Arredamento e Illuminazione

Scopriamo i migliori fornitori del settore gastronomico, grazie al servizio ideato da Identità Golose per operatori e aziende

13-08-2018

Nelle prossime settimane presenteremo su queste pagine, categoria per categoria, i partner che hanno aderito al progetto Pagine Gastronomiche, ideato da Identità Golose. Iniziando da Arredamento e Illuminazione

Il progetto di Pagine Gastronomiche, che ha debuttato ad aprile 2018, si basa sull’esperienza maturata negli anni di Identità Golose, riconosciuto marchio di qualità e innovazione in ambito enogastronomico. L’obiettivo è creare un network per tutti gli operatori del settore, che sono alla ricerca dei più importanti trend, prodotti, servizi dedicati, innovazioni del settore e tanto altro ancora. 

Ma anche offrire un’ampia vetrina a quelli che sono e saranno i partners aderenti, con la possibilità di aumentare la loro visibilità, sfruttando la notorietà e l’autorevolezza di Identità Golose. Un ponte, insomma, tra domanda e offerta in grado di sfruttare l’immediatezza e la continua evoluzione del web. 

Ogni azienda che partecipa a Pagine Gastronomiche ha a disposizione sul sito un profilo aziendale, la cui creazione verrà seguita passo a passo dal team di Identità Golose. Dopo i primi mesi di vita, il progetto continuerà a crescere, sviluppando da settembre importanti novità come la Newsletter, che con cadenza bimestrale o trimestrale, Pagine Gastronomiche invierà ai suoi contatti, nel numero di più di 20.000 iscritti, le notizie delle aziende partner del progetto. 

Sarà creata anche una pagina Linkedin dedicata al progetto, alla sua promozione e a disposizione di tutte le aziende partner così da sentirsi parte di un network in costante evoluzione e aggiornamento. Per chi volesse approfondire la conoscenza con Pagine Gastronomiche, qui si trovano tutte le informazioni e i contatti

 

Nelle prossime settimane presenteremo su queste pagine i partner che hanno aderito a Pagine Gastronomiche in questi primi mesi, categoria per categoria.
Iniziando da Arredamento e Illuminazione.

 

Meridiana: un progetto di luce, ombra e...tempo. La collezione Davide Groppi si arricchisce di un altro “Concetto Spaziale” dopo Nulla, Infinito e Pablo. Una presenza simbolica e sorprendente al tempo stesso

Meridiana: un progetto di luce, ombra e...tempo. La collezione Davide Groppi si arricchisce di un altro “Concetto Spaziale” dopo Nulla, Infinito e Pablo. Una presenza simbolica e sorprendente al tempo stesso

Davide Groppi Srl, Via Paolo Belizzi - Piacenza, +39.0523.571590, comunica@davidegroppi.com

Dalla fine degli anni Ottanta, partendo da un piccolissimo laboratorio nel centro storico di Piacenza, Davide Groppi inventa e produce lampade con il marchio omonimo. Nel corso del tempo, l'indipendenza creativa e imprenditoriale ha permesso di sviluppare progetti originali e fortemente riconoscibili, distribuiti in tutto il mondo. Le lampade Davide Groppi non nascono mai semplicemente come lampade, ma come l'esigenza di dare forma ad una necessità o a un significato. Le sue ispirazioni sono frequentemente l'arte, il ready-made, la magia, la voglia di fare le cose con le mani o semplicemente il desiderio di giocare e scherzare con la luce. La luce, per Davide Groppi, è una meravigliosa occasione per sedurre ed emozionare. Il lavoro di Davide Groppi è stato più volte riconosciuto attraverso pubblicazioni e assegnazione di premi. Ricordiamo il premio Edida nel 2011 per la lampada Sampei, il Premio Design Plus nel 2014 per la lampada Neuro, il doppio XXIII ADI Compasso d'Oro nel 2014 per le lampade Nulla e Sampei e il premio XXIV ADI Compasso d'Oro Menzione d'Onore nel 2016 alla lampada ricaricabile TETATET. Il premio ADI Compasso d'Oro è considerato il più storico e prestigioso. Alcuni dei più importanti chef stellati al mondo hanno scelto la luce di Davide Groppi per i loro ristoranti: Albert Adrià, Massimiliano Alajmo, Massimo Bottura, Moreno Cedroni, Carlo Cracco, Giancarlo Perbellini, Ciccio Sultano.

Aida, dalle forme armoniose e ideale per aggiungere un tocco moderno alla tavola. Linea Aida Schonhuber Franchi, in Fine Bone China

Aida, dalle forme armoniose e ideale per aggiungere un tocco moderno alla tavola. Linea Aida Schonhuber Franchi, in Fine Bone China

Schoenhuber Franchi Spa, Via Bruno Buozzi, 10 - Bolzano, +39.0471.545111, sf@schoenhuberfranchi.com

Schoenhuber Franchi è uno dei primi nomi al mondo nelle forniture alberghiere e per la ristorazione, un brand che nel tempo si è affermato e consolidato proprio in questi settori, attraverso la continua ricerca di nuovi materiali e di tecniche produttive innovative e la costante attenzione al design e all'eleganza. Il lungo percorso di collaborazione con i più importanti nomi del settore ha permesso a Schonhuber Franchi di modulare la sua offerta sulle reali esigenze dei committenti e di focalizzare l'attenzione su alcuni servizi tra i quali, ampiezza della gamma, tempestività e qualità del servizio.

Miscela di trasparenze e pasta vitrea, le Perle di Federico de Majo coniugano materiali unici e un’antica e sapiente lavorazione eseguita completamente a mano

Miscela di trasparenze e pasta vitrea, le Perle di Federico de Majo coniugano materiali unici e un’antica e sapiente lavorazione eseguita completamente a mano

Zafferano Srl, Viale dell'Industria, 26 - Quinto di Treviso, Treviso,+39.0422.470344, scrivi@zafferanoitalia.com

Zafferano, azienda veneta guidata da Federico de Majo, dal 2001 crea collezioni di calici da degustazione, bicchieri colorati e complementi per la tavola. Le collezioni del designer veneziano nascono dalla sua appassionata esperienza a fianco delle maestranze della città lagunare. L'azienda si distingue per creatività, competenza progettuale e cura del dettaglio. Il design italiano si evidenzia nello studio delle forme, nella ricerca e nello sviluppo, in chiave innovativa, di nuovi prodotti, lavorazioni e funzionalità.


Rubriche

Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola