Identità+Harrods=Pizza Gourmet

Nel mitico grande magazzino londinese una nostra cinque giorni con Simone Padoan e Franco Pepe

21-10-2015

Dal sito di Harrods, l'annuncio di Pizza Gourmet, "in collaboration with Identità Golose London". Appuntamento da martedì 27 a sabato 31 ottobre, ovviamente a Londra

Grande pizza, anzi “Pizza Gourmet”, per l’ormai consueto appuntamento londinese organizzato da Identità Golose. Da martedì 27 a sabato 31 ottobre infatti alla Pizzeria di Harrods (con l’annesso Canti Prosecco Bar), al secondo piano del mitico grande magazzino d’eccellenza nella capitale inglese, saranno protagonisti due tra i più grandi e innovativi pizzaioli italiani: Simone Padoan de I Tigli di San Bonifacio (Verona) e Franco Pepe de Pepe in Grani di Caiazzo (Ce). Proporranno tre pizze ciascuno, in una straordinaria dimostrazione della loro arte e della tecnica che la supporta.

La Margherita secondo I Tigli di Simone Padoan

La Margherita secondo I Tigli di Simone Padoan

Il veronese preparerà con farina Petra La Margherita secondo i Tigli («Il piatto della semplicità… L’immaginario collettivo identifica la pizza nel pomodoro e nella mozzarella; per questo nel nostro menu non può mancare la sua interpretazione. La salsa di pomodoro fatta andare lentamente con olio e uno spicchio d’aglio, aggiungendo un po’ di basilico a fine cottura, si sposa alla perfezione con il sapore di nocciola dato dalla mozzarella di bufala intiepidita leggermente a parte e adagiata poi sugli spicchi»), L’Orto (versione vegetariana con aggiunta di Grana Padano) e Dalla terra al mare («Il gambero rosso incontra le verdure. Una pizza che trova fondamento nelle mie origini culinarie influenzate da elementi sia di terra che di mare. Mi piace esaltare il sapore burroso del gambero con l’accostamento di verdure che lo ricordino nell'aroma ma che vadano a contrastarlo con una consistenza più croccante»).

La Margherita sbagliata di Franco Pepe

La Margherita sbagliata di Franco Pepe

Franco Pepe, "armato" di farina Molino Quaglia Special, risponderà con Margherita Sbagliata («Sbagliata perché ho voluto esaltare il sapore del pomodoro non mettendolo nel forno insieme alla mozzarella, ma solo successivamente alla cottura, con una riduzione a freddo»), Sfizio ai pomodori (versione vegetariana con aggiunta di Grana Padano, prevede molte varietà di pomodori, sia come tipologia che come colore) e Il sole nel piatto («Una pizza nata per omaggiare il cortometraggio omonimo di Roberto Gambacorta dedicato ad alcune famiglie storiche di pizzaioli campani, tra cui la mia. In questa pizza ho sintetizzato le eccellenze della mia terra, dall'entroterra al mare: piennolo del Vesuvio, origano del Matese, mozzarella di bufala, oliva caiazzana, acciuga di Cetara).

Franco Pepe e Simone Padoan

Franco Pepe e Simone Padoan

Così Harrods stessa, sul suo sito, racconta Pizza Gourmet: “Due chef pizzaioli artigianali italiani - Simone Padoan e Franco Pepe -, uno dal Nord Italia e uno dal Sud, con diversi backgrounds e stili di cucina, saranno al timone della Pizzeria di Harrods per cinque giorni e offriranno le loro creazioni speciali, gourmand, per i buongustai di Londra e tutti gli appassionati della pizza! Ci saranno sei pizze in offerta (tre per ogni chef), per una settimana, in ottobre”.

Orari: martedì-venerdì 12-21, sabato 11.30-21, supporto degli sponsor Consorzio Tutela Grana Padano, Acqua Panna-S.Pellegrino, Lavazza, Birra Moretti, Molino Quaglia.


Rubriche

Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola