Identità Expo

Guida di Identità Golose

Settembre 2007 segna il debutto sul mercato editoriale italiano della Guida ai ristoranti d’Italia, Europa e Mondo di Identità Golose: 417 insegne recensite da 40 collaboratori che nell’arco di 6 edizioni (l’ultima nel 2013) diventano rispettivamente 663 e 119.

Il prodotto è realizzato da MAGENTAbureau, curato da Paolo Marchi, coordinato da Gabriele Zanatta e Giulia Corradetti, distribuito da Ali srl e progettato da Grafiche De-Si. Prevede caratteristiche inedite nel panorama editoriale italiano del genere: include per la prima volta recensioni di insegne (ristoranti ma anche pasticcerie, pizzerie, macellerie…) da tutto il mondo (28 paesi nell’edizione 2013), tutte firmate. Poi, non esprime voti ma un vettore che esprime il grado di tradizione/innovazione della cucina recensita.

Il format prevede, per ogni edizione, i ritratti golosi di 12 città d’Italia e del mondo raccontate da altrettanti autori, spesso collaboratori di importanti quotidiani nei rispettivi Paesi. Le prime 5 edizioni della Guida hanno ospitato firme importanti dell’editoria e del giornalismo nazionale e mondiale tra cui José Carlos CapelCarlo Petrini, Emanuela Audisio, Roberto Perrone, Oliviero Toscani, oltre a illustri chef come Ferran e Albert Adrià, Alain Ducasse, Gaston Acurio.

Lo Spaghetto Milano

La ricetta del piatto con cui Ribaldone, chef di Identità Expo, ha omaggiato la città meneghina

Lo chef piemontese Andrea Ribaldone a partire dal 1 maggio firmerà per sei mesi il menu cosidetto "fuori orario" nel palinsesto di Identità Expo, oltre a quelli del lunedì e del martedì sera. Il filo conduttore che ha ispirato Ribaldone per questi menù è certamente la golosità, con un costante rispetto per la stagionalità degli ingredienti e la giusta attenzione alle necessità e alle sensibilità dei visitatori.

Leggi tutto

Il miglior Giappone di Milano

Partiamo dal Sol Levante per inaugurare una selezione del meglio della ristorazione meneghina

Un bellissimo piatto del ristorante Iyo: la copertina perfetta per la nostra selezione dei migliori indirizzi in cui mangiare giapponese nella città che sta per ospitare Expo, prima puntata di una serie di pubblicazioni che passeranno in rassegna il top della gastronomia milanese

Un bellissimo piatto del ristorante Iyo: la copertina perfetta per la nostra selezione dei migliori indirizzi in cui mangiare giapponese nella città che sta per ospitare Expo, prima puntata di una serie di pubblicazioni che passeranno in rassegna il top della gastronomia milanese

Leggi | 25-04-2015 | Niccoḷ Vecchia | Fuori Expo

Partenio, una sfida per il futuro

Parte da Summonte sopra Avellino il progetto qualità di un parco che tocca 4 province campane

Leggi | 25-04-2015 | Paolo Marchi | Affari di Gola di Paolo Marchi

Nordic cuisine? Morta. E l'Italia...

Colloquio con Christian Puglisi, lo chef che "osa" persino produrre mozzarella in Danimarca

Christian Puglisi, chef sicuro-norvegese. Ha tre locali a Copenhagen, dopo essere stato secondo di Rene Redzepi al Noma

Christian Puglisi, chef sicuro-norvegese. Ha tre locali a Copenhagen, dopo essere stato secondo di Rene Redzepi al Noma

Leggi | 24-04-2015 | Carlo Passera | Carlo Mangio
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Lavazza Home
Birra Moretti Home
Monograno Felicetti Home
Petra Molino Quaglia Home
Expo IG2015 Host home Caraiba