Italian FOOD&WINE Festival

Guida di IdentitÓ Golose

Settembre 2007 segna il debutto sul mercato editoriale italiano della Guida ai ristoranti d’Italia, Europa e Mondo di Identità Golose: 417 insegne recensite da 40 collaboratori che nell’arco di 6 edizioni (l’ultima nel 2013) diventano rispettivamente 663 e 119.

Il prodotto è realizzato da MAGENTAbureau, curato da Paolo Marchi, coordinato da Gabriele Zanatta e Giulia Corradetti, distribuito da Ali srl e progettato da Grafiche De-Si. Prevede caratteristiche inedite nel panorama editoriale italiano del genere: include per la prima volta recensioni di insegne (ristoranti ma anche pasticcerie, pizzerie, macellerie…) da tutto il mondo (28 paesi nell’edizione 2013), tutte firmate. Poi, non esprime voti ma un vettore che esprime il grado di tradizione/innovazione della cucina recensita.

Il format prevede, per ogni edizione, i ritratti golosi di 12 città d’Italia e del mondo raccontate da altrettanti autori, spesso collaboratori di importanti quotidiani nei rispettivi Paesi. Le prime 5 edizioni della Guida hanno ospitato firme importanti dell’editoria e del giornalismo nazionale e mondiale tra cui José Carlos CapelCarlo Petrini, Emanuela Audisio, Roberto Perrone, Oliviero Toscani, oltre a illustri chef come Ferran e Albert Adrià, Alain Ducasse, Gaston Acurio.

Premio Grand Cru, atto quarto

Al via la nuova edizione del concorso di Birra Moretti dedicato agli chef e sous-chef under 35

Leggi tutto

IdentitÓ Milano 2015

Una sana intelligenza

L'undicesima edizione è in programma dall'8 all'11 febbraio 2015

Perth, una cittÓ da scoprire / 1

Michela Cimnaghi ci racconta il posto dove vive e la sua ricca e poco conosciuta scena gourmet

La bella skyline notturna di Perth presenta il racconto scritto da Michela Cimnaghi per la Guida ai ristoranti di IdentitÓ Golose 2014, editore Mondadori, che ripubblichiamo in due parti in questi giorni. Il trasferimento nella cittÓ australiana le ha permesso di farsi sorprendere dalla sua vitalitÓ e dalle molte e interessanti proposte gastronomicheá

La bella skyline notturna di Perth presenta il racconto scritto da Michela Cimnaghi per la Guida ai ristoranti di Identità Golose 2014, editore Mondadori, che ripubblichiamo in due parti in questi giorni. Il trasferimento nella città australiana le ha permesso di farsi sorprendere dalla sua vitalità e dalle molte e interessanti proposte gastronomiche 

Leggi | 23-08-2014 | Michela Cimnaghi | Dal Mondo

I vagabondi del Postrivoro

Simon Press ed Erika Lindstr÷m a settembre a Faenza per una nuova puntata dell'evento

Simon Press,ásous-chef del Pont de Ferr di Milano, edáErika Lindstr÷m, sommelier e ideatrice insieme a Peter Nilsson dello Spritmuseum di Stoccolma, firmeranno il menu del nuovo, doppio appuntamento di Postrivoro, il 13 e 14 settembre a Faenza. Ci˛ che proporranno un argentino con un po' di sangue nord-europeo e una svedese innamorata della Sicilia lo scopriranno solo i quaranta che si prenoteranno, dal 25 agosto, sul sito dell'evento

Simon Press, sous-chef del Pont de Ferr di Milano, ed Erika Lindström, sommelier e ideatrice insieme a Peter Nilsson dello Spritmuseum di Stoccolma, firmeranno il menu del nuovo, doppio appuntamento di Postrivoro, il 13 e 14 settembre a Faenza. Ciò che proporranno un argentino con un po' di sangue nord-europeo e una svedese innamorata della Sicilia lo scopriranno solo i quaranta che si prenoteranno, dal 25 agosto, sul sito dell'evento

Leggi | 22-08-2014 | Postrivoro | Dall'Italia

Pellegrini del gusto a Santiago

Nella capitale gallega si fa strada la cucina creativa. Tre indirizzi e una promessa, Iago Castrillˇn

Iago Castrillˇn, 35 anni, Ŕ stato premio Cocinero Revelaciˇn a Madrid Fusiˇn 2013. Il suo ristorante Acio Ŕ tra gli indirizzi pi¨ golosi di Santiago di Compostela, capitale gallega... anche della cucina creativa

Iago Castrillón, 35 anni, è stato premio Cocinero Revelación a Madrid Fusión 2013. Il suo ristorante Acio è tra gli indirizzi più golosi di Santiago di Compostela, capitale gallega... anche della cucina creativa

Leggi | 22-08-2014 | Carlo Passera | Carlo Mangio
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Birra Moretti Home
Lavazza Home
Monograno Felicetti Home
Petra Molino Quaglia Home
Host home