Una squadra vincente

A Identità Expo abbiamo potuto contare su uno staff di sala giovane, dinamico e professionale

09-11-2015

Galleria fotografica

Andrea Ribaldone dà indicazioni alla squadra
In posa
Briefing prima del serivizio
Con Ugo Alciati

In questi giorni vi abbiamo parlato della bellissima avventura che è stata per noi Identità Expo S.Pellegrino. Vi abbiamo snocciolato i numeri di questa esperienza, vi abbiamo presentato i tanti ospiti prestigiosi che sono passati da noi, abbiamo messo in fila i partner che ci hanno reso possibile l'impresa. E abbiamo parlato del cuore del nostro temporary restaurant, dando voce ai ricordi di Andrea Ribaldone e presentando la splendida squadra che ha lavorato con lui in cucina.

Ma c'è un'altra squadra, altrettanto importante, che oggi vogliamo celebrare: l'attenzione di Identità Golose per la sala è nota ed evidente da tempo. Non potevamo non dimostrarla nel momento in cui ci accingevamo a creare un nostro ristorante. Per costruire questa squadra ci siamo affidati in particolare a Salvatore Iandolino, socio di Ribaldone, direttore sia dell'hotel Alli Due Buoi Rossi di Alessandria che del ristorante I Due Buoi, e General Manager di Arco.

Insieme all'executive chef di Identità ExpoIandolino è stato impegnato nella gestione di tutto quello che ha riguardato la cucina e la sala, dagli acquisti all'organizzazione di ogni giornata di lavoro. E' lui dunque la persona migliore per dirci come è stata costriuta l'efficacissima squadra che ha accolto quasi 60000 visitatori in sei mesi: «La squadra l'abbiamo formata basandoci sull'esperienza di Andrea Ribaldone sia nella ristorazione che in campo alberghiero, grazie alla collaborazione con Jsh Group che ormai prosegue da due anni. Abbiamo pensato a una piramide molto ampia, con al vertice delle persone molto esperte, come i due maître Andrea Polini e Alessandro Troccoli, a cui abbiamo affiancato altre due persone di una certa esperienza come Gianni Bruno e Valentina Piscopo».

Salvatore Iandolino, a destra, con i ragazzi di sala

Salvatore Iandolino, a destra, con i ragazzi di sala

Uomini e donne d'esperienza che avevano il compito di guidare e indirizzare tanti giovani: «Giovani e anche giovanissimi - continua Iandolino - la cosa bella è stata ricevere tanti complimenti dal pubblico e dai tanti chef che sono stati nostri ospiti. Che hanno visto una sala giovane, ma bene organizzata. I ragazzi che abbiamo impiegato erano tutti usciti dalla scuola alberghiera l'anno prima, qualcuno addirittura questo stesso anno, soprattutto quelli che si sono inseriti da agosto in avanti. Potevo vedere come questi ragazzi fossero contenti, per questa prima esperienza di lavoro in un contesto importante e prestigioso, potendo lavorare con grandi professionisti, arricchendosi in modo notevole». 

«Sicuramente il momento più bello è stato arrivare i primi giorni dell'allestimento - ci dice Iandolino passando in rassegna i ricordi di questi intensissimi sei mesi - vedere crescere questo progetto, con la curiosità di scoprire come sarebbe stato. Vedere diventare realtà Identità Expo ci ha fatto capire quanto impegno era stato profuso per realizzare un ristorante davvero bello, forse oltre la nostre aspettative, dotato delle migliori attrezzature possibili. Così come è stato bello riunire questi ragazzi fin dai primi giorni nella grande casa in cui hanno vissuto, come una grande famiglia, per sei mesi. La parte peggiore invece è stata doversi salutare tutti e vedere partire questi ragazzi: avevamo tutti una grande nostalgia». 

E come nei titoli di coda di un film, ecco, al completo, lo splendido cast di questa avventura. A cui va il nostro più profondo e sentito ringraziamento. Siete stati grandi. E ci avete permesso di esserlo con voi.

Desk:
- Chiara Nicolini
- Anna Rivaletto
- Marta Viganò

Maître:
- Giovanni Andrea Polini
- Alessandro Troccoli

Sommelier:
- Adele Rosaria Lasciato

Bar:
- Luca Magnone
- Fabiano Omodeo

Sala:
- Andrea Alfano
- Giovanni Bruno
- Andrea Brusaschetto
- Lalita D’Alessandro
- Carmen De Simone
- Serena Hui Zhu
- Francesco Iadarola
- Linda Noce
- Valentina Piscopo
- Carmen Pucillo 
- Paraschiv Ruxandra
- Giorgia Salatin
- Samuele Schiavinato
- Fabiola Soldano
- Daniele Terracina
- Anna Vota

Cucina:
- Francesca Boano
- Gabriele Boffa
- Riccardo Boni
- Mattia Calzati
- Fabio Casiraghi
- Michele Citro
- Domenico Della Salandra
- Isaac Furios Kumi
- Ermelina Impellizzeri 
- Carlotta Martinelli
- Rosamaria Gaia Mascia
- Stefano Nava
- Domenico Schingaro

Lavapiatti:
- Ackon Eleus
- Vicky Hurish
- Mohammad Mofazzal Hossen

Runner:
- Paolo Nardelli


Rubriche

Identità Expo

Attività, idee e protagonisti dello spazio di Identità Golose all'Esposizione Universale 2015


Galleria fotografica

Andrea Ribaldone dà indicazioni alla squadra
In posa
Briefing prima del serivizio
Con Ugo Alciati
Viviana Varese spiega i piatti ai camerieri
Riunione con Anthony Genovese
Con Carlo Cracco
Olio Coppini