Premio Birra Moretti Grand Cru 2019: ecco i semifinalisti e i loro piatti

La Giuria, composta da Nicola Dell'Agnolo, Paolo Marchi e Viviana Varese, ha scelto i 10 migliori tra 129 candidati

16-10-2018

Chi prenderà il posto di Solaika Marrocco? La giovane pugliese ha vinto l'ultima edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru, qui immortalata durante la premiazione con gli chef-giurati Giancarlo Morelli e Claudio Sadler. Da oggi sono in dieci a poter ambire al successo finale

Galleria fotografica

Salvatore Avallone
Luca Ferrari
Fabrizio Gagliardi
Samuele Maio

Segnatevi il 19 novembre: una data importante per dieci giovani chef che si sono aggiudicati l’accesso alla semifinale dell’ottava edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru promosso dalla Fondazione Birra Moretti in collaborazione con Identità Golose.

Sfidati sul tema Creatività e birra a tavola, hanno risposto in 129 tra chef, sous-chef e capi partita di tutti Italia raccontando le loro tradizioni e diversi stili di cucina. Ciascuna ricetta ha visto l’utilizzo in ingrediente e in abbinamento una delle referenze della famiglia Birra Moretti.

A metà settembre, una giuria composta da Paolo Marchi – ideatore di Identità Golose -, Viviana Varese - chef del ristorante Alice, Milano - e Nicola Dell’Agnolo – maitre e sommelier de Il Luogo di Aimo e Nadia di Milano - si è riunita per selezionare le 10 ricette meritevoli di accedere alla fase successiva, che decreterà i primi cinque chef finalisti.

Da qui al 19 novembre avremo modo di conoscere nel dettaglio ciascun semi-finalista, ma non indugiamo oltre e sveliamo i nomi e i piatti che hanno passato la prima selezione.

Salvatore Avallone, chef del Cetaria Ristorante di Baronissi (Salerno), con Baccalà.it

Luca Ferrari, sous-chef del ristorante I Fontanili di Gallarate (Varese), con Linguina fresca Grani Antichi anguilla alla brace, sugo di pollo arrosto, albicocche ed erbe

Fabrizio Gagliardi, sous-chef La Posta Vecchia Hotel di Palo Laziale (Ladispoli, Roma), con Petto di quaglia, caramello di IPA e Le Rosse

Samuele Maio, chef di Salvo Ristorante Cacciatori di Imperia, con Scelte… di pancia

Davide Marzullo, sous-chef del ristorante The Market Place di Como, con La zucca incontra i Grani Antichi

Paolo Mautino, sous-chef del ristorante Nove Giorgio Servetto di Alassio (Savona), con Pollo beà ma brons

Giuseppe Milana, chef del ristorante Umami di Roma, con Pecora, birra, ostrica e mela

Simone Tanzi, chef de partie del ristorante Materia di Cernobbio (Como), con Quando è nero è cotto

Giuseppe Torcasio, chef del ristorante Ex Trappeto di Lamezia Terme (Catanzaro), con Melanzana, birra, pere, lievito e prezzemolo

Alberto Francesco Wengert, sous-chef della Locanda del Borgo di Telese Terme (Benevento), con Alici di Cetara affumicate,caviale di colatura, gelèe alla Birra Moretti e meringa di pane croccante


Rubriche

A tutta birra

Le ricette e i migliori momenti della seconda edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru


Galleria fotografica

Salvatore Avallone
Luca Ferrari
Fabrizio Gagliardi
Samuele Maio
Davide Marzullo
Paolo Mautino
Giuseppe Milana
Simone Tanzi
Giuseppe Torcasio
Alberto Francesco Wengert