Italian FOOD&WINE Festival

Ricette

Pane, burro salato & lampone
Crema di riso alla parmigiana con salsa alla barbabietola rossa
4.0 Tutto cominciò
Zucca
"Entré" deliziosa di wasabi e pompelmo
"Risotto" di seppie
...una semplice insalata
A modo dell’insalata…
Cetriolo in acqua di pomodoro, anguria saltata e menta al kefir, cardamomo e ananas
Acqua
Affresco mediterraneo
Cagliata di cioccolato bianco, cremoso di caffè, croccante di noce e“spugna” di limone.
Agnello sambucano cotto arrosto, formaggio fresco di capra e bietole
Agrumi&crostacei
Tartare di scampi e il suo gelato, puzzle di agrumi
Assoluto di cipolle con zafferano e Grana Padano
Baccalà all’Anconetana
Barbabietola
Bicchiere all'acqua di mela verde
(da mangiare)
Bollito Misto (non bollito)
Bonito parterre
Caffè&zabaione
Fondente caldo di caffè e gelato allo zabaione di Vinsanto e Cantuccini.
Cagliata di latte di pecora e fieno condita con foglie bruciate di felce, zucca glassata in uno sciroppo non dolce

Un Roseval in Italia? Impossibile

Un cuoco sardo, un bistrot in voga a Parigi e le differenze culturali tra italiani e francesi a tavola

Simone Tondo, 26 anni, cuoco sardo, nella cucina del suo Roseval, bistrot di successo a Parigi, quartiere Ménilmontant, aperto 2 anni e mezzo fa. Nel corso di una lunga chiacchierata, abbiamo cercato di capire se il modello sia replicabile in Italia. E la risposta è negativa sotto diversi punti di vista

Simone Tondo, 26 anni, cuoco sardo, nella cucina del suo Roseval, bistrot di successo a Parigi, quartiere Ménilmontant, aperto 2 anni e mezzo fa. Nel corso di una lunga chiacchierata, abbiamo cercato di capire se il modello sia replicabile in Italia. E la risposta è negativa sotto diversi punti di vista

Leggi | 02-10-2014 | Gabriele Zanatta | Zanattamente buono

Londra, l'ora dei Cerea

Harrods cambia protagonisti: dopo Carlo Cracco è il turno dei fratelli di Brusaporto

Da sinistra, Roberto ed Enrico Cerea e Paolo Rota in una foto d'archivio di Identità Milano. I due fratelli bergamaschi, al timone del ristorante Da Vittorio di Brusaporto, sono da oggi i nuovi protagonisti di Stelle di Stelle, con pranzi e cene per tutto il mese di ottobre da Harrods, Londra, un'iniziativa importante concertata dal grande shopping center assieme a Identità Golose

Da sinistra, Roberto ed Enrico Cerea e Paolo Rota in una foto d'archivio di Identità Milano. I due fratelli bergamaschi, al timone del ristorante Da Vittorio di Brusaporto, sono da oggi i nuovi protagonisti di Stelle di Stelle, con pranzi e cene per tutto il mese di ottobre da Harrods, Londra, un'iniziativa importante concertata dal grande shopping center assieme a Identità Golose

Leggi | 01-10-2014 | Identità Golose | Primo piano

Il pranzo della solidarietà / 3

L'Orzotto allo zafferano di Claudio Sadler sarà il primo piatto del menu Grandi Cuochi all'Opera

Claudio Sadler, chef del ristorante Sadler a Milano, presenterà il suo Orzotto allo zafferano con crostini di Grana Padano 27 mesi riserva, polvere di funghi trombetta e croccantini di animelle dorati alla mensa di Opera San Francesco domenica 26 ottobre. A curare il menu ci saranno anche Mauricio Zillo, Andrea Berton, Daniel Canzian, Mauro Brun e Bruno Rebuffi, Vincenzo Santoro e Davide Comaschi. Donazione minima di 100 euro a persona, prenotazioni allo 02.89659021

Claudio Sadler, chef del ristorante Sadler a Milano, presenterà il suo Orzotto allo zafferano con crostini di Grana Padano 27 mesi riserva, polvere di funghi trombetta e croccantini di animelle dorati alla mensa di Opera San Francesco domenica 26 ottobre. A curare il menu ci saranno anche Mauricio Zillo, Andrea BertonDaniel Canzian, Mauro Brun e Bruno Rebuffi, Vincenzo Santoro e Davide Comaschi. Donazione minima di 100 euro a persona, prenotazioni allo 02.89659021

Leggi | 01-10-2014 | Identità Golose | Primo piano

Il ruggito del Leone Felice

In Franciacorta per conoscere il nuovo corso dell'Albereta. Al timone, il giovane pugliese Fabio Abbattista

Fabio Abbattista, 37 anni, pugliese e già una lunga serie di esperienze al fianco di Heinz Beck, Alain Ducasse e Michel Roux. E' il neo-volto del Leone Felice, il nuovo ristorante dell'Albereta di Erbusco (Brescia), che ha chiuso la parentesi ventennale con Gualtiero Marchesi. Telefono +39.030.7762603, chiuso domenica e lunedì

Fabio Abbattista, 37 anni, pugliese e già una lunga serie di esperienze al fianco di Heinz Beck, Alain Ducasse e Michel Roux. E' il neo-volto del Leone Felice, il nuovo ristorante dell'Albereta di Erbusco (Brescia), che ha chiuso la parentesi ventennale con Gualtiero Marchesi. Telefono +39.030.7762603, chiuso domenica e lunedì

Leggi | 30-09-2014 | Annalisa Cavaleri | Dall'Italia

Italia prima al photo finish

Al Cous cous fest pari merito tra gli chef italiani e quelli francesi, decisivo il voto del presidente

E' finita così per Andrea Provenzani, chef e patron del Liberty a Milano, la serata di premiazione dell'edizione numero 17 del Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo in provincia di Trapani. Primo sia a livello di giuria popolare sia di quella della critica con una preparazione impreziosita da un'ottima ricciola, Andrea si è tuffato con la coppa tra i volontari impegnati durante la kermesse

E' finita così per Andrea Provenzani, chef e patron del Liberty a Milano, la serata di premiazione dell'edizione numero 17 del Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo in provincia di Trapani. Primo sia a livello di giuria popolare sia di quella della critica con una preparazione impreziosita da un'ottima ricciola, Andrea si è tuffato con la coppa tra i volontari impegnati durante la kermesse

Leggi | 30-09-2014 | Paolo Marchi | Primo piano
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Birra Moretti Home
Lavazza Home
Monograno Felicetti Home
Petra Molino Quaglia Home
Fipe congresso Ebnt Congresso jobmatch - congresso Host home