Italian FOOD&WINE Festival

Ricette

Pane, burro salato & lampone
Crema di riso alla parmigiana con salsa alla barbabietola rossa
4.0 Tutto cominciò
Zucca
"Entré" deliziosa di wasabi e pompelmo
"Risotto" di seppie
...una semplice insalata
A modo dell’insalata…
Cetriolo in acqua di pomodoro, anguria saltata e menta al kefir, cardamomo e ananas
Acqua
Affresco mediterraneo
Cagliata di cioccolato bianco, cremoso di caffè, croccante di noce e“spugna” di limone.
Agnello sambucano cotto arrosto, formaggio fresco di capra e bietole
Agrumi&crostacei
Tartare di scampi e il suo gelato, puzzle di agrumi
Assoluto di cipolle con zafferano e Grana Padano
Baccalà all’Anconetana
Barbabietola
Bicchiere all'acqua di mela verde
(da mangiare)
Bollito Misto (non bollito)
Bonito parterre
Caffè&zabaione
Fondente caldo di caffè e gelato allo zabaione di Vinsanto e Cantuccini.
Cagliata di latte di pecora e fieno condita con foglie bruciate di felce, zucca glassata in uno sciroppo non dolce

E' ora di salvare la saurnschotte

A Sappada chef e casari si sono uniti per rilanciare una ricotta al dragoncello dal profumo unico

Ecco il saurnschotte, un antico formaggio tipico di Sappada, suggestivo centro delle Dolomiti bellunesi, dove hanno vissuto come una vera missione il salvataggio dall'estinzione del loro tipico formaggio fresco, aromatizzato con il dragoncello di montagna, la cui produzione era ormai preservata solo da alcune anziane del posto, troppo poco per garantirgli un futuro. Così l'8 agosto festa grande nella località turistica per far sapere che molto sta cambiando, nel rispetto della qualità del prodotto

Ecco il saurnschotte, un antico formaggio tipico di Sappada, suggestivo centro delle Dolomiti bellunesi, dove hanno vissuto come una vera missione il salvataggio dall'estinzione del loro tipico formaggio fresco, aromatizzato con il dragoncello di montagna, la cui produzione era ormai preservata solo da alcune anziane del posto, troppo poco per garantirgli un futuro. Così l'8 agosto festa grande nella località turistica per far sapere che molto sta cambiando, nel rispetto della qualità del prodotto

Leggi | 21-08-2014 | Andrea Ciprian | Dall'Italia

I vini di Chicago: Centro Italia

Continua la nostra carrellata sui produttori dell'Italian Food and Wine Festival di ottobre

Da martedì 14 a giovedì 16 ottobre, Eataly Chicago ospita la prima edizione dell’Italian Food and Wine Festival. Mercoledì 15 la parte del leone la faranno 30 cantine selezionate dal Merano Wine Festival. Oggi, il secondo di 3 focus sulle cantine del Centro Italia italia presenti

Da martedì 14 a giovedì 16 ottobre, Eataly Chicago ospita la prima edizione dell’Italian Food and Wine Festival. Mercoledì 15 la parte del leone la faranno 30 cantine selezionate dal Merano Wine Festival. Oggi, il secondo di 3 focus sulle cantine del Centro Italia italia presenti

Leggi | 21-08-2014 | Cinzia Benzi | Primo piano

150 anni di cucina al femminile

"Fornelli d'Italia" di Stefania Aphel Barzini: la storia del nostro paese attraverso le cuoche

Scrittrice, giornalista, cuoca, esperta di cibo. Stefania Aphel Barzini è una vera appassionata di cucina, ma è anche una grande narratrice di storie femminili. Queste due caratteristiche si incontrano nelle pagine del suo ultimo libro, edito da Mondadori, 248 pagine, €15.90

Scrittrice, giornalista, cuoca, esperta di cibo. Stefania Aphel Barzini è una vera appassionata di cucina, ma è anche una grande narratrice di storie femminili. Queste due caratteristiche si incontrano nelle pagine del suo ultimo libro, edito da Mondadori, 248 pagine, €15.90

Leggi | 20-08-2014 | Niccolò Vecchia | In libreria

Conservare per non sprecare

Dalla sabbia all'affumicatura, tutte le tecniche utilizzate dai grandi cuochi del mondo

Kobe Desramaults del ristorante In De Wulf di Dranouter nelle Fiandre, Belgio. Utilizza la sabbia per conservare i tuberi in autunno e in inverno, una tecnica di conservazione semplice che minimizza gli sprechi

Kobe Desramaults del ristorante In De Wulf di Dranouter nelle Fiandre, Belgio. Utilizza la sabbia per conservare i tuberi in autunno e in inverno, una tecnica di conservazione semplice che minimizza gli sprechi

Leggi | 19-08-2014 | Lisa Casali | Green

Per qualche tuorlo in più

Viaggio nel Portogallo della "docaria conventual", pasticceria a base di uova e zucchero

I pastéis de nata, golose tartellette alla crema (qui nella versione di Nata Lisboa), sono la bontà più celebre della straordinaria docaria conventual lusitana, che affonda le proprie radici nei secoli e negli splendidi monasteri del Paese, deliziando sulla base di due ingredienti, raramente poco più, ossia tuorli d'uovo e zucchero
 

I pastéis de nata, golose tartellette alla crema (qui nella versione di Nata Lisboa), sono la bontà più celebre della straordinaria docaria conventual lusitana, che affonda le proprie radici nei secoli e negli splendidi monasteri del Paese, deliziando sulla base di due ingredienti, raramente poco più, ossia tuorli d'uovo e zucchero

 

Leggi | 18-08-2014 | Carlo Passera | Carlo Mangio
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Birra Moretti Home
Lavazza Home
Monograno Felicetti Home
Petra Molino Quaglia Home
Host home