IG2015 - iscrizioni

Ricette

Pane, burro salato & lampone
Crema di riso alla parmigiana con salsa alla barbabietola rossa
4.0 Tutto cominciò
Zucca
"Entré" deliziosa di wasabi e pompelmo
"Risotto" di seppie
...una semplice insalata
A modo dell’insalata…
Cetriolo in acqua di pomodoro, anguria saltata e menta al kefir, cardamomo e ananas
Acqua
Affresco mediterraneo
Cagliata di cioccolato bianco, cremoso di caffè, croccante di noce e“spugna” di limone.
Agnello sambucano cotto arrosto, formaggio fresco di capra e bietole
Agrumi&crostacei
Tartare di scampi e il suo gelato, puzzle di agrumi
Assoluto di cipolle con zafferano e Grana Padano
Baccalà all’Anconetana
Barbabietola
Bicchiere all'acqua di mela verde
(da mangiare)
Bollito Misto (non bollito)
Bonito parterre
Caffè&zabaione
Fondente caldo di caffè e gelato allo zabaione di Vinsanto e Cantuccini.
Cagliata di latte di pecora e fieno condita con foglie bruciate di felce, zucca glassata in uno sciroppo non dolce

Il food e il team

Leadership, coordinamento e problem solving: tre ingredienti per motivare la squadra di lavoro

La squadra dietro all'organizzazione di Identità Golose, congresso che avrà luogo dall'8 al 10 febbraio prossimo, undicesima edizione. Motivare è importante, spiega il coach e trainer Ciro Magni, tra i docenti del primo corso per Food Event Manager, lanciato da Identità Golose in collaborazione con ConviviumLab - Arte del Convivio. Otto lezioni per 4 fine settimana, a partire dal 28 febbraio 2015. Per saperne di più, clicca qui (foto Alessandro Castiglioni)

La squadra dietro all'organizzazione di Identità Golose, congresso che avrà luogo dall'8 al 10 febbraio prossimo, undicesima edizione. Motivare è importante, spiega il coach e trainer Ciro Magni, tra i docenti del primo corso per Food Event Manager, lanciato da Identità Golose in collaborazione con ConviviumLab - Arte del Convivio. Otto lezioni per 4 fine settimana, a partire dal 28 febbraio 2015. Per saperne di più, clicca qui (foto Alessandro Castiglioni)

Leggi | 27-01-2015 | Ciro Magni | Primo piano

Spaghettoni Grand Cru

La ricetta salata di Carmine Di Domenico per il Premio Moretti Grand Cru è uno speciale ragù

Il ventiseienne Carmine Di Domenico, sous-chef del ristorante ristorante Casa del Nonno 13 (S. Eustachio, Salerno), dopo aver presentato un dolce in cui il limone era protagonista, passa al suo piatto salato. Una pasta in cui il sugo si regge sull'equilibrio tra pollo, anguilla ed erbe profumate

Il ventiseienne Carmine Di Domenico, sous-chef del ristorante ristorante Casa del Nonno 13 (S. Eustachio, Salerno), dopo aver presentato un dolce in cui il limone era protagonista, passa al suo piatto salato. Una pasta in cui il sugo si regge sull'equilibrio tra pollo, anguilla ed erbe profumate

Leggi | 27-01-2015 | Carmine Di Domenico | A tutta birra

I 20 anni che cambiarono la pizza

E' anniversario per I Tigli di Simone Padoan. Nostra fotogallery con altrettante istantanee

I vent'anni de I Tigli (via Camporosolo 11, San Bonifacio. +39.045.6102606) verranno celebrati anche a Identità Milano, nella giornata di lunedì 9 febbraio, tutta dedicata in Sala Blu 2 alla pizza e al pane. Altri relatori saranno Francesca Morandin, Gabriele Bonci, Federica Racinelli e Martino Faccin, Franco Pepe, Renato Bosco, Alberto Morello, Vitantonio Lombardo e Angelo Rumolo (qui il programma completo) 

I vent'anni de I Tigli (via Camporosolo 11, San Bonifacio. +39.045.6102606) verranno celebrati anche a Identità Milano, nella giornata di lunedì 9 febbraio, tutta dedicata in Sala Blu 2 alla pizza e al pane. Altri relatori saranno Francesca Morandin, Gabriele Bonci, Federica Racinelli e Martino Faccin, Franco Pepe, Renato Bosco, Alberto Morello, Vitantonio Lombardo e Angelo Rumolo (qui il programma completo) 

Leggi | 26-01-2015 | Carlo Passera | Primo piano

Un percorso naturale

Dalle passioni gastronomiche della famiglia, Gaia Giordano è arrivata a Niko Romito e a Casadonna

Gaia Giordano è arrivata in cucina grazie alla sua famiglia, la nonna, la madre, il padre. Da lì ha poi studiato e fatto molte esperienze, prima di incontrare Niko Romito e appassionarsi al progetto di Niko Formazione e, in particolare, a Spazio. In questo articolo ci racconta la sua storia

Gaia Giordano è arrivata in cucina grazie alla sua famiglia, la nonna, la madre, il padre. Da lì ha poi studiato e fatto molte esperienze, prima di incontrare Niko Romito e appassionarsi al progetto di Niko Formazione e, in particolare, a Spazio. In questo articolo ci racconta la sua storia

Leggi | 26-01-2015 | Gaia Giordano | Penna al cuoco

Identità da stappare

Dieci motivi per cui seguire IG Milano 2015 sarà interessante anche per gli appassionati di vino

Identità Milano 2015 non sarà solo grande cucina d'autore. Come sempre, anche quest'anno il Congresso ospiterà vere eccellenze della cultura del vino, italiana e internazionale

Identità Milano 2015 non sarà solo grande cucina d'autore. Come sempre, anche quest'anno il Congresso ospiterà vere eccellenze della cultura del vino, italiana e internazionale

Leggi | 25-01-2015 | Chiara Nicolini | Primo piano
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Birra Moretti Home
Lavazza Home
Monograno Felicetti Home
Petra Molino Quaglia Home
Host home Expo IG2015 Caraiba