Ricette

Pane, burro salato & lampone
Crema di riso alla parmigiana con salsa alla barbabietola rossa
4.0 Tutto comincị
Zucca
Cannelloni di capriolo e cagliata con crema di cipolla e birra
Fonduta di zucca gialla, quaglia e caffè
A modo dell’insalata…
Cetriolo in acqua di pomodoro, anguria saltata e menta al kefir, cardamomo e ananas
Fibre di melanzana al forno alla liquirizia su yogurt d’olio da ulivo millenario
Bonito parterre
Pietra lunare
Friscura aruci
Il tempo del riposo
Fettuccine di palmito pupunha alla carbonara
Nuvola di mentuccia con asparagi e sesamo
Tortino di cioccolato con bietole, yogurt e agrumi
Ostriche, barbabietola rossa e limone confit
Vellutata di sedano, tartufo nero e fonduta di formaggio
Gnocchi morbidi di polenta con battuta di manzo e salsa di mandorle
Gnocchi morbidi di ricotta con cotechino e lenticchie
Tortelli di erbe nel doppio ristretto

L'anteprima di Identità Expo

Oggi la presentazione a Milano del mega evento firmato Identità Golose, coinvolti 200 grandi chef

Il primo piano del ristorante Identità Expo S.Pellegrino: vedrà all'opera dal primo maggio al 31 ottobre grandi chef italiani e stranieri e sarà una delle anime dell'evento nell'evento Expo 2015. Poi lezioni, incontri, show cooking.. Un programma ambizioso

Il primo piano del ristorante Identità Expo S.Pellegrino: vedrà all'opera dal primo maggio al 31 ottobre grandi chef italiani e stranieri e sarà una delle anime dell'evento nell'evento Expo 2015. Poi lezioni, incontri, show cooking.. Un programma ambizioso

Leggi | 01-04-2015 | 11:00 | Carlo Passera | Identità Expo

Cerveni, una Terrazza su Milano

Lo chef firma la carta del nuovo ristorante della Triennale con una vista impareggiabile sulla città

Stefano Cerveni e la compagna Sara, futura moglie ad agosto, brindano alla presentazione della Terrazza Triennale  (info@terrazzatriennale.org), il nuovo ristorante che poggia sul tetto del Palazzo dell'Arte

Stefano Cerveni e la compagna Sara, futura moglie ad agosto, brindano alla presentazione della Terrazza Triennale  (info@terrazzatriennale.org), il nuovo ristorante che poggia sul tetto del Palazzo dell'Arte

Leggi | 01-04-2015 | Carlo Passera | Carlo Mangio

Segnali di identità

Riattiviamo la rubrica del Nordic Food Lab con i contenuti della lezione milanese di Roberto Flore

Roberto Flore in uno scatto tratto dalla lezione di Identità Estreme, nel febbraio scorso a Milano. Sardo, classe 1982, Flore è l'head chef del Nordic Food Lab di Copenhagen, in Danimarca, un progetto dedicato alla ricerca open-source della squisitezza degli alimenti (foto Brambilla/Serrani)

Roberto Flore in uno scatto tratto dalla lezione di Identità Estreme, nel febbraio scorso a Milano. Sardo, classe 1982, Flore è l'head chef del Nordic Food Lab di Copenhagen, in Danimarca, un progetto dedicato alla ricerca open-source della squisitezza degli alimenti (foto Brambilla/Serrani)

Leggi | 31-03-2015 | Roberto Flore | Nordic Food Lab

Sfalcio d’erba

La ricerca, il rigore e la forza di Antonia Klugmann si ritrovano nel suo ristorante, l'Argine a Venc̣

Antonia Klugmann sul palco di Identità Milano 2015 insieme a Paolo Marchi e a Laura Lazzaroni, che ha presentato la sua lezione al congresso. Dopo due anni di grande successo come chef del ristorante veneziano Venissa, con cui ha anche ottenuto una stella Michelin, dallo scorso 17 dicembre ha aperto il suo Argine a Venc̣

Antonia Klugmann sul palco di Identità Milano 2015 insieme a Paolo Marchi e a Laura Lazzaroni, che ha presentato la sua lezione al congresso. Dopo due anni di grande successo come chef del ristorante veneziano Venissa, con cui ha anche ottenuto una stella Michelin, dallo scorso 17 dicembre ha aperto il suo Argine a Vencò

Leggi | 30-03-2015 | Sara Salmaso | Dall'Italia

Food event manager: promossi!

La prima edizione del corso va in archivio con un bilancio positivo ed emozionante. Il racconto

DIPLOMATI. Una parte dei 20 allievi che hanno portato a termine la prima edizione del corso di Food event manager, un'iniziativa ideata da Identità Golose in collaborazione con ConviviumLab - Arte del Convivio. Sabato scorso i ragazzi hanno esposto ognuno il proprio progetto legato al cibo, riscuotendo i consensi della giuria composta da Elisa Zanotti, Cristina Bowerman, Claudio Ceroni e Gabriele Zanatta

DIPLOMATI. Una parte dei 20 allievi che hanno portato a termine la prima edizione del corso di Food event manager, un'iniziativa ideata da Identità Golose in collaborazione con ConviviumLab - Arte del Convivio. Sabato scorso i ragazzi hanno esposto ognuno il proprio progetto legato al cibo, riscuotendo i consensi della giuria composta da Elisa Zanotti, Cristina Bowerman, Claudio Ceroni e Gabriele Zanatta

Leggi | 30-03-2015 | Identità Golose | Dall'Italia
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Lavazza Home
Birra Moretti Home
Monograno Felicetti Home
Petra Molino Quaglia Home
Expo IG2015 Host home Caraiba