IG2015 - iscrizioni

Ricette

Pane, burro salato & lampone
Crema di riso alla parmigiana con salsa alla barbabietola rossa
4.0 Tutto cominciò
Zucca
"Entré" deliziosa di wasabi e pompelmo
"Risotto" di seppie
...una semplice insalata
A modo dell’insalata…
Cetriolo in acqua di pomodoro, anguria saltata e menta al kefir, cardamomo e ananas
Acqua
Affresco mediterraneo
Cagliata di cioccolato bianco, cremoso di caffè, croccante di noce e“spugna” di limone.
Agnello sambucano cotto arrosto, formaggio fresco di capra e bietole
Agrumi&crostacei
Tartare di scampi e il suo gelato, puzzle di agrumi
Assoluto di cipolle con zafferano e Grana Padano
Baccalà all’Anconetana
Barbabietola
Bicchiere all'acqua di mela verde
(da mangiare)
Bollito Misto (non bollito)
Bonito parterre
Caffè&zabaione
Fondente caldo di caffè e gelato allo zabaione di Vinsanto e Cantuccini.
Cagliata di latte di pecora e fieno condita con foglie bruciate di felce, zucca glassata in uno sciroppo non dolce

Zazzeri e il pesce alla Gaja

Super-cena alla Pineta col famoso winemaker: cotture leggere, materia prima eccezionale

Luciano Zazzeri all'opera nella cucina della Pineta, con il figlio Daniele, mentre l'altro figlio Andrea sovrintende sala e cantina: questo ristorante di Marina di Bibbona è meta prediletta di tanti buongustai anche famosi, come il grande Angelo Gaja

Luciano Zazzeri all'opera nella cucina della Pineta, con il figlio Daniele, mentre l'altro figlio Andrea sovrintende sala e cantina: questo ristorante di Marina di Bibbona è meta prediletta di tanti buongustai anche famosi, come il grande Angelo Gaja

Leggi | 18-12-2014 | Carlo Passera | Carlo Mangio

Al rifugio con lo chef

Grandi cuochi in quota in Alta Badia, comprensorio ad alta concentrazione di super-insegne

Matteo Metullio, chef de La Siriola dell'albergo Ciasa Salares, al rifugio Piz Arlara, ospite della famiglia Vittur. La foto è stata scattata in occasione del Gourmet skisafari, primo appuntamento della rassegna Sciare con gusto, evento dell'Alta Badia, Alto Adige. Per tutto l'inverno, a ogni chef sarà abbinata una baita e un piatto

Matteo Metullio, chef de La Siriola dell'albergo Ciasa Salares, al rifugio Piz Arlara, ospite della famiglia Vittur. La foto è stata scattata in occasione del Gourmet skisafari, primo appuntamento della rassegna "Sciare con gusto", evento dell'Alta Badia, Alto Adige. Per tutto l'inverno, a ogni chef sarà abbinata una baita e un piatto

Leggi | 17-12-2014 | Andrea Ciprian | Dall'Italia

Suprema di piccione

La ricetta salata del finalista al Premio Moretti Grand Cru Giovanni Sorrentino è un mini menu

A Giovanni Sorrentino, chef del ristorante Vinile (Salerno) non è bastata la finale della 1^ edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru. Infatti, il suo mini-menu gli è valsa la partecipazione anche all’edizione 2014 e oggi scopriamo la ricetta salata che ha presentato

A Giovanni Sorrentino, chef del ristorante Vinile (Salerno) non è bastata la finale della 1^ edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru. Infatti, il suo mini-menu gli è valsa la partecipazione anche all’edizione 2014 e oggi scopriamo la ricetta salata che ha presentato

Leggi | 17-12-2014 | Giovanni Sorrentino | A tutta birra

La cognizione del sapore

Come si diventa critici? Le tappe necessarie tracciate dal direttore delle Guide de L'Espresso

Enzo Vizzari di Varallo Sesia (Vercelli), classe 1946. Dal 2001 è direttore delle Guide de L'Espresso, Ristoranti e Vini d'Italia. Tra le tante collaborazioni, vanta una rubrica settimanale su L'Espresso e scrive sul blog Frittomisto (foto Le Strade della Mozzarella)

Enzo Vizzari di Varallo Sesia (Vercelli), classe 1946. Dal 2001 è direttore delle Guide de L'Espresso, Ristoranti e Vini d'Italia. Tra le tante collaborazioni, vanta una rubrica settimanale su L'Espresso e scrive sul blog Frittomisto (foto Le Strade della Mozzarella)

Leggi | 16-12-2014 | Enzo Vizzari | Dall'Italia

E io cucino la montagna

Niederkofler e Cook the mountain, un progetto che coinvolge attori e produttori d'alta quota

Norbert Niederkofler, classe 1961, sdraiato tra i suoi pascoli dolomitici. Il cuoco del St. Hubertus di San Cassiano (Bolzano), 2 stelle Michelin, da qualche tempo è promotore di Cook the Mountains, progetto teso a promuovere l'intera filiera dell'alimentazione d'alta quota. Lo illustrerà nei dettagli a Identità di Montagna, neonato format di Identità Milano, domenica 8 febbraio 2015

Norbert Niederkofler, classe 1961, sdraiato tra i suoi pascoli dolomitici. Il cuoco del St. Hubertus di San Cassiano (Bolzano), 2 stelle Michelin, da qualche tempo è promotore di "Cook the Mountains", progetto teso a promuovere l'intera filiera dell'alimentazione d'alta quota. Lo illustrerà nei dettagli a Identità di Montagna, neonato format di Identità Milano, domenica 8 febbraio 2015

Leggi | 16-12-2014 | Andrea Ciprian | Dall'Italia
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Birra Moretti Home
Lavazza Home
Monograno Felicetti Home
Petra Molino Quaglia Home
Fipe congresso Ebnt Congresso jobmatch - congresso Host home