La nuova oliva ascolana

Carmine Calò

INGREDIENTI

olive tenere ascolane
rana pescatrice
scampetti
pane a lievitazione naturale
olio extravergine d’oliva
timo, alloro, pepe in grani

PROCEDIMENTO

Mettere in un contenitore i filetti di rana pescatrice tagliati a dadini e ricoprirli interamente d’olio. Aggiungere odori, pepe in grani e riscaldare l'olio fino a 65°C per 3 ore. Trascorso il tempo, scolare la pescatrice e asciugarla dall'olio in eccesso e “cutterizzarla” insieme agli scampetti precedentemente sgusciati.

Passare il tutto al setaccio e unirvi un pizzico di sale. Snocciolare le olive e farcirle con il composto precedentemente preparato.

Tagliare delle fette di pane sottilissime e avvolgere le olive all'interno. Friggerle in olio extravergine d’oliva girandole da entrambi i lati. Servire calde.