Millerighe con ondo-tamago e tartufo nero

INGREDIENTI

(Per 2 persone)

12 millerighe
150 g carne di pollo macinata
20 g scalogno
20 g uova
10 g erba cipollina
Sale
150 g purea di porri
Grana Padano
Olio extravergine d’oliva
2 uova “ondo-tamago”

Alghe disidratate
Porro
Brodo di pollo
Sale

PROCEDIMENTO

In una pentola unire il brodo di pollo, le alghe e il porro grigliato. Dopo aver estratto l’umami, salare e cuocervi le millerighe al dente.

In una bowl unire la carne macinata, lo scalogno, l’erba cipollina, il sale e l’uovo e mescolare bene. Lasciar riposare un po’, poi inserire il composto in una sac à poche e riempirvi le millerighe.

Per la purea di porri, affettare i porri e friggerli in olio extravergine. Unire il brodo di pollo, portare a bollore e passare al frullatore. Aggiungere il Grana Padano e montare con l’olio extravergine.

Per le uova “ondo-tamago”, cuocere le uova a vapore nel forno a convenzione per 25 minuti a 63°C.

Friggere le millerighe ripiene per farle sembrare dei porri.

Finitura
Porre la purea di porri calda nel centro di un piatto, adagiare sopra l’uovo e le millerighe attorno. Ultimare con scaglie di tartufo nero.