Gamberi al curry dell’India del nord in insalata

Alex Gares

INGREDIENTI

Gelatina di consommé piccante di gamberi rossi
1 kg teste di gamberi rossi
100 g cipolla
80 g pomodoro maturo
2 spicchi d’aglio
50 g zenzero
olio di cocco
bianco d’uovo per chiarificare il brodo (50 g per litro)
2 fogli di gelatina

Mellum di cocco giovane grattugiato con curcuma e zenzero
100 g cocco giovane tagliato a tagliatella
30 g cocco grattugiato
10 g cipolla
5 g aglio
5 g zenzero
8 foglie di curry
curcuma in polvere
olio extravergine d’oliva

Spuma di raja ala viola
60 g olio di senape
40 g olio extravergine d’oliva
500 g raja ala bollita
180 g acqua di raja ala bollita
220 g panna
sale

Salsa al curry di yogurt
5 foglie di curry
1 g semi di cumino
1 g semi di senape
1 g semi di fieno greco
50 g olio di senape
150 g cipolla sminuzzata
100 g aglio sminuzzato
50 g purea di pomodoro
100 g yogurt
250 g acqua
30 g panna
5 g coriandolo tritato
5 g garam masala
5 g cumino in polvere
3 coriandolo in polvere
5 g chilli in povere
3 g curcuma in polvere
2 g fieno greco in polvere

Yogurt e buccia di limone
750 g latte
150 g latte in polvere
40 g yogurt
buccia di limone

Altro
semi di senape
germogli di spinaci
foglie di coriandolo
cipollotti
cocco giovane (acqua e polpa)
zenzero
buccia di limone confit
olio di senape
brodo di gambero ridotto
gambero rosso cotto nell’acqua di cocco giovane e brodo di gambero

PROCEDIMENTO

Gelatina di consommé piccante di gamberi rossi
In una padella, saltare le teste dei gamberi rossi in olio di cocco. Rimuovere e riservare. Nella stessa padella, cuocere a fuoco lento cipolla, aglio, zenzero e pomodoro. Aggiungere le teste e coprire con acqua. Bollire per 30 minuti e scolare. Chiarificare il brodo col bianco d'uovo, aggiungere la gelatina imbevuta (1 foglia per 200 g di brodo di gamberi) e versarlo nel piatto. Tenere in frigo fino all'utilizzo.

Mellum di cocco giovane grattugiato con curcuma e zenzero
Aprire il cocco giovane e tenere da parte la sua acqua. Togliere tutta la polpa e tagliarla a tagliatella. In un padella saltare cipolla, aglio, zenzero e foglie di curry per 2 minuti nell’olio d’oliva. Aggiungere il resto degli ingredienti, saltando tutto per altri 2 minuti. Riservare in frigo.

Spuma di raja ala viola
Bollire la raja ala in acqua. Scolare e conservare l’acqua. In un frullatore, mescolare gli ingredienti fino a ottenere una consistenza fine. Farne una spuma dentro a un sifone e conservare in frigo.

Salsa al curry di yogurt
In una pentola, friggere le foglie di curry e tutti i semi nell’olio. Aggiungere cipolla, aglio, pomodoro e cuocere per un paio di minuti. Versare l’acqua, lo yogurt e il resto delle spezie e cuocere il tutto per 5 minuti. Raffreddare e conservare in un dispenser in frigo.

Yogurt e buccia di limone
Mescolare nell’acqua il latte in polvere e portare a ebollizione. Togliere dal fuoco e, quand’è attorno ai 60°C, mescolare con lo yogurt e conservare in un luogo caldo. Quando inizia a crearsi la pellicina, grattugiare in cima della buccia di limone. Conservare in frigorifero.




Clicca qui per leggere il profilo dello chef

Alex Gares

Clicca qui per leggere la ricetta

Curry al mango verde dell’India del Sud
Ricetta presentata a
Identità Milano 2010