Tiramisù crudista 100%vegetale

Daniela Cicioni

Foto Brambilla-Serrani

Foto Brambilla-Serrani

INGREDIENTI

Per la base (l’eccedenza si può congelare)

60 g farina di nocciole (la parte solida che rimane dalla produzione del latte con 220 g di nocciole ammollate e 750 ml di acqua, poi essiccata e frullata)

55 ml caffè preparato con 60 ml di acqua bollente, 1,5 bustine di caffè istantaneo e 40 g di zucchero di cocco oppure 55 ml di acqua con 40 g di zucchero di cocco e ¼ di cucchiaino di estratto di caffè

½ cucchiaino di vaniglia naturale in polvere

1 pizzico di sale

Per la crema

70 g di anacardi reidratati

100 g polpa di cocco giovane

90 ml latte di mandorla alla vaniglia ottenuto frullando 100 g di mandorle bianche con 350 ml di acqua e 1/2 cucchiaino di vaniglia

65 ml sciroppo di agave crudo

65 ml gel di Irish moss ottenuto con 12 g di alga secca ammollata per 3 ore, risciacquata, frullata con 125 ml di acqua e 5 ml di succo di limone

8 ml di succo di limone

½ cucchiaino di lievito alimentare in scaglie

Per la glassa al cacao e caffè

120 ml sciroppo di agave o di acero

45 g cacao crudo in polvere

15 ml olio di cocco sciolto

½ cucchiaino di sale

1/8 bustina di caffè istantaneo oppure qualche goccia di estratto di caffè

1/8 cucchiaino di vaniglia

Finitura

Cacao crudo in polvere

Fiori essiccati di Sambuco

PROCEDIMENTO

Per la base

Unire tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolarli bene, distribuire il composto in 4 stampi rettangolari monoporzione di 13 cm x 3,5 cm e compattarlo con un cucchiaio.

Per la crema

Frullare tutti gli ingredienti con un frullatore potente, trasferire la crema in una sac à poche con bocchetta liscia da 12 mm, versare la crema sopra le basi e livellarla. Riporre i tiramisù in congelatore per circa 8 ore, poi estrarli dagli stampi, spolverizzare sopra il cacao e scongelarli per circa 30 minuti prima di servirli.

Per la glassa

Frullare tutti gli ingredienti, versare in un biberon e conservare in frigorifero.

Finitura

Disporre i tiramisù nei piatti e completare con i fiori e la glassa.

Clicca qui per leggere il profilo dello chef
 crediti: Brambilla - Serrani

Daniela Cicioni

Clicca qui per leggere la ricetta
Foto: F.Brambilla-S.Serrani

Ciambelle crudiste al cacao e grano saraceno con panna di mandorle ai fiori di ciliegio, composta di albicocche e marmellata di clementine
Ricetta presentata a
Identità Milano 2015

Clicca qui per leggere la ricetta
crediti: Brambilla - Serrani

Il formaggio che arriva dal grano fermentato
Ricetta presentata a
Identità Milano 2016

Clicca qui per leggere la ricetta

Fiori dove meno te li aspetti
Ricetta presentata a
Identità Milano 2014

Clicca qui per leggere la ricetta

Fermentati di semi oleosi stagionati
Ricetta presentata a
Identità Milano 2014

Clicca qui per leggere la ricetta

Semifreddo al mandarino con granola morbida/croccante di grano saraceno germogliato, fave di cacao e tè affumicato
Ricetta presentata a
Identità Milano 2014

Clicca qui per leggere la ricetta
Foto Brambilla-Serrani

Spaghetti di Konjac, fermentino di anacardi con Penicillium roqueforti, polvere di ribes nero
Ricetta presentata a
Identità Milano 2017

Clicca qui per leggere la ricetta
Foto: F.Brambilla-S. Serrani

Tempeh di ceci, crema di pastinaca, perle di aglio fermentato, sfoglia di semi di chia e salsa di cavolo rosso
Ricetta presentata a
Nessuna edizione

Clicca qui per leggere la ricetta
crediti: Brambilla - Serrani

Vellutata crudista di zucca con cuore di fagioli fermentati
Ricetta presentata a
Identità Milano 2016