Minestra “maritata” di pesce

Gennaro Esposito

INGREDIENTI

Per 4 persone

Brodo di minestra “maritata” profumato alle alghe
300 ml brodo di carne
300 ml brodo di pesce
50 g broccoli neri
50 g broccoli a foglia di olivo
50 g minestra nera
50 g broccoli di natale
50 g scarola riccia
50 g scarola liscia
50 g spinaci
50 g cardi
50 g borragine
50 g cicorie
50 g bietolina
50 g verza
2 alghe Konbu
50 ml olio extravergine d’oliva
1 becco d’aglio
peperoncino
sale
pepe 

Involtino di scarola
1 scarola liscia
1 cipollotto
30 g olive nere
20 g aringhe affumicate
250 g mollica di pane (ammollata nel latte)
70 g Grana Padano
1 becco d’aglio
olio extravergine d’oliva
prezzemolo
sale 
pepe 

Braciolette di trippa di baccalà
2 trippe di baccalà
15 g pinoli tostati
15 g uva sultanina (ammollata)
20 g pecorino (tagliato a dadini)
4 fette di pancetta
1 becco d’aglio
olio extravergine d’oliva
prezzemolo
sale 
pepe 

Quenelle di verza e broccoli neri
50 g verza
50 g broccoli neri
1 becco d’aglio
olio extravergine d’oliva
sale 
pepe 

Stocco
4 pezzi di stocco lessati (cubi da 3 cm)

PROCEDIMENTO

Brodo di minestra “maritata” profumato alle alghe
Mettere in infusione le alghe, separatamente, nel brodo di pesce e in quello di carne per circa 2 ore. Unire in seguito i due brodi dopo averli filtrati.
Nel frattempo sbollentare le verdure e raffreddarle in acqua e ghiaccio. Tagliarle dopo averle ben scolate. In una pentola soffriggere il cipollotto tritato con olio extravergine. Una volta imbiondito aggiungervi le verdure e rosolare per circa 5 minuti. Aggiungere infine tutto il brodo e lasciar cuore per 30 minuti. Far riposare per 4 ore e filtrare nuovamente.

Involtino di scarola
Lessare la scarola intera, farla raffreddare in acqua e ghiaccio e scolarla su di un panno. A parte preparare il ripieno dell’involtino unendo in una ciotola la mollica di pane, i capperi, le olive snocciolate e tritate, le aringhe tagliate a pezzetti e il prezzemolo tritato. Mescolare fino a ottenere un composto compatto. Prendere la scarole scolata e tagliarla in quarti per poter formare degli involtini con il ripieno precedentemente preparato. Disporre gli involtini in una teglia unta con olio extravergine, e completare con una grattugiata di Grana Padano. Cuocere in forno a 180°C per circa 10 minuti.

Braciolette di trippa di baccalà
Stendere le trippe di baccalà su di un piano di appoggio, ricoprirle con i pinoli, l’uvetta sultanina, l’aglio tritato, il pecorino e le foglie di prezzemolo. Regolare di sale e pepe. Arrotolare le trippe su se stesse a formare una braciola e legarle con dello spago da cucina.
In un coccio rosolare uno spicco d’aglio in olio extravergine e toglierlo non appena sarà imbiondito. Aggiungere le braciolette e coprire il tegame. Far cuocere a fuoco molto lento per circa 10 minuti, rigirando il baccalà di tanto in tanto. Trascorso il tempo necessario, far raffreddare e tagliare le braciole in due parti. Bardare ciascuna di esse con la pancetta e scottarle in una padella unta di olio extravergine.

Quenelle di verza e broccoli neri
In un tegame saltare la verza e i broccoli neri con dell’olio extravergine. Una volta cotti tritare il tutto.

Finitura
Al centro di una fondina disporre le braciolette, lo stocco, la quenelle di verza e broccoli neri e l’involtino di scarola. Ricoprire il tutto per i tre quarti con il brodo.
LEGGI LA SCHEDA
Clicca qui per leggere il profilo dello chef

Gennaro Esposito

Clicca qui per leggere la ricetta

Essenza di seppia, emulsione del suo fegato e borragine al nero
Ricetta presentata a
Identità Milano 2010

Clicca qui per leggere la ricetta

Pasta e cavolfiore con ostriche e pecorino
Ricetta presentata a
Identità Milano 2010

Clicca qui per leggere la ricetta

Risotto con fichi secchi del Cilento, baccalà e basilico
Ricetta presentata a
Identità Milano 2008

Clicca qui per leggere la ricetta

Trippa di vitello con funghi pioppini e frutti di mare
Ricetta presentata a
Identità Milano 2008

Clicca qui per leggere la ricetta

Baccalà in carpione con cipollotto, mela annurca e melassa di fichi
Ricetta presentata a
Identità Milano 2012

Clicca qui per leggere la ricetta
foto Federica Tafuro

Baccalà con le sue trippe, zuppetta di fagioli di Controne e broccoli “foglia d’olivo”
Ricetta presentata a
Roma FOOD&WINE Festival 2013

Clicca qui per leggere la ricetta

Zuppa di broccolo nero, risotto al limone di Sorrento, triglie marinate allo zenzero
Ricetta presentata a
Identità Milano 2011

Clicca qui per leggere la ricetta

Insalatina di “per e muss”, castagne di Montella glassate, salsa di sedano e sale di acciughe
Ricetta presentata a
Identità Milano 2012

Clicca qui per leggere la ricetta

Quaglia confit al profumo di finocchietto marino, pesto di pistacchi, colatura di alici di cetara e bietole al peperoncino
Ricetta presentata a
Identità Milano 2012