Listarelle di coregone alla salamandra, patè di crescione, carciofi, arancio e limone

Emmanuel Renaut

INGREDIENTI

2 filetti di coregone
1 mazzetto di crescione
4 cuori di carciofo
500 g di spinaci
sale maldon
5 limoni
5 arance
300 g di zucchero
5 bacche di ginepro
1 pastiglia vichy

PROCEDIMENTO

Girare e cuocere i cuori di carciofo. Sbollentare in acqua salata crescione e spinaci. Tagliare carciofi e spinaci. Tagliare i carciofi in due e unirli agli spinaci. Riporre nel Pacojet. Conservare in frigorifero.

Tagliare gli zest di limone e arancio, sbollentarli 3 volte, marinarli nello zucchero e asciugarli in forno a 60°C. Una volta ben asciutti, mescolarli a bacche di ginepro, pastiglia vichy e passare al setaccio.

Tagliare per la lunghezza il coregone e cuocere alla salamandra. Passare al Pacojet il paté di crescione, aggiustare dolcemente alla piastra e passare al setaccio se necessario.

Finitura
Servire il coregone col patè di crescione, l’arancio e qualche grano di sale maldon.
LEGGI LA SCHEDA
Clicca qui per leggere il profilo dello chef

Emmanuel Renaut

Clicca qui per leggere la ricetta

Cubo di luccio in toast invertito
Ricetta presentata a
Identità Milano 2009

Clicca qui per leggere la ricetta

Due millimetri di polenta
Ricetta presentata a
Identità Milano 2009

Clicca qui per leggere la ricetta

Gnocchi di barbabietola, gâteau di Savoia alle erbe, Grana Padano
Ricetta presentata a
Identità Milano 2011

Clicca qui per leggere la ricetta

Spaghetti di scorzonera, lardo d’Arnad e tartufo bianco
Ricetta presentata a
Identità Milano 2011