Palazzolo Acreide golosa con la terza edizione di Vicoli&Sapori

28-07-2018

Oggi e domani appuntamento in Sicilia, in uno dei borghi più belli d’Italia. Tanti piatti, degustazioni, buona musica e numerosi cooking show

E’ considerato tra i borghi più belli d’Italia, incastonato nella cornice naturale dei Monti Iblei. Così si presenta Palazzolo Acreide, cittadina della provincia di Siracusa che racchiude in sé gli antichi capolavori della Magna Grecia e i palazzi barocchi del passato, non a caso Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco insieme alla Val di Noto.

Località ricca di cose da vedere ma anche meta di pellegrinaggio per chi vuole sperimentare l’eccellenza della cucina di questa parte della Sicilia orientale alla scoperta degli ingredienti tipici del territorio.

Così le sere del 28 e 29 luglio l’antico Quartiere medievale dell’Orologio di Palazzolo Acreide, con le sue stradine strette e le tante scalinate, sarà, per la terza volta, il sito ideale per la manifestazione Vicoli&Sapori - Vivere gli Iblei che condurrà visitatori, giornalisti enogastronomici e amanti del buon cibo alla riscoperta di uno degli angoli più belli della città. Una ghiotta occasione per assaporare, lungo un piacevole percorso guidato, le eccellenze locali preparate dagli chef dell’associazione dei ristoratori “Vicoli&Sapori” impegnata sin dalla sua nascita nella valorizzazione del territorio, oggi meta obbligata per il viaggiatore desideroso di trovare la vera Sicilia nei piatti.

Palazzolo Acreide by night

Palazzolo Acreide by night

«Il filo conduttore è sempre lo stesso - spiega Paolo Didomenico, presidente dell’associazione e chef e patron del ristorante Lo Scrigno dei Sapori - ossia unire alcuni elementi caratteristici del nostro bel paese: cultura, storia, bellezze architettoniche e offerta gastronomica. Ci sarà anche tanta buona musica e numerosi cooking show dinanzi al Belvedere durante i quali noi cuoco dell’Associazione ci alterneremo mostrando come si preparano alcuni nostri piatti della tradizione. Anche quest’anno diverse aziende di vari settori che hanno aderito a questa edizione e faranno degustare le proprie produzioni. Un grande evento costruito grazie alle sinergie di chi vuole continuare a restare in questo straordinario territorio per valorizzarlo e dargli sempre maggiore identità. Visti i numeri dello scorso anno - 1.800 presenze paganti nei due giorni – e dall’interesse riscontrato sinora, prevediamo e speriamo, per l’edizione 2018, un afflusso ancora maggiore».

Sette sono i ristoranti facenti parte dell’associazione Vicoli&Sapori, nata nel gennaio 2017: Lo Scrigno dei Sapori, La Corte di Eolo, La Taverna di Bacco, Andrea, Ristorante Settecento, Agriturismo Giannavì e Trattoria del Gallo. Un gruppo coeso di persone con tanta voglia di fare e collaborare con lo scopo di far crescere l’immagine di Palazzolo Acreide nel mondo puntando su una gastronomica ricca, legata alle tradizioni, al territorio e alla stagionalità dei prodotti locali (dal tartufo alla salsiccia tradizionale, dai formaggi alle carni, dagli oli alle verdure spontanee).

L’appuntamento è per il 28 e 29 luglio a partire dalle ore 18 a Palazzolo Acreide. Ogni degustazione comprensiva di tre piatti salati, un dolce e una bibita avrà il costo di 15 euro mentre il costo per ogni cooking show è di soli 5 euro.