IG2017 - date

Guida di Identità Golose

Settembre 2007 segna il debutto sul mercato editoriale italiano della Guida ai ristoranti d’Italia, Europa e Mondo di Identità Golose: 417 insegne recensite da 40 collaboratori che nell’arco di 6 edizioni (l’ultima nel 2013) diventano rispettivamente 663 e 119.

Il prodotto è realizzato da MAGENTAbureau, curato da Paolo Marchi, coordinato da Gabriele Zanatta e Giulia Corradetti, distribuito da Ali srl e progettato da Grafiche De-Si. Prevede caratteristiche inedite nel panorama editoriale italiano del genere: include per la prima volta recensioni di insegne (ristoranti ma anche pasticcerie, pizzerie, macellerie…) da tutto il mondo (28 paesi nell’edizione 2013), tutte firmate. Poi, non esprime voti ma un vettore che esprime il grado di tradizione/innovazione della cucina recensita.

Il format prevede, per ogni edizione, i ritratti golosi di 12 città d’Italia e del mondo raccontate da altrettanti autori, spesso collaboratori di importanti quotidiani nei rispettivi Paesi. Le prime 5 edizioni della Guida hanno ospitato firme importanti dell’editoria e del giornalismo nazionale e mondiale tra cui José Carlos CapelCarlo Petrini, Emanuela Audisio, Roberto Perrone, Oliviero Toscani, oltre a illustri chef come Ferran e Albert Adrià, Alain Ducasse, Gaston Acurio.

10 pizzerie top a Napoli e dintorni

Marina Alaimo ci conduce alla scoperta di alcuni tra i migliori indirizzi dove potersi deliziare

A chi non piace la pizza? E chi non vorrebbe buoni consigli per mangiarla al meglio, magari a Napoli e dintorni? Marina Alaimo, partenopea doc, è un'esperta (anche) in questo campo, e racconta a Identità Golose dieci pizzerie da non perdere, tra le migliori in assoluto sotto al Vesuvio

A chi non piace la pizza? E chi non vorrebbe buoni consigli per mangiarla al meglio, magari a Napoli e dintorni? Marina Alaimo, partenopea doc, è un'esperta (anche) in questo campo, e racconta a Identità Golose dieci pizzerie da non perdere, tra le migliori in assoluto sotto al Vesuvio

Leggi | 07-12-2016 | 17:00 | Marina Alaimo | Mondo pizza

Il Vietnam e i suoi sapori

Seconda parte del viaggio gastronomico di Don Pasta attraverso la cucina del paese asiatico

Seconda parte del racconto del viaggio in Vietnam di Don Pasta, scrittore, performer, dj, appassionato di gastronomia, che analizza gli elementi che piĂ¹ caratterizzano quella tradizione culinaria

Seconda parte del racconto del viaggio in Vietnam di Don Pasta, scrittore, performer, dj, appassionato di gastronomia, che analizza gli elementi che più caratterizzano quella tradizione culinaria

Leggi | 07-12-2016 | 12:00 | Don Pasta | Dal Mondo

Agli otto angoli della Cina

Bon Wei a Milano ha celebrato le regioni della gastronomia cinese. Ora ne nascerà un menu

Il Pollo del mendicante è una ricetta originaria della regione cinese dello Zhejiang, che è stata l'ultima protagoinista di una serie di cene organizzate dal ristorante milanese Bon Wei. Questo percorso di esplorazione e scoperta delle tradizioni regionali che compongono la gastronomia cinese, durato due anni, darà vita a un menu speciale di 24 piatti, 3 per ognuna delle 8 regioni

Il Pollo del mendicante è una ricetta originaria della regione cinese dello Zhejiang, che è stata l'ultima protagoinista di una serie di cene organizzate dal ristorante milanese Bon Wei. Questo percorso di esplorazione e scoperta delle tradizioni regionali che compongono la gastronomia cinese, durato due anni, darà vita a un menu speciale di 24 piatti, 3 per ognuna delle 8 regioni

Leggi | 07-12-2016 | 06:00 | Niccoḷ Vecchia | Dall'Italia
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Lavazza Home
Birra Moretti Home
Petra Molino Quaglia Home
Monograno Felicetti Home
Berto's Coldline home Piazza home Caraiba Host home Carta di Milano